Sant’Agnello si inaugura la 36esima edizione della Mostra Mercato di Colli di Fontanelle FOTO VIDEO

0

Questo pomeriggio alle 19 è stato inaugurata alla presenza del sindaco Piergiorgio Sagristani , l’amministrazione e i rappresentati del comitato organizzatore, la 36esima edizione della Mostra Mercato dei prodotti tipici 2015 che si terrè fino a domenica 9 agosto. L’evento della Mostra Mercato dei prodotti tipici, quest’anno anticipata per farla collimare con la stagione del raccolto,  si colloca nell’ambito della programmazione estiva delle attività previste dall’Amministrazione Comunale . Partita ben 36 anni fa, la Mostra Mercato dei prodotti tipici, si è consolidata negli anni.  La tradizione contadina dei Colli di Fontanelle sarà rivissuta attraverso momenti d’incontro, mostre fotografiche, percorsi di esposizione e vendita dei prodotti della terra e di animali; si potrà, inoltre, assistere alla pigiatura dell’uva come avviene ancora in alcuni fondi agricoli utilizzando il “vecchio” “parmiento” (una “lezione” da non perdere per i bambini che vivono in città). In programma anche degustazioni di uva, spezie e pietanze sorrentine. Un carnet ricco di eventi-spettacolo coronerà le serate dei prodotti tipici al fresco dei Colli di Fontanelle con artisti che proporranno canti e danze della tradizione popolare  “Quest’anno si celebra la 36° edizione di Fontanelle e l’occasione è propizia per sottolineare che la longevità di questo evento, diventato ormai tradizione, costituisce la prova del suo valore e del suo radicamento socio-culturale nell’intera comunità di Sant’Agnello – dice il sindaco di Sant’Agnello Piergiorgio Sagristani -. Non si tratta perciò soltanto di un momento espositivo e promozionale per la nostra agricoltura, il nostro artigianato e le nostre eccellenze, ma della testimonianza della volontà di mantenerne vivi la memoria, i sapori e con essi i saperi che costituiscono l’identikit di questa terra e delle sue genti. A tutti i produttori agricoli ed operatori che anche quest’anno parteciperanno a Fontanelle, va il ringraziamento dell’Amministrazione comunale di Sant’Agnello e mio personale per la disponibilità che hanno inteso rinnovare e per la qualità dell’evento che sapranno mettere in scena anche quest’anno, richiamando migliaia di visitatori da ogni angolo della Campania. A tutti grazie e buon divertimento con i nostri genuini sapori contadini.”  “L’edizione 2015 di Fontanelle si presenta rinnovata nel solco della tradizione – dice l’assessore Pasquale Esposito – questa è l’unica del genere sul territorio e   caratterizzerà eventi, iniziative e prodotti di questo nostro territorio. Attraverso questo brand come Amministrazione di Sant’Agnello intendiamo infatti essere protagonisti a pieno titolo di un progetto di rilancio e di promozione turistica in chiave rurale, per testimoniare quanto il duro lavoro della terra possa rappresentare per una comunità uno straordinario valore per lo sviluppo economico di un intero territorio. Ringrazio, perciò, tutti coloro che hanno collaborato “”Cerchiamo di crescere sempre e migliorare – dicono dal Comitato organizzatore dei Colli di Fontanelle -, siamo prefissi di oltrepassare i confini nazionali, e a portare ulteriormente a conoscenza la nostra splendida terra e i nostri prodotti. Il target sarà difficile ma siamo pronti a raccogliere anche questa ulteriore sfida. Questa sagra, già ben conosciuta a livello nazionale, è cresciuta di anno in anno fino a diventare ciò che è oggi, ed ora ci sentiamo pronti per andare oltre. Amiamo il nostro paese, vogliamo fare e fare bene, abbiamo voluto curare i dettagli, migliorando ulteriormente l’ospitalità, che ci ha distinto nella nostra trentennale esperienza,Ringraziamo sin d’ora l’Amministrazione Regionale, Provinciale e Comunale, la Polizia Municipale, La protezione civile, L’ASL e tutti gli amici che hanno collaborato alla buona riuscita di questo evento.”

