Regione Campania: un Lodo al Col. Maurizio Bortoletti e al Dir. Gen. Antonio Squillante dell’A.S.L. Salerno

0

Papa Francesco – Benedetto XVI – Città del Vaticano – Conferenza Episcopale Italiana –Diocesi di Roma – Provincia di Salerno – Sanità Campana – A.S.L. Salerno – Golfo di Policastro – Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni – Ordine dei Medici di Salerno – Prefettura – Procura – Quirinale e Presidenza della Repubblica – Governo Italiano – Stefano Caldoro – Vincenzo De Luca – Valeria Ciarambino – Marco Esposito – Salvatore Vozza – Diocesi di Napoli e Card. Crescenzio Sepe.

L’Ufficio Gestione delle Attività ambulatoriali (anch Referente del Governo delle Agende) della Direzione Sanitaria del P.O. di Sapri, plaude con stima sia all’ex. Commissario Col. Maurizio Bortoletti che al Direttore Generale Dottor Antonio Squillante (insieme alle Direzioni e Strutture Centrali,all’Ufficio Gabinetto e al Resp. CUP A.S.L. Salerno),in quanto l’Ospedale dell’Immacolata di Sapri ha avuto l’onore tramite il succedersi dei due,di dare il contributo economico sia per la ristrutturazione e regolarizzazione del Reparto dell’U.O. di Medicina Interna con i dovuti ambulatori interni (si parlava da tempo e mai presa iniziativa) ed una nuova TAC in Radiologia che un defibrillatore in Pronto Soccorso e una stanza per il Percorso Rosa (quindi tenendo a cuore questo P.O. come gli altri P.O. e Distretti dell’Azienda).
Inoltre il Cav. Attilio De Lisa di Sanza (originario di San Rufo) della Diocesi di Teggiano-Policastro appartenente sia all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro che a quello dei Cavalieri Templari “Ugone dei Pagani”(insieme al Direttore Sanitario Dott.ssa Maria Ruocco e con la collaborazione sia del CUP Aziendale con il Segretario Antonio Nitto che del Direttore Raccolta ed ed Elaborazione dati – CED Vito Antonio Gianni),sempre in sintonia con la Sede Centrale di Salerno oltre con il Resp. CUP Aziendale Carmine Mangino ed Equipe (sempre al rispetto delle Linee Guida Aziendali),si è creata una rete ambulatoriale tra questo Ufficio Competente della Direzione Sanitaria deputato ad essere Supervisore come Referente CUP e quindi controllare che vengano rispettate le stesse Linee Guida Aziendali nei vari spostamenti,sospensione e tempi delle Agende dei vari Servizi e Reparti Ospedaliero oltre si è notata anche la riapertura dell’ambulatorio di Cardiologia,un nuovo ambulatorio di Ecografie + TSA in Dialisi,l’abilitazione del Ticket Ospedaliero per tutta l’Azienda e grazie a Cittadinanza Attiva (con il pieno appoggio del Sottoscritto) anche il riposizionamento dell’Accettazione al piano terra.
Si ricorda che la Legalità e la Trasparenza quotidiana è l’onore della Persona Umana specialmente quando è vicina all’Amore di Gesù Cristo e della Chiesa Cattolica Campana,Italiana e Mondiale (porgendo un saluto affettuoso ed apprezzamento da parte del Cav. De Lisa verso chi ha avuto contatto e si riferisce al Direttore Sanitario Dott.ssa Angela Annecchiarico,al Direttore Amministrativo Avv. Annamaria Farano,al Resp. Cup Aziendale Carmine Mangino,al Dottor Federico Pagano,al Direttore Vito Antonio Gianni,alla Dott.ssa Ivana Cirillo,al Dottor Francesco Avitabile,al Dottor Ferdinando Crescenzi,alla Dott.ssa Marisa Caruana,alla Dott.ssa Grazia Gentile e al Dottor Bruno Ravera Presidente dell’Ordine dei Medici di Salerno).
Infine i valori di Umanità e Cristianità sono essenziali per la crescita professionale legale e contro gli sprechi,soprattutto se agisce in un compartimento fruttifero ed organizzativo in modo efficiente ed oneroso per l’Azienda.Papa Francesco – Benedetto XVI – Città del Vaticano – Conferenza Episcopale Italiana –Diocesi di Roma – Provincia di Salerno – Sanità Campana – A.S.L. Salerno – Golfo di Policastro – Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni – Ordine dei Medici di Salerno – Prefettura – Procura – Quirinale e Presidenza della Repubblica – Governo Italiano – Stefano Caldoro – Vincenzo De Luca – Valeria Ciarambino – Marco Esposito – Salvatore Vozza – Diocesi di Napoli e Card. Crescenzio Sepe.

