Statale Pulita per ferragosto: i Comuni di Positano, Piano di Sorrento e Vico Equense, insieme per la pulizia

0

Giovedì mattina a partire dalle ore 07.30 il Comune di Positano, in collaborazione con i Comuni di Piano di Sorrento e Vico Equense, hanno dato  il via ad un intervento di pulizia straordinaria sulla strada statale 163 a partire dalla località “tordigliano” con l’intento di ripulire dai rifiuti e procedendo con la potatura delle erbacce. La ss 163, già oggetto di pulizia da parte delle associazioni locali, è il primo biglietto da visita per la costiera amalfitana e non solo, ed è percorsa ogni giorno da milioni di turisti: che purtroppo molto spesso sono costretti a vedere cumuli di rifiuti ammassati ai bordi delle strade e immondizia sparsa sulle piazzole di sosta. Per questo l’iniziativa promossa dall’assessore Giuseppe Guida, insieme agli assessori Antonio Di Martino e Antonio Russo, rispettivamente dei comuni di Vico Equense e Piano di Sorrento, che hanno messo a disposizione uomini e mezzi, certamente non sarà l’unica ma è il primo frutto di una programmazione intensa per rendere le nostre strade sempre pulite e restituire il decoro che meritano. È già in itinere un accordo tra il Comune di Positano e il Comune di Praiano al fine di programmare lo stesso intervento di pulizia anche sul tratto di statale che collega i due Comuni. L’invito è esteso naturalmente a tutti i cittadini volontari, alle associazioni e ai gruppi politici che vogliono collaborare per la pulizia del nostro territorio. All’iniziativa hanno partecipato associazione Posidonia, Macchia Mediterranea e Protezione Civile

Giovedì mattina a partire dalle ore 07.30 il Comune di Positano, in collaborazione con i Comuni di Piano di Sorrento e Vico Equense, hanno dato  il via ad un intervento di pulizia straordinaria sulla strada statale 163 a partire dalla località “tordigliano” con l’intento di ripulire dai rifiuti e procedendo con la potatura delle erbacce. La ss 163, già oggetto di pulizia da parte delle associazioni locali, è il primo biglietto da visita per la costiera amalfitana e non solo, ed è percorsa ogni giorno da milioni di turisti: che purtroppo molto spesso sono costretti a vedere cumuli di rifiuti ammassati ai bordi delle strade e immondizia sparsa sulle piazzole di sosta. Per questo l’iniziativa promossa dall’assessore Giuseppe Guida, insieme agli assessori Antonio Di Martino e Antonio Russo, rispettivamente dei comuni di Vico Equense e Piano di Sorrento, che hanno messo a disposizione uomini e mezzi, certamente non sarà l’unica ma è il primo frutto di una programmazione intensa per rendere le nostre strade sempre pulite e restituire il decoro che meritano. È già in itinere un accordo tra il Comune di Positano e il Comune di Praiano al fine di programmare lo stesso intervento di pulizia anche sul tratto di statale che collega i due Comuni. L’invito è esteso naturalmente a tutti i cittadini volontari, alle associazioni e ai gruppi politici che vogliono collaborare per la pulizia del nostro territorio. All'iniziativa hanno partecipato associazione Posidonia, Macchia Mediterranea e Protezione Civile