Massa Lubrense consiglio comunale , Balduccelli chiama uno staff per i condoni. Approvata la diretta streaming

0

Massa Lubrense consiglio comunale , Balduccelli chiama uno staff per i condoni. Approvata la diretta streaming  richiesta da Lello Acone, consigliere alla trasparenza, al proposito riportiamo il suo resoconto: Ultime dal palazzo ( e mi rendo conto che devo scattare una nuova foto del nostro bel palazzo comunale circondato da fiori e con le bandiere al balcone) dove si è tenuto ieri il primo consiglio comunale della nuova amministrazione dopo quello dell’insediamento e della convalida degli eletti. Si entra nel vivo con argomenti che toccano la vita del palazzo stesso e quelal di noi cittadini e cercherò di farne un sunto anche se apartira dal uno dei prosssimi consigli comunali non ce ne sarà bisogno e Ve ne spiego il perchè. Si è iniziato con il ricordo dell’impresa di Sveva Schiazzano, campionessa europesa di nuoto a Baku, da parte della consigliera di Insieme Serena VInaccia sottolineato dagli applausi del consesso ed alla quale Fiorentino ha risposto che il prossimo 4 agosto si terrà in concomitanza con il via delle olimpiadi dei bambini una cerimonia in onore suo e di Alfredo Amitrano in vista della ripresa della consegna del Premio Vervece d’oro a Massesi che si sono distinti e che hanno fatto onore a Massa nei vari campi! A seguire le comunicazioni del Sindaco sulla nomina degli assessori, del Vice sindaco e delle deleghe assegnate Loro ed ai consiglieri (Vi ricordo le mie, Anagrafe, servizi on line, trasparenza, sportello del cittadino e trasporti). Poi si è proceduto alla elezione del Presdente del Consiglio (Fiorentino) e del Vice Pesidente (Di Prisco). Poi sono state esposte le linee programmatiche dell’amministrazione Balducelli e quello che si vorrà attuare nel corso del mandato. Appena esposta la delibera all’albo pretorio Ve la farò leggere. Si è votata, con i voti favorevoli, della maggioranza la messa in liquidazione della STU (società ad intera partecipazione comunale con amministratori in numero maggiore dei dipendenti) e a breve sarà nominato il commissario liquidatore. Poi si è passato all’approvazione del Regolamento per la messa in onda on line del Consiglio Comunale, per la stesura del quale ho lavorato insieme al Segretario Generale ed all’Ufficio segreteria, regolamento approvato all’unanimità e con l’approvazione di un emendamento presentato dalla minoranza che prevede la messa a votazione dell’eventuale stop alle riprese in casi particolari e dell’allontanamento del pubblico. E probabilmente non per il prossimo ma per il successivo daremo a tutti la possibilità di assistere al consiglio on line. Nel frattempo le prove tecniche hanno dato esosto positivo e stamattina ho chiaato chi se ne occupa notiziandolo ed invitandolo a proseguire il lavoro. L’ufficio segreteria si occuperà delle procedure per l’affidamento. Dopo si è passato all’approvazione delle aliquote IMU, TARI e TASI per il 2015 e si è deciso di lasciarle invariate, senza nessuna maggiore imposizione fiscale, e di verificare nel prosieguo dell’amministrazione se esisteranno margini per poterle rivedere al ribasso. Un po’ di confronto più acceso quando si è parlato del contratto stipulato con una società esterna che si occuperà degli accertamenti fiscali per i prosismi sette anni e perfezionato il 22 maggio dieci gironi prima delle elezioni. La maggioranza vuoe vederci chiaro ed è stato aperto un tavolo con la società per verificare se possono esistere margini per rivederlo a condizioni più favorevoli per le nostre tasche. Lello Staiano difende la bontà dell’operato della Sua Amministrazione mentre Fiorentino ed Insigne dall’altra pensano che questa Società avrà potere su tutto quel che riguarda l’aspetto delle entrate comunali e la cosa che non ci va giù è che le spetterà anche una percentuale non solo sull’evasuione che accerterà ( e questo ci sta bene) ma anche sulle entrate già certe e che il Comune già riscuote e