Amalfi fermati tre uomini dalla Capitaneria di Porto, aggrediscono un marinaio donna

0

Amalfi fermati tre uomini dalla Capitaneria di Porto, aggrediscono un marinaio donna. Ancora super lavoro per gli uomini guidati dal  comandante Antonino Giannetto che hanno fermato tre uomini della provincia di Napoli, di Giugliano, Terzigno e San Giuseppe, mentre erano alla guida della loro auto in evidente stato di alterazione. All’alcol test il conducente è risultato positivo. Nel mentre si effettuavano i controlli un uomo ha colpito al viso, per l’agitazione, una donna marinario. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, mentre la donna è stata ricoverata presso l’ospedale della Costiera amalfitana, a Castiglione di Ravello, e subito dimessa. 

Amalfi fermati tre uomini dalla Capitaneria di Porto, aggrediscono un marinaio donna. Ancora super lavoro per gli uomini guidati dal  comandante Antonino Giannetto che hanno fermato tre uomini della provincia di Napoli, di Giugliano, Terzigno e San Giuseppe, mentre erano alla guida della loro auto in evidente stato di alterazione. All'alcol test il conducente è risultato positivo. Nel mentre si effettuavano i controlli un uomo ha colpito al viso, per l'agitazione, una donna marinario. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, mentre la donna è stata ricoverata presso l'ospedale della Costiera amalfitana, a Castiglione di Ravello, e subito dimessa.