I ragazzi delle Classi Secondarie di Positano in scena il 7 e il 10 luglio a Montepertuso, cresce l’attesa

0

Positano Martedì 7 e venerdì 10 luglio alle 19:30 presso la Piazza della Pace di Montepertuso i ragazzi delle classi Secondarie dell’Istututo Comprensivo Lucantonio Porzio di Positano porteranno di nuovo in scena la rappresentazione da loro preparata nel corso del laboratorio di teatro condotto dalla Compagnia Teatrale i Murattori – curato da Gian Maria Talamp ed Enzo De Lucia con la collaborazione di Alessandra Ginevra – e inscenata in occasione del termine di questo anno scolastico 2014/02015. Le serate rientrano negli eventi di “Il Paese dei Bambini”, il programma estivo dedicato ai più giovani dal Comune di Positano.
Lo spettacolo sarà diviso in due appuntamenti molto attesi. Martedì 7 luglio alle 19:30 sarà la volta della rappresentazione teatrale “Illegal…mente” con protagoniste le classi seconde e terze, mentre venerdì 10, sempre dalle ore 19:30, si assisterà all’esibizione del coro formato dagli alunni delle classi primarie, diretto da Marianna Meroni, e alla proiezione del cortometraggio “Criminal’s Got Talent”, realizzato dagli alunni delle classi prime con la collaborazione di Carola Nava e tratto da un’idea di Davide Talamo.
Domani sera avremo quindi occasione di assistere a “ILLEGAL..MENTE”, ispirato a “Delitti Esemplari” di Max Aub e risceneggiato – possiamo dire magnificamente? Sì, lo diciamo – da Enzo De Lucia. Lo spettacolo ha già raccolto alla sua prima rappresentazione entusiasmo e ammirazione dal pubblico grazie ad un approccio originale e impegnato rispetto al tema trattato: la legalità. Con talento ed ironia i ragazzi riescono ad attuare un’importante riflessione, non senza regalare emozioni davvero grandi. Un’iniziativa, questa del Laboratorio Teatrale, che ha saputo in questi ultimi anni rendere gli alunni molto coinvolti e partecipi, premiandone il talento e la crescita non solo in ottica creativa, ma soprattutto etica. Per questo domani sera i nostri applausi andranno, oltre che alla bravura dei giovani attori, anche alla dedizione e all’entusiasmo con cui negli anni i membri della compagnia teatrale di Positano hanno condotto questo progetto con l’Istituto. “Quadri d’attore”, “I racconti di Positano” tra monacielli sirene e janare e “Illegal…mente” sono per tutti i titoli degli spettacoli portati in scena, ma parlando con i ragazzi ci si accorge di quanto per loro abbiano significato e significhino molto di più.Positano Martedì 7 e venerdì 10 luglio alle 19:30 presso la Piazza della Pace di Montepertuso i ragazzi delle classi Secondarie dell’Istututo Comprensivo Lucantonio Porzio di Positano porteranno di nuovo in scena la rappresentazione da loro preparata nel corso del laboratorio di teatro condotto dalla Compagnia Teatrale i Murattori – curato da Gian Maria Talamp ed Enzo De Lucia con la collaborazione di Alessandra Ginevra – e inscenata in occasione del termine di questo anno scolastico 2014/02015. Le serate rientrano negli eventi di “Il Paese dei Bambini”, il programma estivo dedicato ai più giovani dal Comune di Positano.
Lo spettacolo sarà diviso in due appuntamenti molto attesi. Martedì 7 luglio alle 19:30 sarà la volta della rappresentazione teatrale “Illegal…mente” con protagoniste le classi seconde e terze, mentre venerdì 10, sempre dalle ore 19:30, si assisterà all’esibizione del coro formato dagli alunni delle classi primarie, diretto da Marianna Meroni, e alla proiezione del cortometraggio “Criminal’s Got Talent”, realizzato dagli alunni delle classi prime con la collaborazione di Carola Nava e tratto da un’idea di Davide Talamo.
Domani sera avremo quindi occasione di assistere a “ILLEGAL..MENTE”, ispirato a “Delitti Esemplari” di Max Aub e risceneggiato – possiamo dire magnificamente? Sì, lo diciamo – da Enzo De Lucia. Lo spettacolo ha già raccolto alla sua prima rappresentazione entusiasmo e ammirazione dal pubblico grazie ad un approccio originale e impegnato rispetto al tema trattato: la legalità. Con talento ed ironia i ragazzi riescono ad attuare un’importante riflessione, non senza regalare emozioni davvero grandi. Un’iniziativa, questa del Laboratorio Teatrale, che ha saputo in questi ultimi anni rendere gli alunni molto coinvolti e partecipi, premiandone il talento e la crescita non solo in ottica creativa, ma soprattutto etica. Per questo domani sera i nostri applausi andranno, oltre che alla bravura dei giovani attori, anche alla dedizione e all’entusiasmo con cui negli anni i membri della compagnia teatrale di Positano hanno condotto questo progetto con l’Istituto. “Quadri d’attore”, “I racconti di Positano” tra monacielli sirene e janare e “Illegal…mente” sono per tutti i titoli degli spettacoli portati in scena, ma parlando con i ragazzi ci si accorge di quanto per loro abbiano significato e significhino molto di più.