questo già ci va un po’ meno. E dopo la votazione su quello che si intende fare su alcuni beni di proprietà comunale e per recuperar produttività dalle parti dell’Ufficio Condono si son chiusi i riflettori sul Consiglio Comunale. Da sottolineare il clima sereno nel quale si è svolta la seduta e le aperture di maggioranza eminoranza ad un leale confronto nell’interesse dei cittadini che ci hanno inviato a rappresentarli. p.s. prendendo spunto da alcuni commenti, anonimi, giunti su queste pagine, aggiungo che furono ritirati alcuni argomenti all’ordine del giorno che riguardavano il contenzioso in vista anche di possibili condizioni migliorative per le casse del comune, che le elezioni del Presidente e del Vice Presidente sono state effettuate secondo quanto consentito dalle norme vigenti, che Lello Staiano nel dibattito sull’approvazione del Regolamento per la trasmisisone del Consiglio on Line ha voluto ringraziare il precedente presidente Luigi Ercolano che voleva anch’Egli farlo approvare, che il rigetto dell’emendamento presentato dalla minoranza sull’abbassamento dell’IMU per i terreni agricoli da parte del Consiglio è stato dovuto all’esiguità delle cifre che saebbero state risparmiate a fronte di una modifica del dispositivo sulle aliquote, e che l’alternanza tra Presidente e Vice Presidente è ammessa quando il Presidente deve indossar le vesti del delegato competente per la materia trattata. In ogni caso quando il consiglio sarà on line ed anche off line (per dodici mesi) a Tutti Voi sarà data la possibilità di seguire il dibattito e giudicar con maggior cognizione di causa. Se poi non Vi van bene queste pagine, che cerco di portare avanti con serenità ed obiettività, ovviamente non in maniera perfetta, perchè solo chi non fa non sbaglia, perchè non dite agli amici di Insieme di aggiornare il Loro Sito fermo alle elezioni e di tenerVi informati su quel che avviene nel palazzo come faccio io ormai da nove anni, prima come consigliere di Minoranza, poi come signor nessuno ed ora come consigliere di maggioranza.

Massa Lubrense consiglio comunale , Balduccelli chiama uno staff per i condoni. Approvata la diretta streaming  richiesta da Lello Acone, consigliere alla trasparenza, al proposito riportiamo il suo resoconto: Ultime dal palazzo ( e mi rendo conto che devo scattare una nuova foto del nostro bel palazzo comunale circondato da fiori e con le bandiere al balcone) dove si è tenuto ieri il primo consiglio comunale della nuova amministrazione dopo quello dell'insediamento e della convalida degli eletti. Si entra nel vivo con argomenti che toccano la vita del palazzo stesso e quelal di noi cittadini e cercherò di farne un sunto anche se apartira dal uno dei prosssimi consigli comunali non ce ne sarà bisogno e Ve ne spiego il perchè. Si è iniziato con il ricordo dell'impresa di Sveva Schiazzano, campionessa europesa di nuoto a Baku, da parte della consigliera di Insieme Serena VInaccia sottolineato dagli applausi del consesso ed alla quale Fiorentino ha risposto che il prossimo 4 agosto si terrà in concomitanza con il via delle olimpiadi dei bambini una cerimonia in onore suo e di Alfredo Amitrano in vista della ripresa della consegna del Premio Vervece d'oro a Massesi che si sono distinti e che hanno fatto onore a Massa nei vari campi! A seguire le comunicazioni del Sindaco sulla nomina degli assessori, del Vice sindaco e delle deleghe assegnate Loro ed ai consiglieri (Vi ricordo le mie, Anagrafe, servizi on line, trasparenza, sportello del cittadino e trasporti). Poi si è proceduto alla elezione del Presdente del Consiglio (Fiorentino) e del Vice Pesidente (Di Prisco). Poi sono state esposte le linee programmatiche dell'amministrazione Balducelli e quello che si vorrà attuare nel corso del mandato. Appena esposta la delibera all'albo pretorio Ve la farò leggere. Si è votata, con i voti favorevoli, della maggioranza la messa in liquidazione della STU (società ad intera partecipazione comunale con amministratori