“INTERVALLO MUSICALE” GRAZIANO ACCINNI ROBERTA D’ESPOSITO HA VOLUTO IL GRANDE MUSICISTA PER FERRAGOSTO AL CENTRO STORICO

0

Di Nunzia Marina Bozza

Mancano pochi giorni all’evento “Ferragosto al Centro Storico”i tre giorni di festa che si svolgeranno a Sant’Agnello IL 13-14-15- Agosto 2015. L’evento, voluto dal Sindaco di Sant’Agnello Pietro Sagristani con il supporto dell’Assessore al Turismo e Spettacolo Giuseppe Gargiulo, organizzato dalla presidentessa dell’Associazione Mamme al centro Roberta d’Esposito, da Nunzia Marina Bozza ed Enzo Cirillo, gode della direzione artistica del dott. pediatra Carlo Alfaro. Roberta d’Esposito, il suo staff e il direttore artistico Carlo Alfaro hanno scelto per la serata del 15 Agosto il talentuoso musicista Graziano Accinni. La presenza di questo grande artista, regalerà al pubblico un intenso momento musicale oltre a dare lustro alla caratteristica città di Sant’Agnello che diventa anno dopo anno sempre più meta preferita da turisti di tutto il mondo grazie anche all’amministrazione che offre spettacoli di qualità, scegliendo i migliori collaboratori e associazioni del territorio. Graziano Accinni, chitarrista, Autore, arrangiatore e Produttore Lucano. Conosciuto per la sua lunghissima collaborazione come chitarrista di Mango. Con Mango ha partecipato dal 1985 al 2005 a tutti i lavori dell’artista lucano, sia in studio che dal vivo. Moltissime le sue apparizioni televisive in trasmissioni che hanno fatto la storia della TV come: Fantastico, Sanremo, Serata d’Onore con Pippo Baudo, il Principe Azzurro con Raffaella Carrà su Canale 5. Ha partecipato a più di dieci edizioni del Festivalbar, la più imponente rassegna estiva della canzone italiana e internazionale. Con Mango ha, inoltre, partecipato al programma musicale cult della Tv italiana “International Doc Club” ideato e realizzato da Renzo Arbore, Domenica In con Mara Venier, Disco Ring, Serata da Campioni a Sanremo, e la finale di Miss Italia del 2002 con il grande successo di Mango “La Rondine” che lo consacrò in quell’anno tra i tre migliori chitarristi italiani insieme ad Andrea Braido (Vasco Rossi) e Federico Poggipollini (Ligabue). Nel corso della sua lunga carriera nel Pop, ha anche collaborato con altri nomi importanti della Musica Nazionale e Internazionale. Tra cui spiccano: Mina che ha cantato un brano scritto da Lui nel 1995 inserito nell’album Pappa di Latte, e Miguel Bosè, con cui ha registrato l’album “Los Chicos no lloran” che ha venduto 7 milioni di dischi tra Spagna e America Latina. Tra gli artisti italiani spicca il nome di Lucio Dalla conosciuto a Bologna durante le registrazioni del disco di Mango “Adesso” suo è il testo di Bella d’Estate grande successo del 1987. Loredana Bertè sempre in studio in collaborazione con Mango, Rosario Di Bella, Laura Valente ex cantante dei Matia Bazar e Mariella Nava. In studio di registrazione ha lavorato con produttori di grande spessore quali Giusto Pio(Battiato, Alice), Greg Walsh (Lucio Battisti, Elton John, Pink Floyd, Madonna), Mauro Malavasi, (Bocelli, Dalla, Luca Carboni),Roberto Colombo(De Andrè, PFM, Banco