Blu night club e Top dj for children, Coccoluto: “Una mia cuffia per fare felici i bambini ospiti di una casa famiglia”

0

È Claudio Coccoluto il dj che infiammerà il dancefloor del Blu night club di Massa Lubrense. Il dj originario di Gaeta sarà infatti in consolle sabato 4 luglio, in una notte che si annuncia all’insegna della buona musica e del divertimento. Accanto a questi aspetti, però, anche in questa occasione il responsabile del Blu Night Club, Danilo Fruscio, ha voluto abbinare un momento legato alla solidarietà, grazie all’iniziativa “Top dj for children”, attraverso la quale gli ospiti del locale mettono a disposizione loro oggetti personali autografati da poter poi vendere in un’asta on line su E-bay. L’intero ricavato della vendita, arricchito anche dall’acquisto di speciali t-shirt realizzate per l’occasione, sarà devoluto alla casa famiglia Myriam di Meta di Sorrento. Una iniziativa di solidarietà che ha subito coinvolto anche Claudio Coccoluto: “Sono molto contento – afferma il noto dj – di questa iniziativa, perché permette a tutti noi, in un momento di massimo divertimento, di fare un’attenta riflessione nei confronti di chi è meno fortunato di noi. Una riflessione che è giusto che persone come me, con qualche anno di esperienza in più, facciano con i giovani e giovanissimi con i quali ci troviamo a contatto ogni giorno”. Per questo motivo sabato Coccoluto donerà una cuffia: “Mi rendo conto che l’omaggio non è dei più originali – dice sorridendo – ma in questa circostanza più che all’oggetto in se ho pensato al possibile ricavato della vendita, che mi auguro – grazie alla generosità di chi parteciperà all’asta – possa essere importante”. Il dj di Gaeta è già stato diverse volte al Blu Night Club: “L’anno scorso due volte – ricorda – e ci torna sempre supervolentieri. Ritengo che la discoteca di Massa Lubrense sia tra le location più belle dove si balla e si ascolta musica. Basti pensare, solo per fare un esempio, alla cartolina naturale che mostra il Vesuvio alle prime luci dell’alba. Una magia unica”.È Claudio Coccoluto il dj che infiammerà il dancefloor del Blu night club di Massa Lubrense. Il dj originario di Gaeta sarà infatti in consolle sabato 4 luglio, in una notte che si annuncia all’insegna della buona musica e del divertimento. Accanto a questi aspetti, però, anche in questa occasione il responsabile del Blu Night Club, Danilo Fruscio, ha voluto abbinare un momento legato alla solidarietà, grazie all’iniziativa “Top dj for children”, attraverso la quale gli ospiti del locale mettono a disposizione loro oggetti personali autografati da poter poi vendere in un’asta on line su E-bay. L’intero ricavato della vendita, arricchito anche dall’acquisto di speciali t-shirt realizzate per l’occasione, sarà devoluto alla casa famiglia Myriam di Meta di Sorrento. Una iniziativa di solidarietà che ha subito coinvolto anche Claudio Coccoluto: “Sono molto contento – afferma il noto dj – di questa iniziativa, perché permette a tutti noi, in un momento di massimo divertimento, di fare un’attenta riflessione nei confronti di chi è meno fortunato di noi. Una riflessione che è giusto che persone come me, con qualche anno di esperienza in più, facciano con i giovani e giovanissimi con i quali ci troviamo a contatto ogni giorno”. Per questo motivo sabato Coccoluto donerà una cuffia: “Mi rendo conto che l’omaggio non è dei più originali – dice sorridendo – ma in questa circostanza più che all’oggetto in se ho pensato al possibile ricavato della vendita, che mi auguro – grazie alla generosità di chi parteciperà all’asta – possa essere importante”. Il dj di Gaeta è già stato diverse volte al Blu Night Club: “L’anno scorso due volte – ricorda – e ci torna sempre supervolentieri. Ritengo che la discoteca di Massa Lubrense sia tra le location più belle dove si balla e si ascolta musica. Basti pensare, solo per fare un esempio, alla cartolina naturale che mostra il Vesuvio alle prime luci dell’alba. Una magia unica”.