Amalfi. Pogerola in lutto per la tragica morte di Salvatore Capodanno

0

Amalfi. Pogerola in lutto per la tragica morte di Salvatore Capodanno. Il 43enne è morto in un incidente sulla tangenziale di Torino nella notte fra lunedi e martedì. Viveva con la famiglia in Piemonte dove lavorava come dipendente alla Gtt (Gruppo torinese trasporti), pochi giorni fa era stato in  vacanza nella sua amata Costiera amalfitana. L’uomo stava facendo rientro a casa a bordo della sua moto e, secondo le prime ricostruzioni fatte dalla polizia stradale accorsa sul posto, avrebbe perso il controllo del mezzo proprio mentre si immetteva sull’arteria dallo svincolo di corso Regina Margherita, sul territorio di Collegno. La moto potrebbe essere sfuggita al suo controllo a causa del fondo stradale bagnato e sdrucciolevole a causa della pioggia che nelle ore precedenti si era abbattuta sulla città. Salvatore Capodanno era residente a La Cassa e lascia la moglie ed un figlio. 

Amalfi. Pogerola in lutto per la tragica morte di Salvatore Capodanno. Il 43enne è morto in un incidente sulla tangenziale di Torino nella notte fra lunedi e martedì. Viveva con la famiglia in Piemonte dove lavorava come dipendente alla Gtt (Gruppo torinese trasporti), pochi giorni fa era stato in  vacanza nella sua amata Costiera amalfitana. L'uomo stava facendo rientro a casa a bordo della sua moto e, secondo le prime ricostruzioni fatte dalla polizia stradale accorsa sul posto, avrebbe perso il controllo del mezzo proprio mentre si immetteva sull'arteria dallo svincolo di corso Regina Margherita, sul territorio di Collegno. La moto potrebbe essere sfuggita al suo controllo a causa del fondo stradale bagnato e sdrucciolevole a causa della pioggia che nelle ore precedenti si era abbattuta sulla città. Salvatore Capodanno era residente a La Cassa e lascia la moglie ed un figlio.