L’Ufficio Gestione delle Attività ambulatoriali (anch Referente del Governo delle Agende) della Direzione Sanitaria del P.O. di Sapri, plaude con stima sia all’ex. Commissario Col. Maurizio Bortoletti che al Direttore Generale Dottor Antonio Squillante (insieme alle Direzioni e Strutture Centrali,all’Ufficio Gabinetto e al Resp. CUP A.S.L. Salerno),in quanto l’Ospedale dell’Immacolata di Sapri ha avuto l’onore tramite il succedersi dei due,di dare il contributo economico sia per la ristrutturazione e regolarizzazione del Reparto dell’U.O. di Medicina Interna con i dovuti ambulatori interni (si parlava da tempo e mai presa iniziativa) ed una nuova TAC in Radiologia che un defibrillatore in Pronto Soccorso e una stanza per il Percorso Rosa (quindi tenendo a cuore questo P.O. come gli altri P.O. e Distretti dell’Azienda).
Inoltre il Cav. Attilio De Lisa di Sanza (originario di San Rufo) della Diocesi di Teggiano-Policastro appartenente sia all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro che a quello dei Cavalieri Templari “Ugone dei Pagani”(insieme al Direttore Sanitario Dott.ssa Maria Ruocco e con la collaborazione sia del CUP Aziendale con il Segretario Antonio Nitto che del Direttore Raccolta ed ed Elaborazione dati – CED Vito Antonio Gianni),sempre in sintonia con la Sede Centrale di Salerno oltre con il Resp. CUP Aziendale Carmine Mangino ed Equipe (sempre al rispetto delle Linee Guida Aziendali),si è creata una rete ambulatoriale tra questo Ufficio Competente della Direzione Sanitaria deputato ad essere Supervisore come Referente CUP e quindi controllare che vengano rispettate le stesse Linee Guida Aziendali nei vari spostamenti,sospensione e tempi delle Agende dei vari Servizi e Reparti Ospedaliero oltre si è notata anche la riapertura dell’ambulatorio di Cardiologia,un nuovo ambulatorio di Ecografie + TSA in Dialisi,l’abilitazione del Ticket Ospedaliero per tutta l’Azienda e grazie a Cittadinanza Attiva (con il pieno appoggio del Sottoscritto) anche il riposizionamento dell’Accettazione al piano terra.
Si ricorda che la Legalità e la Trasparenza quotidiana è l’onore della Persona Umana specialmente quando è vicina all’Amore di Gesù Cristo e della Chiesa Cattolica Campana,Italiana e Mondiale (porgendo un saluto affettuoso ed apprezzamento da parte del Cav. De Lisa verso chi ha avuto contatto e si riferisce al Direttore Sanitario Dott.ssa Angela Annecchiarico,al Direttore Amministrativo Avv. Annamaria Farano,al Resp. Cup Aziendale Carmine Mangino,al Dottor Federico Pagano,al Direttore Vito Antonio Gianni,alla Dott.ssa Ivana Cirillo,al Dottor Francesco Avitabile,al Dottor Ferdinando Crescenzi,alla Dott.ssa Marisa Caruana,alla Dott.ssa Grazia Gentile e al Dottor Bruno Ravera Presidente dell’Ordine dei Medici di Salerno).
Infine i valori di Umanità e Cristianità sono essenziali per la crescita professionale legale e contro gli sprechi,soprattutto se agisce in un compartimento fruttifero ed organizzativo in modo efficiente ed oneroso per l’Azienda.