del Mutuo Soccorso, M. Bosè, Antonella Ruggero) e, compare al fianco di chitarristi di fama internazionale quali Dominic Miller (conosciuto al mondo come Sting), David Rhodes (Peter Gabriel) Vicente Amigo e Manuel Carmona: grossi calibri dell’ambiente New Flamenco della Penisola Iberica. Nel campo dei Dj vanta due collaborazioni con Ringo attuale Vj e Dj di Rock Tv, Virgin Radio e l’Hollywood la più famosa Discoteca e “Ritmoteche” del Mondo con sede a Milano(CBS Production). Tra le grandi personalità con cui ha condiviso la sua discografia figura Jan Anderson il Leader dei Jethro Tull Rock Band che ha fatto la storia del Rock Progressive degli anni 70 per la realizzazione di Locomotive Breath con la cantautrice Alessia d’Andrea. Nella sua discografia compare anche il nome del grande trombettista Jazz Paolo Fresu tra i migliori strumentisti a livello Europeo e Mondiale. Ha condiviso i palchi di mezzo mondo con artisti quali: Rem, Oasis, Genesis, Solomon Burke, Spandau Ballet, DuranDuran, Marc Knoffler (chitarrista dei “Dire Straits”), Level 42, Vasco Rossi, Sting, Ligabue, Luciano Pavarotti, Pooh, Biagio Antonacci, Zucchero, Andrea Bocelli, Franco Battiato e tanti altri. Dal 2003 ad oggi si occupa principalmente di ricercare e divulgare gli Antichi Repertori della Basilicata, sua terra d’origine. Importanti gli ultimi Tour internazionali con il suo Gruppo Gli Ethnos: in Europa e in Cina nel 2009 a Shanghai ed Hangzou e nel 2010 di nuovo a Shanghai per L’EXPO “Esposizione Universale di Shanghai 2010” insieme ad artisti del calibro di Uto Ughi, Ennio Morricone la Filarmonica della Scala ed altri in rappresentanza dell’Italia e della Regione Basilicata. Da ricordare inoltre la partecipazione al Berlino Film Festival per la presentazione del Film Documentario “Uno Scatto nell’Agri” promosso dalla Regione Basilicata. Con il suo gruppo gli “Ethnos” ha condiviso il palco con artisti internazionali: uno su tutti, Hevia il grande Musicista delle Asturias (Spagna) Moni Ovadia nel Film “Alma story” di cui è autore delle musiche e il disco ”Canti Randagi 2” edito dalla “Universal Music” dedicato a Fabrizio De Andre’ dove il gruppo ”Graziano Accinni & Ethnos Trio” ha interpretato in dialetto Lucano il famoso brano di Faber ”ANDREA” insieme ad altri artisti della Musica Etnica Italiana: Elena Ledda(Sardegna), Riccardo Tesi e BandaItaliana (Toscana), Mario Incudine (Sicilia), Baraban (Lombardia), Bevano Est(Emilia Romagna), Pietrarsa-­?Mimmo Maglionico (Campania), La Sedon Salvadie(Friuli). Riguardo agli ultimi lavori il chitarrista lucano ha inciso insieme al Gotha della Musica di Basilicata “Elettrico Lucano” con l’aiuto delle Istituzioni Regionali e nel 2013 con il P.O. Val D’Agri l’uscita del libro dedicato a tutti i musicisti lucani ”Girovaghi Musicanti & Musicisti della Valle dell’Agri” scritto insieme a Teresa Armenti e Adamo De Stefano. Ancora Graziano Accinni collabora con Danilo Vignola ukulelista di Genzano di Lucania nell’Album ”Ukulele Revolver” e nell’album ”Live Lucania Libera” di Pietro Cirillo & Tarantalucania usciti nei mesi di aprile maggio 2014.

