Fondi per Asili Nido a Praiano , Minori, Scala e Tramonti

0

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che il Comitato Operativo per il Supporto all’attuazione del Programma Nazionale Servizi di cura all’Infanzia e agli Anziani non autosufficienti, presso il Ministero dell’Interno, ha dato comunicazione al comune di Cava de’Tirreni, ente capofila del Piano di Zona di cui fanno parte anche i comuni della Costa d’Amalfi, dell’approvazione del finanziamento richiesto di 934.252,12 euro per il Piano di Intervento Servizi di cura per l’Infanzia- secondo riparto. In dettaglio il Piano prevede la prosecuzione degli interventi riguardanti: il potenziamento dell’Asilo comunale di Cava de’Tirreni per 276.496,62 euro; il sostegno alla gestione del Micro nido del Comune di Tramonti per 113.192,95 euro e Scala per 113.192,95 euro; il sostegno alla gestione di ludoteche per la prima infanzia nei comuni di Cava de’Tirreni per 69.018,20 euro, Minori 69.018,20 euro e Praiano € 69.018,20; l’acquisto di posti in asili nido accreditati a Cava de’Tirreni per 79.690 euro, e di buoni servizio presso ludoteche private Cava de’ Tirreni per 100.800 euro; allestimento Micro Nido Comunale Tramonti per 33.825 euro. Il finanziamento mira ad colmare il ritardo segnato in Italia rispetto agli obiettivi stabiliti dalla Strategia di Lisbona, tutto ciò nell’ottica di migliorare l’occupazione femminile, garantendo servizi per la prima infanzia come gli asili nido. L’Unione europea, infatti, ha chiesto più volte agli Stati membri di raggiungere tale obiettivo che con l’intervento previsto vedrà la copertura media del servizio attestarsi per Cava de’Tirreni all’ 8,32% e per la Costiera amalfitana al 7,51%.

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che il Comitato Operativo per il Supporto all'attuazione del Programma Nazionale Servizi di cura all'Infanzia e agli Anziani non autosufficienti, presso il Ministero dell'Interno, ha dato comunicazione al comune di Cava de'Tirreni, ente capofila del Piano di Zona di cui fanno parte anche i comuni della Costa d'Amalfi, dell'approvazione del finanziamento richiesto di 934.252,12 euro per il Piano di Intervento Servizi di cura per l'Infanzia- secondo riparto. In dettaglio il Piano prevede la prosecuzione degli interventi riguardanti: il potenziamento dell'Asilo comunale di Cava de'Tirreni per 276.496,62 euro; il sostegno alla gestione del Micro nido del Comune di Tramonti per 113.192,95 euro e Scala per 113.192,95 euro; il sostegno alla gestione di ludoteche per la prima infanzia nei comuni di Cava de'Tirreni per 69.018,20 euro, Minori 69.018,20 euro e Praiano € 69.018,20; l'acquisto di posti in asili nido accreditati a Cava de'Tirreni per 79.690 euro, e di buoni servizio presso ludoteche private Cava de' Tirreni per 100.800 euro; allestimento Micro Nido Comunale Tramonti per 33.825 euro. Il finanziamento mira ad colmare il ritardo segnato in Italia rispetto agli obiettivi stabiliti dalla Strategia di Lisbona, tutto ciò nell'ottica di migliorare l'occupazione femminile, garantendo servizi per la prima infanzia come gli asili nido. L'Unione europea, infatti, ha chiesto più volte agli Stati membri di raggiungere tale obiettivo che con l'intervento previsto vedrà la copertura media del servizio attestarsi per Cava de'Tirreni all' 8,32% e per la Costiera amalfitana al 7,51%.