PRIMA VITTORIA DELLA SALERNITANA. 1-0 AL SUD TIROL

0

 

FC SUD TIROL – SALERNITANA 0-1

Marcatore: 44′ Carcuro

FC SUDTIROL (4-2-3-1): Zomer; Brugger, Nazari, Kiem, Martin; Furlan, Burato; Campo, Alfredo Romano, Fink; Marchi
A disposizione: Mair, Mirri, Hannes Fischnaller, Mariano Romano, El Kaddouri, Baccolo, Virdis
Allenatore: Alfredo Sebastiani

SALERNITANA (4-3-3): Polito; Balestri, Peccarisi, Murolo, Legittimo; Montervino, Pestrin, Carcuro; Ragusa, Fava, Falzerano
A disposizione: Iuliano, Accursi, Tricarico, Franco, Litteri, Merino, Montella
Allenatore: Roberto Breda

Un gol di carcuro nei minuti finali della prima frazione di gioco regala alla salernitana un successo atteso, ormai, da troppo tempo. Vittoria conquistata ai danni del Sud Tirol che fa classifica e, soprattutto, morale perchè colta in un momento particolarmente importante del campionato appena cominciato. Reduce dal pareggio beffa di Sorrento e dalla immeritata sconfitta casalinga patita ad opera del Lumezzane, la Salernitana era chiamata ad un importante svolta. Svolta c’è stata se non proprio sul piano del gioco almeno sul piano della coesione e dello spirito. I granata hanno controllato agevolmente la matricola trentina soffrendo solo nei minuti finali complice l’espulsione per doppia ammonizione di Pestrin. Superato lo scoglio lecito attendersi dal gruppo di Breda una conferma casalinfga a partire dal derby di lunedì sera contro la Paganese.

Tv Oggi Salerno              scelto da Michele Pappacoda