Piano di Sorrento. Lavori per il nuovo asfalto a via Carlo Amalfi e via Francesco Ciampa dal 29 luglio al 5 agosto

0

Mercoledì 29 luglio inizieranno i lavori di rifacimento del tappetino stradale in via Carlo Amalfi e via Francesco Ciampa nell’ambito delle opere di riqualificazione e manutenzione straordinaria previste dal Comune di Piano di Sorrento. L’impresa aggiudicataria della gara informale mediante procedura negoziata espletata lo scorso 8 luglio, come reso noto dalla Determina n. 425 del 14/07/2015, è risultata l’Edil G. Appalti s.r.l. per il ribasso offerto del 36,88%, unico ribasso percentuale sul prezzo posto a base di gara al netto degli oneri per la sicurezza e il costo della manodopera non soggetti a ribasso. L’importo dei lavori, che dovranno concludersi entro il 5 agosto, ammonta complessivamente a 43.209,28 euro. Gli interventi fanno parte del progetto esecutivo approvato con la Delibera di Giunta n. 71 del 12/05/2015 a seguito della pianificazione delle opere da eseguire sul territorio comunale al fine di migliorarne la sicurezza, la fruibilità e la funzionalità. 

Mercoledì 29 luglio inizieranno i lavori di rifacimento del tappetino stradale in via Carlo Amalfi e via Francesco Ciampa nell'ambito delle opere di riqualificazione e manutenzione straordinaria previste dal Comune di Piano di Sorrento. L'impresa aggiudicataria della gara informale mediante procedura negoziata espletata lo scorso 8 luglio, come reso noto dalla Determina n. 425 del 14/07/2015, è risultata l'Edil G. Appalti s.r.l. per il ribasso offerto del 36,88%, unico ribasso percentuale sul prezzo posto a base di gara al netto degli oneri per la sicurezza e il costo della manodopera non soggetti a ribasso. L'importo dei lavori, che dovranno concludersi entro il 5 agosto, ammonta complessivamente a 43.209,28 euro. Gli interventi fanno parte del progetto esecutivo approvato con la Delibera di Giunta n. 71 del 12/05/2015 a seguito della pianificazione delle opere da eseguire sul territorio comunale al fine di migliorarne la sicurezza, la fruibilità e la funzionalità.