Tramonti d’amare a Sorrento

0

Lun 10 agosto Emian Pagan folk – Acquaterra Live concert

Dalla Cultura delle aree Celtiche a quella del Nord Europa passando per Ballate Medievali e Canti Sciamanici. Arpa e voce di Aianna Egan, percussioni e violino di Emain Druma e le corde di Rohan rapiscono lo spettatore, anche il più disattento, come le sirene facevano con i marinai, accompagnandolo su cime innevate, in boschi incantati e lungo fiordi scandinavi, per ritrovare infine, nell’io più profondo, un sentore arcaico e selvaggio che l’uomo ormai ha perso da tempo, il tutto in perfetta sintonia col Cosmo.
Nonostante il progetto esista da soli 2 anni, gli EMIAN PaganFolk vantano la media di 60 concerti l’anno tra festival e locali di tutta Italia. A ottobre 2013 vincono il concorso del Ferrara Buskers Festival nella categoria “Artisti Accreditati”.
Hanno pubblicato il loro primo videoclip “Mother’s breath”, visibile sul loro canale YouTube, nel 2013. Nell’ Aprile 2014 pubblicano il secondo videoclip ufficiale, “The last King’s march”.
A Marzo 2014 il trio annuncia la pubblicazione del primo full-length dal titolo “ACQUATERRA”, al quale seguirà un lungotour promozionale in tutta Italia. Nello stesso periodo si unisce alla band il batterista Máirtín Killian, nuovo membro della band, arricchendo l’impatto live delle loro performance.
On stage:
Aianna Egan § arpa Celtica, voce
Emain Druma § percussioni, violino, voce, flauti, ghironda ,santur
Rohan § basso, bouzouki Irlandese, voce
Maìrtìn Killian § batteria, chitarra, voceLun 10 agosto Emian Pagan folk – Acquaterra Live concert

Dalla Cultura delle aree Celtiche a quella del Nord Europa passando per Ballate Medievali e Canti Sciamanici. Arpa e voce di Aianna Egan, percussioni e violino di Emain Druma e le corde di Rohan rapiscono lo spettatore, anche il più disattento, come le sirene facevano con i marinai, accompagnandolo su cime innevate, in boschi incantati e lungo fiordi scandinavi, per ritrovare infine, nell’io più profondo, un sentore arcaico e selvaggio che l’uomo ormai ha perso da tempo, il tutto in perfetta sintonia col Cosmo.
Nonostante il progetto esista da soli 2 anni, gli EMIAN PaganFolk vantano la media di 60 concerti l’anno tra festival e locali di tutta Italia. A ottobre 2013 vincono il concorso del Ferrara Buskers Festival nella categoria “Artisti Accreditati”.
Hanno pubblicato il loro primo videoclip “Mother’s breath”, visibile sul loro canale YouTube, nel 2013. Nell’ Aprile 2014 pubblicano il secondo videoclip ufficiale, “The last King’s march”.
A Marzo 2014 il trio annuncia la pubblicazione del primo full-length dal titolo “ACQUATERRA”, al quale seguirà un lungotour promozionale in tutta Italia. Nello stesso periodo si unisce alla band il batterista Máirtín Killian, nuovo membro della band, arricchendo l’impatto live delle loro performance.
On stage:
Aianna Egan § arpa Celtica, voce
Emain Druma § percussioni, violino, voce, flauti, ghironda ,santur
Rohan § basso, bouzouki Irlandese, voce
Maìrtìn Killian § batteria, chitarra, voce

Lascia una risposta