Graziano Maresca “Sono tranquillo, accuse che partono da una denuncia. Al sindaco ho chiesto io di togliermi incarichi”

0

Esclusiva di Positanonews. Sentiamo l’ingegner Graziano Maresca,  il responsabile dell’ufficio tecnico del comune di Piano di Sorrento finito alla ribalta della cronaca per l’avviso di garanzia da parte della Procura della Repubblica di Torre Annunziata che ha portato all’intervento dei carabinieri al Comune con acquisizione di documenti e ricerche di atti “Sono tranquillo – dice l’ingegner Maresca -, si tratta di accuse che partono da una denuncia e posso immaginare anche chi sia, qualcuno che ce l’ha con me” . Ma di che si tratta? “Le accuse le avete scritte anche voi” Nello specifico? Lavori pubblici o privati? “Lavori pubblici, hanno chiesto informazioni su alcuni lavori pubblici..” Quali in particolari? “Diversi” Uno di questi è il Ponte di San Giuseppe? “Per i lavori sul Ponte di San Giuseppe io non ero neanche nella commissione che ha aggiudicato la gara, visto che ero in ospedale, quindi li non c’entro niente” Che dice del fatto che il sindaco Giovanni Ruggiero le ha tolto le responsabilità per una riorganizzazione? “Lo ho chiesto io con una lettera protocollata, mi ritengo incompatibile finchè non chiarisco questa vicenda, quindi ritenevo inopportuno coprire quel ruolo finchè non finisce questa inchiesta” Come sta affrontando questa vicenda? “Sono tranquillo, ma molto amareggiato per quello che mi è stato fatto, ho sempre lavorato con passione ed entusiasmo credendo molto in quello che facevo per il paese e tenendo la porta aperta per tutti, anche per chi ce l’aveva con me per suoi motivi” 

Esclusiva di Positanonews. Sentiamo l'ingegner Graziano Maresca,  il responsabile dell'ufficio tecnico del comune di Piano di Sorrento finito alla ribalta della cronaca per l'avviso di garanzia da parte della Procura della Repubblica di Torre Annunziata che ha portato all'intervento dei carabinieri al Comune con acquisizione di documenti e ricerche di atti "Sono tranquillo – dice l'ingegner Maresca -, si tratta di accuse che partono da una denuncia e posso immaginare anche chi sia, qualcuno che ce l'ha con me" . Ma di che si tratta? "Le accuse le avete scritte anche voi" Nello specifico? Lavori pubblici o privati? "Lavori pubblici, hanno chiesto informazioni su alcuni lavori pubblici.." Quali in particolari? "Diversi" Uno di questi è il Ponte di San Giuseppe? "Per i lavori sul Ponte di San Giuseppe io non ero neanche nella commissione che ha aggiudicato la gara, visto che ero in ospedale, quindi li non c'entro niente" Che dice del fatto che il sindaco Giovanni Ruggiero le ha tolto le responsabilità per una riorganizzazione? "Lo ho chiesto io con una lettera protocollata, mi ritengo incompatibile finchè non chiarisco questa vicenda, quindi ritenevo inopportuno coprire quel ruolo finchè non finisce questa inchiesta" Come sta affrontando questa vicenda? "Sono tranquillo, ma molto amareggiato per quello che mi è stato fatto, ho sempre lavorato con passione ed entusiasmo credendo molto in quello che facevo per il paese e tenendo la porta aperta per tutti, anche per chi ce l'aveva con me per suoi motivi"