Ecco il programma dettagliato dell’evento:

Giovedì 6 agosto 2015

Ore 19:00 Inaugurazione. Saluto dell’amministrazione Comunale
Ore 19:30 Presentazione degli stand espositivi e delle Pro Loco.
Ore 19:45 Visita al tradizionale giardino del borgo ed alla fattoria degli animali
Ore 20:00 Mostra fotografica e proiezione di filmati nel centro culturale “Nuovi Orizzonti”
Ore 20:00 Esibizione scuola di ballo
Ore 20:30 “Il Palmento”. Pratica dimostrazione della tradizionale pigiatura dell’uva
Ore 22:00 Spettacolo di cabaret con Enzo e Sal direttamente da Made in Sud

Nel corso della serata, dalle ore 21:00 alle ore 21:30 e dalle ore 22:30 alle ore 23:00 sarà distribuita gratuitamente uva da tavola da degustare.

Venerdì 7 agosto 2015

Ore 18:00 Apertura Stand.
Ore 19:45 Visita ad una tradizionale azienda del luogo. Visita alla fattoria degli animali.
Ore 20.00 Mostra fotografica e proiezione di filmati nel centro culturale “Nuovi Orizzonti”.
Ore 20.00 Esibizione scuola di ballo.
Ore 20.30 “Il Palmento”. Pratica dimostrazione della tradizionale pigiatura dell’uva.
Ore 22:00 Spettacolo di cabaret con Chicco Paglionico direttamente da Zelig.

Nel corso della serata, dalle ore 21:00 alle ore 21:30 e dalle ore 22:30 alle ore 23:00 sarà distribuita gratuitamente uva da tavola da degustare.

Sabato 8 agosto 2015

Ore 18:00 Apertura Stand.
Ore 18:30 Valutazione, esame e tradizionale pesatura degli ortaggi.
Ore 19:45 Visita ad una tradizionale azienda del luogo. Visita alla fattoria degli animali.
Ore 20:00 Mostra fotografica e proiezione di filmati nel centro culturale “Nuovi Orizzonti”.
Ore 20:00 Esibizione scuola di ballo.
Ore 20:30 “Il Palmento”. Pratica dimostrazione della tradizionale pigiatura dell’uva.
Ore 22:00 Spettacolo di cabaret con Sasà da La sai L’ultima.
Ore 23:30 serata Disco:  DJs Pio De Nicola & Black Baron. Voice Mc Pepyx.

Nel corso della serata, dalle ore 21:00 alle ore 21:30 e dalle ore 22:30 alle ore 23:00 sarà distribuita gratuitamente uva da tavola da degustare.

Domenica 9 agosto 2015

Ore 9:00 Visita guidata al punto panoramico “Malacoccola” con illustrazione della flora tipica del luogo. A seguire, Visita guidata ad un’azienda agricola del posto. La cagliata dimostrazione pratica della trasformazione del latte in formaggio.
Ore 10:00 Apertura degli stand espositivi.
Ore 11:00 Celebrazione della Santa Messa presso l’area della fiera, officiata dal Parroco Don Antonino De Maio.
Ore 18:00 Breve corso di degustazione dell’olio extravergine di oliva.
Ore 18:00 Visita della giuria presso gli stand espositivi per individuare i primi tre classificati.
Ore 19:00 Visita al tradizionale giardino del borgo ed alla fattoria degli animali.
Ore 19:30 Premiazione ai partecipanti alla pesatura degli ortaggi e degli stand espositivi.
Ore 20:00 Mostra fotografica e proiezione di filmati nel centro culturale “Nuovi Orizzonti”.
Ore 20:00 Esibizione scuola di ballo.
Ore 20:30 “Il Palmento”. Dimostrazione pratica della tradizionale pigiatura dell’uva.
Ore 22:00 Gran Spettacolo di cabaret a cura di “I Ditelo Voi” direttamente da Made in Sud.

Nel corso della serata, dalle ore 20,00 alle ore 21,00 e dalle ore 22,00 alle ore 23,00 sarà distribuita gratuitamente uva da tavola da degustare.

