Roma, ciclismo, presentata la GF Campagnolo, si disputerà ad ottobre

0

La Sala Giunta del Coni a Roma ha ospitato questa mattina la presentazione della Granfondo Campagnolo Roma, in programma domenica 11 ottobre su un percorso di 120 chilometri e 1700 metri di dislivello. Dal Colosseo la Granfondo compirà un lungo giro per il centro storico della Capitale fino a piazza del Popolo, poi percorrerà Lungotevere per ritornare nella zona archeologica del Circo Massimo, Terme di Caracalla. Quindi via Cristoforo Colombo, la via Appia per raggiungere i Castelli Romani dai quali si tornerà indietro fino all’arrivo in piazza Numa Pompilio, alle Terme di Caracalla.
 Insieme alla Granfondo, la cui classifica sarà redatta in base ai tempi registrati lungo le quatto salite in programma, si svolgerà la pedalata “In Bici ai Castelli”, aperta a tutti e a tutti i tipi di bicicletta. Quest’anno farà il suo debutto anche “L’imperiale, The Appian Way”, riservata agli amanti del ciclismo vintage. Alla vigilia spazio e riflettori sulla “Tweed Ride La Dolce Vita” per il centro città e una gara per le biciclette a scatto fisso, la “Ride Rome Fixed” al Parco del Foro Italico. Quindi il villaggio, ricco di iniziative sia di intrattenimento e svago, di utilità per i ciclisti e le loro famiglie, di proposta per le aziende che sostengono il progetto Granfondo Campagnolo Roma. Il Villaggio sarà situato all’interno dello stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla. Inoltre tantissime occasioni di gioco, formazione e agonismo per i bambini.

La Sala Giunta del Coni a Roma ha ospitato questa mattina la presentazione della Granfondo Campagnolo Roma, in programma domenica 11 ottobre su un percorso di 120 chilometri e 1700 metri di dislivello. Dal Colosseo la Granfondo compirà un lungo giro per il centro storico della Capitale fino a piazza del Popolo, poi percorrerà Lungotevere per ritornare nella zona archeologica del Circo Massimo, Terme di Caracalla. Quindi via Cristoforo Colombo, la via Appia per raggiungere i Castelli Romani dai quali si tornerà indietro fino all’arrivo in piazza Numa Pompilio, alle Terme di Caracalla.
 Insieme alla Granfondo, la cui classifica sarà redatta in base ai tempi registrati lungo le quatto salite in programma, si svolgerà la pedalata “In Bici ai Castelli”, aperta a tutti e a tutti i tipi di bicicletta. Quest’anno farà il suo debutto anche “L’imperiale, The Appian Way”, riservata agli amanti del ciclismo vintage. Alla vigilia spazio e riflettori sulla “Tweed Ride La Dolce Vita” per il centro città e una gara per le biciclette a scatto fisso, la “Ride Rome Fixed” al Parco del Foro Italico. Quindi il villaggio, ricco di iniziative sia di intrattenimento e svago, di utilità per i ciclisti e le loro famiglie, di proposta per le aziende che sostengono il progetto Granfondo Campagnolo Roma. Il Villaggio sarà situato all’interno dello stadio Nando Martellini alle Terme di Caracalla. Inoltre tantissime occasioni di gioco, formazione e agonismo per i bambini.

Lascia una risposta