Sorrento caos in Piazza Tasso per un furgoncino in divieto autobus EAV invade altra corsia

0

L’ennesima vergogna per la città di Sorrento si è verificata questa mattina intorno alle ore 11,00 quando un pullman di linea dell’EAV ha effettuato la fermata in Piazza Tasso all’inizio del Corso Italia. Causa la sosta di un furgoncino in zona vietata, regolarmente poi multato dalla vigilessa di servizio, l’autista del mezzo pubblico è stato costretto ad efettuare la fermata fuori del proprio stallo riservato, invadendo la corsia di marcia. Quello che è successo è una vera vergona per Sorrento: traffico completamente bloccato in Piazza Tasso e su tutte le strade limitrofe che affluiscono proprio in Piazza Tasso e proteste e stronbazzi di clacson da parte degli automobilisti rimasti bloccatti per circa 20 minuti. La stessa vigilessa di servizio ha avuto il suo bel da fare riuscendo a portare, dopo circa 30 minuti la circolazione alla normalità. Possibile che non si riesca a trovare una soluzione ad un così grave problema magari consentendo la sosta il Piazza Tasso lato bandiere sia ai pullman che ai trenini lilliputtiani? Possibile che una persona anziana che da Piazza Tasso vuole raggiungere il Porto con i mezzi pubblici è costretto a raggiungere Piazza S. Antonino per imbarcarsi sui mezzi dell’EAV che hanno l’autorizzazione di fermata unicamente in Piazza S. Antonino.? Sigg. Amministratori, ormai le elezioni le avete vinte adesso rivolgete i vostri interessi alla tutela dei diritti dei cittadini che hanno la precednza nei riguardi degli interessi dei privati Encrico Aprea 

L'ennesima vergogna per la città di Sorrento si è verificata questa mattina intorno alle ore 11,00 quando un pullman di linea dell'EAV ha effettuato la fermata in Piazza Tasso all'inizio del Corso Italia. Causa la sosta di un furgoncino in zona vietata, regolarmente poi multato dalla vigilessa di servizio, l'autista del mezzo pubblico è stato costretto ad efettuare la fermata fuori del proprio stallo riservato, invadendo la corsia di marcia. Quello che è successo è una vera vergona per Sorrento: traffico completamente bloccato in Piazza Tasso e su tutte le strade limitrofe che affluiscono proprio in Piazza Tasso e proteste e stronbazzi di clacson da parte degli automobilisti rimasti bloccatti per circa 20 minuti. La stessa vigilessa di servizio ha avuto il suo bel da fare riuscendo a portare, dopo circa 30 minuti la circolazione alla normalità. Possibile che non si riesca a trovare una soluzione ad un così grave problema magari consentendo la sosta il Piazza Tasso lato bandiere sia ai pullman che ai trenini lilliputtiani? Possibile che una persona anziana che da Piazza Tasso vuole raggiungere il Porto con i mezzi pubblici è costretto a raggiungere Piazza S. Antonino per imbarcarsi sui mezzi dell'EAV che hanno l'autorizzazione di fermata unicamente in Piazza S. Antonino.? Sigg. Amministratori, ormai le elezioni le avete vinte adesso rivolgete i vostri interessi alla tutela dei diritti dei cittadini che hanno la precednza nei riguardi degli interessi dei privati Encrico Aprea