Questo pomeriggio alle 19 è stato inaugurata alla presenza del sindaco Piergiorgio Sagristani , l'amministrazione e i rappresentati del comitato organizzatore, la 36esima edizione della Mostra Mercato dei prodotti tipici 2015 che si terrè fino a domenica 9 agosto. L’evento della Mostra Mercato dei prodotti tipici, quest'anno anticipata per farla collimare con la stagione del raccolto,  si colloca nell’ambito della programmazione estiva delle attività previste dall’Amministrazione Comunale . Partita ben 36 anni fa, la Mostra Mercato dei prodotti tipici, si è consolidata negli anni.  La tradizione contadina dei Colli di Fontanelle sarà rivissuta attraverso momenti d’incontro, mostre fotografiche, percorsi di esposizione e vendita dei prodotti della terra e di animali; si potrà, inoltre, assistere alla pigiatura dell’uva come avviene ancora in alcuni fondi agricoli utilizzando il “vecchio” “parmiento” (una “lezione” da non perdere per i bambini che vivono in città). In programma anche degustazioni di uva, spezie e pietanze sorrentine. Un carnet ricco di eventi-spettacolo coronerà le serate dei prodotti tipici al fresco dei Colli di Fontanelle con artisti che proporranno canti e danze della tradizione popolare  "Quest'anno si celebra la 36° edizione di Fontanelle e l'occasione è propizia per sottolineare che la longevità di questo evento, diventato ormai tradizione, costituisce la prova del suo valore e del suo radicamento socio-culturale nell'intera comunità di Sant'Agnello – dice il sindaco di Sant'Agnello Piergiorgio Sagristani -. Non si tratta perciò soltanto di un momento espositivo e promozionale per la nostra agricoltura, il nostro artigianato e le nostre eccellenze, ma della testimonianza della volontà di mantenerne vivi la memoria, i sapori e con essi i saperi che costituiscono l'identikit di questa terra e delle sue genti. A tutti i produttori agricoli ed operatori che anche quest'anno parteciperanno a Fontanelle, va il ringraziamento dell'Amministrazione comunale di Sant'Agnello e mio personale per la disponibilità che hanno inteso rinnovare e per la qualità dell'evento che sapranno mettere in scena anche quest'anno, richiamando migliaia di visitatori da ogni angolo della Campania. A tutti grazie e buon divertimento con i nostri genuini sapori contadini."  "L'edizione 2015 di Fontanelle si presenta rinnovata nel solco della tradizione – dice l'assessore Pasquale Esposito – questa è l'unica del genere sul territorio e   caratterizzerà eventi, iniziative e prodotti di questo nostro territorio. Attraverso questo brand come Amministrazione di Sant'Agnello intendiamo infatti essere protagonisti a pieno titolo di un progetto di rilancio e di promozione turistica in chiave rurale, per testimoniare quanto il duro lavoro della terra possa rappresentare per una comunità uno straordinario valore per lo sviluppo economico di un intero territorio. Ringrazio, perciò, tutti coloro che hanno collaborato ""Cerchiamo di crescere sempre e migliorare – dicono dal Comitato organizzatore dei Colli di Fontanelle -, siamo prefissi di oltrepassare i confini nazionali, e a portare ulteriormente a conoscenza la nostra splendida terra e i nostri prodotti. Il target sarà difficile ma siamo pronti a raccogliere anche questa ulteriore sfida. Questa sagra, già ben conosciuta a livello nazionale, è cresciuta di anno in anno fino a diventare ciò che è oggi, ed ora ci sentiamo pronti per andare oltre. Amiamo il nostro paese, vogliamo fare e fare bene, abbiamo voluto curare i dettagli, migliorando ulteriormente l’ospitalità, che ci ha distinto nella nostra trentennale esperienza,Ringraziamo sin d’ora l’Amministrazione Regionale, Provinciale e Comunale, la Polizia Municipale, La protezione civile, L’ASL e tutti gli amici che hanno collaborato alla buona riuscita di questo evento."