in numero maggiore dei dipendenti) e a breve sarà nominato il commissario liquidatore. Poi si è passato all'approvazione del Regolamento per la messa in onda on line del Consiglio Comunale, per la stesura del quale ho lavorato insieme al Segretario Generale ed all'Ufficio segreteria, regolamento approvato all'unanimità e con l'approvazione di un emendamento presentato dalla minoranza che prevede la messa a votazione dell'eventuale stop alle riprese in casi particolari e dell'allontanamento del pubblico. E probabilmente non per il prossimo ma per il successivo daremo a tutti la possibilità di assistere al consiglio on line. Nel frattempo le prove tecniche hanno dato esosto positivo e stamattina ho chiaato chi se ne occupa notiziandolo ed invitandolo a proseguire il lavoro. L'ufficio segreteria si occuperà delle procedure per l'affidamento. Dopo si è passato all'approvazione delle aliquote IMU, TARI e TASI per il 2015 e si è deciso di lasciarle invariate, senza nessuna maggiore imposizione fiscale, e di verificare nel prosieguo dell'amministrazione se esisteranno margini per poterle rivedere al ribasso. Un po' di confronto più acceso quando si è parlato del contratto stipulato con una società esterna che si occuperà degli accertamenti fiscali per i prosismi sette anni e perfezionato il 22 maggio dieci gironi prima delle elezioni. La maggioranza vuoe vederci chiaro ed è stato aperto un tavolo con la società per verificare se possono esistere margini per rivederlo a condizioni più favorevoli per le nostre tasche. Lello Staiano difende la bontà dell'operato della Sua Amministrazione mentre Fiorentino ed Insigne dall'altra pensano che questa Società avrà potere su tutto quel che riguarda l'aspetto delle entrate comunali e la cosa che non ci va giù è che le spetterà anche una percentuale non solo sull'evasuione che accerterà ( e questo ci sta bene) ma anche sulle entrate già certe e che il Comune già riscuote e questo già ci va un po' meno. E dopo la votazione su quello che si intende fare su alcuni beni di proprietà comunale e per recuperar produttività dalle parti dell'Ufficio Condono si son chiusi i riflettori sul Consiglio Comunale. Da sottolineare il clima sereno nel quale si è svolta la seduta e le aperture di maggioranza eminoranza ad un leale confronto nell'interesse dei cittadini che ci hanno inviato a rappresentarli. p.s. prendendo spunto da alcuni commenti, anonimi, giunti su queste pagine, aggiungo che furono ritirati alcuni argomenti all'ordine del giorno che riguardavano il contenzioso in vista anche di possibili condizioni migliorative per le casse del comune, che le elezioni del Presidente e del Vice Presidente sono state effettuate secondo quanto consentito dalle norme vigenti, che Lello Staiano nel dibattito sull'approvazione del Regolamento per la trasmisisone del Consiglio on Line ha voluto ringraziare il precedente presidente Luigi Ercolano che voleva anch'Egli farlo approvare, che il rigetto dell'emendamento presentato dalla minoranza sull'abbassamento dell'IMU per i terreni agricoli da parte del Consiglio è stato dovuto all'esiguità delle cifre che saebbero state risparmiate a fronte di una modifica del dispositivo sulle aliquote, e che l'alternanza tra Presidente e Vice Presidente è ammessa quando il Presidente deve indossar le vesti del delegato competente per la materia trattata. In ogni caso quando il consiglio sarà on line ed anche off line (per dodici mesi) a Tutti Voi sarà data la possibilità di seguire il dibattito e giudicar con maggior cognizione di causa. Se poi non Vi van bene queste pagine, che cerco di portare avanti con serenità ed obiettività, ovviamente non in maniera perfetta, perchè solo chi non fa non sbaglia, perchè non dite agli amici di Insieme di aggiornare il Loro Sito fermo alle elezioni e di tenerVi informati su quel che avviene nel palazzo come faccio io ormai da nove anni, prima come consigliere di Minoranza, poi come signor nessuno ed ora come consigliere di maggioranza.