Monica Manfredi di Jonas : “Musica per superare la dispersione scolastica”.

0

(giulia nardone/ positanonews) NAPOLI 22 GIU –  Jonas Napoli ha presentato oggi alla Basilica di San Giovanni Maggiore una tappa del tour di musica classica del talentuoso pianista Marcelo Cesena, nell’ambito del progetto “La bellezza ferita. Un dialogo tra psicoanalisi e musica”.
  Jonas Napoli interpreta il tema scegliendo come compagna di viaggio l’Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli, progetto di Enzo De Paola, 
ispirato all’esperienza venezuelana “El sistema Abreu”, finalizzato a prevenire e superare il disagio e la dispersione scolastica attraverso 
l’attività musicale gratuita.
   E’ intervenuta Monica Manfredi, psicoterapeuta Responsabile di Jonas Napoli e membro Associazione Lacaniana Italiana di Psicoanalisi – AliPsi
L’Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli ha eseguito  alcuni brani, poi è seguito il concerto del maestro Marcelo Cesena, che con l’atto creativo 
della sua luminosa composizione, ha fatto  da bordo al reale della bellezza ferita, trasformando la ferita in bellezza.

Il ricavato della serata è stato  devoluto a Jonas Onlus per la realizzazione di progetti in ambito sociale

(giulia nardone/ positanonews) NAPOLI 22 GIU –  Jonas Napoli ha presentato oggi alla Basilica di San Giovanni Maggiore una tappa del tour di musica classica del talentuoso pianista Marcelo Cesena, nell'ambito del progetto "La bellezza ferita. Un dialogo tra psicoanalisi e musica".
  Jonas Napoli interpreta il tema scegliendo come compagna di viaggio l’Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli, progetto di Enzo De Paola, 
ispirato all'esperienza venezuelana “El sistema Abreu”, finalizzato a prevenire e superare il disagio e la dispersione scolastica attraverso 
l'attività musicale gratuita.
   E' intervenuta Monica Manfredi, psicoterapeuta Responsabile di Jonas Napoli e membro Associazione Lacaniana Italiana di Psicoanalisi – AliPsi
L’Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli ha eseguito  alcuni brani, poi è seguito il concerto del maestro Marcelo Cesena, che con l'atto creativo 
della sua luminosa composizione, ha fatto  da bordo al reale della bellezza ferita, trasformando la ferita in bellezza.
Il ricavato della serata è stato  devoluto a Jonas Onlus per la realizzazione di progetti in ambito sociale

Lascia una risposta