“Appuntamento a Positano” di Goliarda Sapienza

0

“Appuntamento a Positano” di Goliarda Sapienza (Einaudi;2015) Goliarda Sapienza fa parte di quella lunga schiera di artisti che in vita non hanno avuto fortuna, “nemo profeta in patria sua” dicevano gli antichi. Goliarda Sapienza è stata attrice, ha lavorato con Visconti, Blasetti e Citto Maselli, è stata poetessa, è stata scrittrice, è stata ladra di gioielli, è stata in galera, è stata una depressa cronica con due tentativi di suicidio alle spalle curata,senza successo, anche con l’elettroshock, è morta povera abbandonata da tutti. Una vita intensa raccontata con un linguaggio originale e struggente nel suo primo successo postumo “L’arte della gioia” scoperto dalla critica e dai lettori francesi, sono stati infatti “Le Monde” e “Libèration” a tributarle il successo che meritava quando in Italia molti, ancora oggi, ne ignorano il talento. “Appuntamento a Positano” è il nuovo romanzo postumo di questa scrittrice catanese che ha il talento di Elsa Morante, la capacità analitica di Simone de Beauvoir. di Luigi De Rosa

"Appuntamento a Positano" di Goliarda Sapienza (Einaudi;2015) Goliarda Sapienza fa parte di quella lunga schiera di artisti che in vita non hanno avuto fortuna, "nemo profeta in patria sua" dicevano gli antichi. Goliarda Sapienza è stata attrice, ha lavorato con Visconti, Blasetti e Citto Maselli, è stata poetessa, è stata scrittrice, è stata ladra di gioielli, è stata in galera, è stata una depressa cronica con due tentativi di suicidio alle spalle curata,senza successo, anche con l'elettroshock, è morta povera abbandonata da tutti. Una vita intensa raccontata con un linguaggio originale e struggente nel suo primo successo postumo "L'arte della gioia" scoperto dalla critica e dai lettori francesi, sono stati infatti "Le Monde" e "Libèration" a tributarle il successo che meritava quando in Italia molti, ancora oggi, ne ignorano il talento. "Appuntamento a Positano" è il nuovo romanzo postumo di questa scrittrice catanese che ha il talento di Elsa Morante, la capacità analitica di Simone de Beauvoir. di Luigi De Rosa