Di Nunzia Marina Bozza

Mancano pochi giorni all’evento “Ferragosto al Centro Storico”i tre giorni di festa che si svolgeranno a Sant’Agnello IL 13-14-15- Agosto 2015. L’evento, voluto dal Sindaco di Sant’Agnello Pietro Sagristani con il supporto dell’Assessore al Turismo e Spettacolo Giuseppe Gargiulo, organizzato dalla presidentessa dell’Associazione Mamme al centro Roberta d’Esposito, da Nunzia Marina Bozza ed Enzo Cirillo, gode della direzione artistica del dott. pediatra Carlo Alfaro. Roberta d’Esposito, il suo staff e il direttore artistico Carlo Alfaro hanno scelto per la serata del 15 Agosto il talentuoso musicista Graziano Accinni. La presenza di questo grande artista, regalerà al pubblico un intenso momento musicale oltre a dare lustro alla caratteristica città di Sant’Agnello che diventa anno dopo anno sempre più meta preferita da turisti di tutto il mondo grazie anche all’amministrazione che offre spettacoli di qualità, scegliendo i migliori collaboratori e associazioni del territorio. Graziano Accinni, chitarrista, Autore, arrangiatore e Produttore Lucano. Conosciuto per la sua lunghissima collaborazione come chitarrista di Mango. Con Mango ha partecipato dal 1985 al 2005 a tutti i lavori dell’artista lucano, sia in studio che dal vivo. Moltissime le sue apparizioni televisive in trasmissioni che hanno fatto la storia della TV come: Fantastico, Sanremo, Serata d’Onore con Pippo Baudo, il Principe Azzurro con Raffaella Carrà su Canale 5. Ha partecipato a più di dieci edizioni del Festivalbar, la più imponente rassegna estiva della canzone italiana e internazionale. Con Mango ha, inoltre, partecipato al programma musicale cult della Tv italiana “International Doc Club” ideato e realizzato da Renzo Arbore, Domenica In con Mara Venier, Disco Ring, Serata da Campioni a Sanremo, e la finale di Miss Italia del 2002 con il grande successo di Mango “La Rondine” che lo consacrò in quell’anno tra i tre migliori chitarristi italiani insieme ad Andrea Braido (Vasco Rossi) e Federico Poggipollini (Ligabue). Nel corso della sua lunga carriera nel Pop, ha anche collaborato con altri nomi importanti della Musica Nazionale e Internazionale. Tra cui spiccano: Mina che ha cantato un brano scritto da Lui nel 1995 inserito nell’album Pappa di Latte, e Miguel Bosè, con cui ha registrato l’album “Los Chicos no lloran” che ha venduto 7 milioni di dischi tra Spagna e America Latina. Tra gli artisti italiani spicca il nome di Lucio Dalla conosciuto a Bologna durante le registrazioni del disco di Mango “Adesso” suo è il testo di Bella d’Estate grande successo del 1987. Loredana Bertè sempre in studio in collaborazione con Mango, Rosario Di Bella, Laura Valente ex cantante dei Matia Bazar e Mariella Nava. In studio di registrazione ha lavorato con produttori di grande spessore quali Giusto Pio(Battiato, Alice), Greg Walsh (Lucio Battisti, Elton John, Pink Floyd, Madonna), Mauro Malavasi, (Bocelli, Dalla, Luca Carboni),Roberto Colombo(De Andrè, PFM, Banco del Mutuo Soccorso, M. Bosè, Antonella Ruggero) e, compare al fianco di chitarristi di fama internazionale quali Dominic Miller (conosciuto al mondo come Sting), David Rhodes (Peter Gabriel) Vicente Amigo e Manuel Carmona: grossi calibri dell’ambiente New Flamenco della Penisola Iberica. Nel campo dei Dj vanta due collaborazioni con Ringo attuale Vj e Dj di Rock Tv, Virgin Radio e l’Hollywood la più famosa Discoteca e “Ritmoteche” del Mondo con sede a Milano(CBS Production). Tra le grandi personalità con cui ha condiviso la sua discografia figura Jan Anderson il Leader dei Jethro Tull Rock Band che ha fatto la storia del Rock Progressive degli anni 70 per la realizzazione di Locomotive Breath con la cantautrice Alessia d’Andrea. Nella sua discografia compare anche il nome del grande trombettista Jazz Paolo Fresu tra i migliori strumentisti a livello Europeo e Mondiale. Ha condiviso i palchi di mezzo mondo con artisti quali: Rem, Oasis, Genesis, Solomon Burke, Spandau Ballet, DuranDuran, Marc Knoffler (chitarrista dei “Dire Straits”), Level 42, Vasco Rossi, Sting, Ligabue, Luciano Pavarotti, Pooh, Biagio Antonacci, Zucchero, Andrea Bocelli, Franco Battiato e tanti altri. Dal 2003 ad oggi si occupa principalmente di ricercare e divulgare gli Antichi Repertori della Basilicata, sua terra d’origine. Importanti gli ultimi Tour internazionali con il suo Gruppo Gli Ethnos: in Europa e in Cina nel 2009 a Shanghai ed Hangzou e nel 2010 di nuovo a Shanghai per L’EXPO “Esposizione Universale di Shanghai 2010” insieme ad artisti del calibro di Uto Ughi, Ennio Morricone la Filarmonica della Scala ed altri in rappresentanza dell’Italia e della Regione Basilicata. Da ricordare inoltre la partecipazione al Berlino Film Festival per la presentazione del Film Documentario “Uno Scatto nell’Agri” promosso dalla Regione Basilicata. Con il suo gruppo gli "Ethnos" ha condiviso il palco con artisti internazionali: uno su tutti, Hevia il grande Musicista delle Asturias (Spagna) Moni Ovadia nel Film “Alma story” di cui è autore delle musiche e il disco ”Canti Randagi 2” edito dalla “Universal Music” dedicato a Fabrizio De Andre’ dove il gruppo ”Graziano Accinni & Ethnos Trio” ha interpretato in dialetto Lucano il famoso brano di Faber ”ANDREA” insieme ad altri artisti della Musica Etnica Italiana: Elena Ledda(Sardegna), Riccardo Tesi e BandaItaliana (Toscana), Mario Incudine (Sicilia), Baraban (Lombardia), Bevano Est(Emilia Romagna), Pietrarsa-­?Mimmo Maglionico (Campania), La Sedon Salvadie(Friuli). Riguardo agli ultimi lavori il chitarrista lucano ha inciso insieme al Gotha della Musica di Basilicata “Elettrico Lucano” con l’aiuto delle Istituzioni Regionali e nel 2013 con il P.O. Val D’Agri l’uscita del libro dedicato a tutti i musicisti lucani ”Girovaghi Musicanti & Musicisti della Valle dell’Agri” scritto insieme a Teresa Armenti e Adamo De Stefano. Ancora Graziano Accinni collabora con Danilo Vignola ukulelista di Genzano di Lucania nell’Album ”Ukulele Revolver” e nell’album ”Live Lucania Libera” di Pietro Cirillo & Tarantalucania usciti nei mesi di aprile maggio 2014.