Ecco il programma dettagliato dell’evento:

Giovedì 6 agosto 2015

  • Ore 19:00 Inaugurazione. Saluto dell’amministrazione Comunale
  • Ore 19:30 Presentazione degli stand espositivi e delle Pro Loco.
  • Ore 19:45 Visita al tradizionale giardino del borgo ed alla fattoria degli animali
  • Ore 20:00 Mostra fotografica e proiezione di filmati nel centro culturale “Nuovi Orizzonti”
  • Ore 20:00 Esibizione scuola di ballo
  • Ore 20:30 “Il Palmento”. Pratica dimostrazione della tradizionale pigiatura dell’uva
  • Ore 22:00 Spettacolo di cabaret con Enzo e Sal direttamente da Made in Sud

Nel corso della serata, dalle ore 21:00 alle ore 21:30 e dalle ore 22:30 alle ore 23:00 sarà distribuita gratuitamente uva da tavola da degustare.

Venerdì 7 agosto 2015

  • Ore 18:00 Apertura Stand.
  • Ore 19:45 Visita ad una tradizionale azienda del luogo. Visita alla fattoria degli animali.
  • Ore 20.00 Mostra fotografica e proiezione di filmati nel centro culturale “Nuovi Orizzonti”.
  • Ore 20.00 Esibizione scuola di ballo.
  • Ore 20.30 “Il Palmento”. Pratica dimostrazione della tradizionale pigiatura dell’uva.
  • Ore 22:00 Spettacolo di cabaret con Chicco Paglionico direttamente da Zelig.

Nel corso della serata, dalle ore 21:00 alle ore 21:30 e dalle ore 22:30 alle ore 23:00 sarà distribuita gratuitamente uva da tavola da degustare.

Sabato 8 agosto 2015

  • Ore 18:00 Apertura Stand.
  • Ore 18:30 Valutazione, esame e tradizionale pesatura degli ortaggi.
  • Ore 19:45 Visita ad una tradizionale azienda del luogo. Visita alla fattoria degli animali.
  • Ore 20:00 Mostra fotografica e proiezione di filmati nel centro culturale “Nuovi Orizzonti”.
  • Ore 20:00 Esibizione scuola di ballo.
  • Ore 20:30 “Il Palmento”. Pratica dimostrazione della tradizionale pigiatura dell’uva.
  • Ore 22:00 Spettacolo di cabaret con Sasà da La sai L’ultima.
  • Ore 23:30 serata Disco:  DJs Pio De Nicola & Black Baron. Voice Mc Pepyx.

Nel corso della serata, dalle ore 21:00 alle ore 21:30 e dalle ore 22:30 alle ore 23:00 sarà distribuita gratuitamente uva da tavola da degustare.

Domenica 9 agosto 2015

  • Ore 9:00 Visita guidata al punto panoramico “Malacoccola” con illustrazione della flora tipica del luogo. A seguire, Visita guidata ad un’azienda agricola del posto. La cagliata dimostrazione pratica della trasformazione del latte in formaggio.
  • Ore 10:00 Apertura degli stand espositivi.
  • Ore 11:00 Celebrazione della Santa Messa presso l’area della fiera, officiata dal Parroco Don Antonino De Maio.
  • Ore 18:00 Breve corso di degustazione dell’olio extravergine di oliva.
  • Ore 18:00 Visita della giuria presso gli stand espositivi per individuare i primi tre classificati.
  • Ore 19:00 Visita al tradizionale giardino del borgo ed alla fattoria degli animali.
  • Ore 19:30 Premiazione ai partecipanti alla pesatura degli ortaggi e degli stand espositivi.
  • Ore 20:00 Mostra fotografica e proiezione di filmati nel centro culturale “Nuovi Orizzonti”.
  • Ore 20:00 Esibizione scuola di ballo.
  • Ore 20:30 “Il Palmento”. Dimostrazione pratica della tradizionale pigiatura dell’uva.
  • Ore 22:00 Gran Spettacolo di cabaret a cura di “I Ditelo Voi” direttamente da Made in Sud.

Nel corso della serata, dalle ore 20,00 alle ore 21,00 e dalle ore 22,00 alle ore 23,00 sarà distribuita gratuitamente uva da tavola da degustare.