Out Out per il FC Sorrento (FC Sant’Agnello)

0

Test vero contro l’Equipe Campania 2

 

Sorrento – Com’era prevedibile tutte le ciambelle non escono con il buco ma per il FC Sorrento (cambierà denominazione, oggi FC Sant’Agnello) questa amichevole con l’Equipe campania 2 è stato un test vero.

Nonostante i carichi di lavoro che i costieri avevano addosso si è potuto verificare in che condizioni erano i rossoneri che si sono trovati di fronte una squadra campana che tra le sue fila annoverava dei vecchi marpioni.

Basti pensare solo ai nomi che corrispondono ad Allocca, Catinali, Schioppa e l’ex Sibilli, che hanno fatto pendere, per il gioco più o meno fluido che ha espresso la squadra ospite, l’ago della bilancia dalla parte avversaria.

Mister Turi ha cercato di mischiare le carte per vedere come reagivano i suoi calciatori agli schemi provati in queste settimane di ritiro, qualche buona indicazione è venuta fuori, ma anche qualche balbettio; il che fa si che mette sotto la lente d’ingrandimento qualche giocata che verrà ben rivista durante gli allenamenti.

Ma nonostante questo i costieri hanno messo varie volte in difficoltà Despucches che ha ben risposto, ma che poi si è salvato sul palo di Scarpa che lo ha insidiato per ben quattro volte ed ha negato la gioia della rete a Gargiulo.

Le reti per la cronaca sono state siglate nel primo tempo: al 13’ da Conte  servito alla perfezione da Sibilli; al 15’ da Sibilli che sorprende Russo fuori dai pali con un preciso destro dalla distanza; al 34’ da Scarpa su rigore poiché atterrato in area.

Nella ripresa i costieri hanno tentato di raggiungere il pareggio ma non c’è stato verso, anzi l’Equipe Salerno un minuto dopo la mezzora ha chiuso i battenti della partita con la rete con Di Vicino che trova l’angolino su calcio di punizione, sul quale Napolitano distendendosi non c’arriva.

Queste sono le due formazioni che sono state schierate dai due allenatori:

FC SORRENTO 1° tempo: Russo, Micallo, Di Donna, Scognamiglio, De Gregorio; Temponi, Serrapica, Maisto; Scarpa, Marino, Fragiello.
FC SORRENTO 2° tempo: Napolitano; Micallo, Arpino, Scognamiglio, Verdone; Temponi, Maisto, De Rosa; Izzo, Scarpa, Gargiulo. All.Turi.
AIC Equipe Campania: Despuches, Savarise, Guerra, Catinali, Allocca, Schioppa, Conte, Castellano, Esposito, Sibilli, Muro. Subentrati: Vitiello, Spasiano, Colella, Muggione, Di Vicino, Di Matteo, Improta. Allen: Guglielmo Tudisco.

Ora il test amichevole che tutti attendono con il Napoli Primavera che si giocherà sabato sera 29 agosto, sotto i riflettori alle ore 20,30, ma mezzora prima sarà presentata la squadra al pubblico, poi il 2 settembre alle ore 20,00 all’Hotel Parco del Sole di Sant’Agnello sarà presentato anche il main sponsor MSC.

 

GIUSEPPE SPASIANO

 

 

 

Test vero contro l’Equipe Campania 2

 

Sorrento – Com’era prevedibile tutte le ciambelle non escono con il buco ma per il FC Sorrento (cambierà denominazione, oggi FC Sant’Agnello) questa amichevole con l’Equipe campania 2 è stato un test vero.

Nonostante i carichi di lavoro che i costieri avevano addosso si è potuto verificare in che condizioni erano i rossoneri che si sono trovati di fronte una squadra campana che tra le sue fila annoverava dei vecchi marpioni.

Basti pensare solo ai nomi che corrispondono ad Allocca, Catinali, Schioppa e l’ex Sibilli, che hanno fatto pendere, per il gioco più o meno fluido che ha espresso la squadra ospite, l’ago della bilancia dalla parte avversaria.

Mister Turi ha cercato di mischiare le carte per vedere come reagivano i suoi calciatori agli schemi provati in queste settimane di ritiro, qualche buona indicazione è venuta fuori, ma anche qualche balbettio; il che fa si che mette sotto la lente d’ingrandimento qualche giocata che verrà ben rivista durante gli allenamenti.

Ma nonostante questo i costieri hanno messo varie volte in difficoltà Despucches che ha ben risposto, ma che poi si è salvato sul palo di Scarpa che lo ha insidiato per ben quattro volte ed ha negato la gioia della rete a Gargiulo.

Le reti per la cronaca sono state siglate nel primo tempo: al 13’ da Conte  servito alla perfezione da Sibilli; al 15’ da Sibilli che sorprende Russo fuori dai pali con un preciso destro dalla distanza; al 34’ da Scarpa su rigore poiché atterrato in area.

Nella ripresa i costieri hanno tentato di raggiungere il pareggio ma non c’è stato verso, anzi l’Equipe Salerno un minuto dopo la mezzora ha chiuso i battenti della partita con la rete con Di Vicino che trova l'angolino su calcio di punizione, sul quale Napolitano distendendosi non c'arriva.

Queste sono le due formazioni che sono state schierate dai due allenatori:

FC SORRENTO 1° tempo: Russo, Micallo, Di Donna, Scognamiglio, De Gregorio; Temponi, Serrapica, Maisto; Scarpa, Marino, Fragiello.
FC SORRENTO 2° tempo: Napolitano; Micallo, Arpino, Scognamiglio, Verdone; Temponi, Maisto, De Rosa; Izzo, Scarpa, Gargiulo. All.Turi.
AIC Equipe Campania: Despuches, Savarise, Guerra, Catinali, Allocca, Schioppa, Conte, Castellano, Esposito, Sibilli, Muro. Subentrati: Vitiello, Spasiano, Colella, Muggione, Di Vicino, Di Matteo, Improta. Allen: Guglielmo Tudisco.

Ora il test amichevole che tutti attendono con il Napoli Primavera che si giocherà sabato sera 29 agosto, sotto i riflettori alle ore 20,30, ma mezzora prima sarà presentata la squadra al pubblico, poi il 2 settembre alle ore 20,00 all'Hotel Parco del Sole di Sant'Agnello sarà presentato anche il main sponsor MSC.

 

GIUSEPPE SPASIANO