AOSTA, UNA VOLONTARIA È STATA AZZANNATA AL COLLO DAL CANE CHE AVEVA IN CURA, È IN GRAVI CONDIZIONI

0

06/07/2015 Laura Mascotto, 55enne valdostana, si trova ricoverata in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale Parini di Aosta. La donna, esperta volontaria dell’Avapa, l’Associazione Valdostana Protezione Animali, è stata infatti azzannata al collo da un pastore tedesco di 5 anni durante una passeggiata. Un attacco improvviso, ma forse non del tutto sorprendente; il cane pochi giorni prima aveva già aggredito il suo padrone e proprio per questo si trovava ospite della struttura. Il fatto è avvenuto non lontano dal canile comunale, in località Croix Noire. La volontaria ha riportato ferite alle braccia, al torace e al collo e la sua prognosi è riservata. I responsabili del canile la descrivono come “molto esperta soprattutto con i cani di grossa taglia”. Questo però non è bastato per evitare l’aggressione. Il cane “Aramis” era sotto il controllo dell’Asl, in attesa di essere seguito da un comportamentalista.06/07/2015 Laura Mascotto, 55enne valdostana, si trova ricoverata in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale Parini di Aosta. La donna, esperta volontaria dell’Avapa, l’Associazione Valdostana Protezione Animali, è stata infatti azzannata al collo da un pastore tedesco di 5 anni durante una passeggiata. Un attacco improvviso, ma forse non del tutto sorprendente; il cane pochi giorni prima aveva già aggredito il suo padrone e proprio per questo si trovava ospite della struttura. Il fatto è avvenuto non lontano dal canile comunale, in località Croix Noire. La volontaria ha riportato ferite alle braccia, al torace e al collo e la sua prognosi è riservata. I responsabili del canile la descrivono come “molto esperta soprattutto con i cani di grossa taglia”. Questo però non è bastato per evitare l’aggressione. Il cane “Aramis” era sotto il controllo dell’Asl, in attesa di essere seguito da un comportamentalista.