Il flight sharing “Made in Sorrento”

0

Viviamo in un’epoca in cui il progresso tecnologico ci semplifica la vita, allo stesso tempo la gestione delle risorse e il rispetto per l’ambiente sono diventati cruciali.
Da qui nasce la sharing economy, la condivisione di mezzi e risorse tra più soggetti.

Mi presento, sono Salvatore, nato a Piano di Sorrento, giro qualche anno per l’Italia e l’Europa prima di “stabilirmi” un pò a Piano e un pò a Milano.
Passo un periodo indimenticabile lavorando per una compagnia aerea e viaggiando in tutto il mondo.
Accumulo esperienze, conosco popoli e culture, poi arriva la crisi del caro petrolio e gli aerei non volano più.

Ho voglia di ricominciare, non mi mancano coraggio e curiosità e, insieme con due amici, Mattia e Wainer nasce l’idea che intercetta un bisogno nel mondo dell’aviazione.
Comincia a nascere nelle nostre menti il progetto di un pianeta virtuale dove piloti , appassionati di volo, turisti, fotografi e aeroclub possono finalmente comunicare tra loro e magari volare insieme dividendo i costi.

Notti insonni, tra computers e telefonate infinite ma alla fine si parte, è il primo Marzo del 2015 e siamo on-line!?
L’emozione è tanta, l’ipotesi di un insuccesso la scacciamo dalle nostre menti perchè ci crediamo e i fatti, per ora, ci stanno dando ragione ..

Abbiamo creato un motore di ricerca per piloti e appassionati di volo o gente comune.
Chiunque puo’ iscriversi gratuitamente e cercare un pilota o un aeroclub vicino a sé o dove andrà in vacanza.
Grazie a noi ora i piloti possono condividere ore di volo e costi e, per gli appassionati di volo si apre un mondo, quello di un’aviazione privata più accessibile e non piu’ per pochi privilegiati.

A soli 4 mesi dal lancio contiamo già 2500 iscritti e 5000 “facebook likes”,
la crescita ogni settimana è di 100 piloti e appassionati dal tutto il mondo e abbiamo appena esposto il progetto a due fiere del settore, a Londra e a Praga, per consolidare la nostra realtà anche in Europa.

Saremmo felici di condividere la nostra bella storia con i Lettori di PositanoNews, e perchè no, offrire l’opportunità di sorvolare la nostra terra, poichè questa storia appartiene anche a questa splendida penisola.

Molte grazie per l’attenzione

Salvatore

http://www.weflymate.comViviamo in un’epoca in cui il progresso tecnologico ci semplifica la vita, allo stesso tempo la gestione delle risorse e il rispetto per l’ambiente sono diventati cruciali.
Da qui nasce la sharing economy, la condivisione di mezzi e risorse tra più soggetti.

Mi presento, sono Salvatore, nato a Piano di Sorrento, giro qualche anno per l’Italia e l’Europa prima di “stabilirmi” un pò a Piano e un pò a Milano.
Passo un periodo indimenticabile lavorando per una compagnia aerea e viaggiando in tutto il mondo.
Accumulo esperienze, conosco popoli e culture, poi arriva la crisi del caro petrolio e gli aerei non volano più.

Ho voglia di ricominciare, non mi mancano coraggio e curiosità e, insieme con due amici, Mattia e Wainer nasce l’idea che intercetta un bisogno nel mondo dell’aviazione.
Comincia a nascere nelle nostre menti il progetto di un pianeta virtuale dove piloti , appassionati di volo, turisti, fotografi e aeroclub possono finalmente comunicare tra loro e magari volare insieme dividendo i costi.

Notti insonni, tra computers e telefonate infinite ma alla fine si parte, è il primo Marzo del 2015 e siamo on-line!?
L’emozione è tanta, l’ipotesi di un insuccesso la scacciamo dalle nostre menti perchè ci crediamo e i fatti, per ora, ci stanno dando ragione ..

Abbiamo creato un motore di ricerca per piloti e appassionati di volo o gente comune.
Chiunque puo’ iscriversi gratuitamente e cercare un pilota o un aeroclub vicino a sé o dove andrà in vacanza.
Grazie a noi ora i piloti possono condividere ore di volo e costi e, per gli appassionati di volo si apre un mondo, quello di un’aviazione privata più accessibile e non piu’ per pochi privilegiati.

A soli 4 mesi dal lancio contiamo già 2500 iscritti e 5000 “facebook likes”,
la crescita ogni settimana è di 100 piloti e appassionati dal tutto il mondo e abbiamo appena esposto il progetto a due fiere del settore, a Londra e a Praga, per consolidare la nostra realtà anche in Europa.

Saremmo felici di condividere la nostra bella storia con i Lettori di PositanoNews, e perchè no, offrire l’opportunità di sorvolare la nostra terra, poichè questa storia appartiene anche a questa splendida penisola.

Molte grazie per l’attenzione

Salvatore

http://www.weflymate.com