SORRENTO: GIUNTA ALLA XXI° EDIZIONE LA REGATA PER BARCHE D´EPOCA

0

Anche quest’anno si rinnova il consueto appuntamento con il “Trofeo Eduardo De Martino” raduno velico per barche d’epoca, giunto alla sua XXIIesima edizione; la manifestazione, definita dalla rivista specializzata Yacth Digest (anno 2005, n. 3) come “…il più importante evento nazionale dedicato alle barche d’epoca del Meridione…” ed inserita nel calendario eventi della “Sorrento Fondazione” si svolgerà nei giorni 10 – 11 e 12 settembre nelle acque del golfo di Sorrento, ed avrà il suo centro organizzativo nell’area del porto di Sorrento. Il programma della kermesse, che ha quale unico scopo ed intento la valorizzazione delle numerose imbarcazioni d’epoca italiane (ne sono previste circa 30), prevede un doppio appuntamento agonistico, regate nei giorni 11 (sabato) e 12 (domenica), prove di marineria lungo l’intera banchina e la caratteristica “cena degli equipaggi”, il tutto caratterizzato da un unico motivo conduttore: sobrietà, semplicità e tradizione.

Il Trofeo Eduardo De Martino, durante il quale sarà presentato (dall’autore Ing. Enzo De Pasquale) il libro titolato “Barche e gozzi sorrentini”, costituisce il fiore all’occhiello del “Programma vela e cultura 2010” dell’associazione Asso vel’a tarchia, presieduta dal Comandante Giancarlo Antonetti, che da anni si batte per la tutela e valorizzazione del patrimonio marinaro della penisola sorrentina; la manifestazione, infatti, costituisce l’appendice dei “Corsi di Vela Latina” organizzati dalla stessa associazione, durante il mese di agosto nello specchio acqueo in concessione in Sorrento, località Marina di San Francesco, e fungerà da banco di prova per gli allievi più meritevoli. Infine, merita segnalare che al raduno velico in oggetto parteciperanno numerose imbarcazioni provenienti dal Cilento, in quanto il Trofeo Eduardo De Martino costituisce la tappa più prestigiosa del “Circuito Campano della Vela Latina”, insieme alla regata storica che si terrà a Pisciotta (SA).

Appuntamento, quindi, al porto di Sorrento dal 10 al 12 settembre, e buon vento a tutti gli amanti di questo modo naturale e poetico di vivere il mare.