Vico Equense Faito ancora senza acqua

0

Vico Equense – Manca di nuovo l’acqua sul Monte Faito. I cittadini e le attività ricettive sono oramai esasperati. Il problema si rinnova ogni estate. Le pompe ormai obsolete e in condizioni precarie che si trovano a Castellammare di Stabia, presso il serbatoio al bivio di Gragnano, non riescono a garantire il pompaggio dell’acqua da zero a 1300 metri. “Non è possibile, – commenta Cesare Trombetta del ristorante “La Lontra” – svolgere attività turistica a Monte Faito e nello stesso tempo realizzare investimenti tali da riqualificare e rifunzionalizzare l’attività di cui sono titolare. Mancando un servizio primario come quello idrico, mancano le condizioni minime e indispensabili per un’attività turistica ricettiva.”

Vico Equense – Manca di nuovo l’acqua sul Monte Faito. I cittadini e le attività ricettive sono oramai esasperati. Il problema si rinnova ogni estate. Le pompe ormai obsolete e in condizioni precarie che si trovano a Castellammare di Stabia, presso il serbatoio al bivio di Gragnano, non riescono a garantire il pompaggio dell’acqua da zero a 1300 metri. “Non è possibile, – commenta Cesare Trombetta del ristorante “La Lontra” – svolgere attività turistica a Monte Faito e nello stesso tempo realizzare investimenti tali da riqualificare e rifunzionalizzare l'attività di cui sono titolare. Mancando un servizio primario come quello idrico, mancano le condizioni minime e indispensabili per un'attività turistica ricettiva.”