Parole sottolineate, Ave boss (da morto) by Sorcio Rapido

0

Il mio grosso funerale, una valigia di brutte figure da Roma verso il mondo, sotto il segno del più forte che comanda, funerale supersonico, pace fratelli, calma, al boss va celebrato un funerale come Dio comanda, venti agosto duemilaquindici, benvenuti a Roma caput mundi, soffia forte il ventaccio delle polemiche dopo il faraonico funerale del boss a Casamonica, porte della capitale, il parroco ha detto bene, per me è uno come tutti.
Sai che c’è di bello? siamo spogli di tutte le cose terrene davanti a Dio, pregate e silenzio…Eterno riposo dona loro Signore… Siamo o non siamo una nazione in putrefazione? parole di un intellettuale di sinistra! si siamo una bella nazione in putrefazione.
 A voglia di belle parole.

Il mio grosso funerale, una valigia di brutte figure da Roma verso il mondo, sotto il segno del più forte che comanda, funerale supersonico, pace fratelli, calma, al boss va celebrato un funerale come Dio comanda, venti agosto duemilaquindici, benvenuti a Roma caput mundi, soffia forte il ventaccio delle polemiche dopo il faraonico funerale del boss a Casamonica, porte della capitale, il parroco ha detto bene, per me è uno come tutti.
Sai che c'è di bello? siamo spogli di tutte le cose terrene davanti a Dio, pregate e silenzio…Eterno riposo dona loro Signore… Siamo o non siamo una nazione in putrefazione? parole di un intellettuale di sinistra! si siamo una bella nazione in putrefazione.
 A voglia di belle parole.