Piano di Sorrento: Scippo di una collanina a un ragazzo a Marina di Cassano, i carabinieri arrestano due rapinatori

0

Piano di Sorrento oggi pomeriggio intorno alle 15.00 circa un ragazzetto di 13 anni si incamminava alla spiaggia di Piano mentre era per le rampe, 4 ragazzi di origine di Castellamare di Stabia due minori e altri due diciottenni, spingendolo gli strappano la collana d’oro che aveva al collo, lasciandolo in lacrime e senza parole, una signora lo vede cosi e, subito cerca i ladri, avvisando prima i vigili di Piano e poi i carabinieri che fermano il treno diretto a Napoli e li trovano con la refurtiva.

Piano di Sorrento: Carabinieri arrestano due rapinatori di Castellammare.

 

Nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Piano di Sorrento hanno tratto in arresto per rapina impropria due 20enni di Castellammare di Stabia incensurati.

I rei, in quella via Marina di Cassano, avevano individuato un ragazzino 14enne del posto che, da solo, si trovava a piedi nelle loro vicinanze.

Raggiuntolo alle spalle, lo hanno strattonato e minacciato verbalmente, strappandogli con gesto fulmineo la catenina in oro che il ragazzino indossava al collo, dandosi alla fuga a piedi.

I militari, appena allertati, si sono posti alle immediate ricerche dei rapinatori e, poco dopo, li hanno individuati e bloccati nei pressi della stazione Circumvesuviana.

I Carabinieri sono anche riusciti a recuperare la refurtiva che i due 20enni avevano nascosto nelle vicinanze, restituendola al legittimo proprietario.

Gli arrestati sono stati condotti presso le proprie abitazioni in regime di arresti domiciliari in attesa di affrontare il giudizio direttissimo nella mattinata odierna presso il tribunale di Torre Annunziata.

Piano di Sorrento oggi pomeriggio intorno alle 15.00 circa un ragazzetto di 13 anni si incamminava alla spiaggia di Piano mentre era per le rampe, 4 ragazzi di origine di Castellamare di Stabia due minori e altri due diciottenni, spingendolo gli strappano la collana d'oro che aveva al collo, lasciandolo in lacrime e senza parole, una signora lo vede cosi e, subito cerca i ladri, avvisando prima i vigili di Piano e poi i carabinieri che fermano il treno diretto a Napoli e li trovano con la refurtiva.

Piano di Sorrento: Carabinieri arrestano due rapinatori di Castellammare.

 

Nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Piano di Sorrento hanno tratto in arresto per rapina impropria due 20enni di Castellammare di Stabia incensurati.

I rei, in quella via Marina di Cassano, avevano individuato un ragazzino 14enne del posto che, da solo, si trovava a piedi nelle loro vicinanze.

Raggiuntolo alle spalle, lo hanno strattonato e minacciato verbalmente, strappandogli con gesto fulmineo la catenina in oro che il ragazzino indossava al collo, dandosi alla fuga a piedi.

I militari, appena allertati, si sono posti alle immediate ricerche dei rapinatori e, poco dopo, li hanno individuati e bloccati nei pressi della stazione Circumvesuviana.

I Carabinieri sono anche riusciti a recuperare la refurtiva che i due 20enni avevano nascosto nelle vicinanze, restituendola al legittimo proprietario.

Gli arrestati sono stati condotti presso le proprie abitazioni in regime di arresti domiciliari in attesa di affrontare il giudizio direttissimo nella mattinata odierna presso il tribunale di Torre Annunziata.

Lascia una risposta