Consegna della “Ricicletta(R)”: Piano di Sorrento premia l’anima green dei cittadini

0

Partirà domenica 21 giugno la campagna di sensibilizzazione su ecologia e ambiente promossa dal Comune di Piano di Sorrento, in collaborazione con Penisolaverde, la società di servizi a cui è affidata la gestione dei rifiuti sul territorio comunale. 
 

Attraverso il sorteggio tra i due nominativi vincitori, il Comune premierà il cittadino che ha totalizzato con dedizione e particolare spirito ecologico il maggior numero di conferimenti e la maggiore quantità di rifiuti opportunamente differenziati nell’ambito della raccolta punti “L’isola ecologica del Tesoro”. Il vincitore riceverà in premio la “Ricicletta®”, la bicicletta realizzata dal Consorzio Imballaggi Alluminio (CIAL) attraverso il riciclo di circa 800 lattine per bevande in alluminio da 33 cl, oggetto che meglio testimonia il valore ambientale del materiale in cui è prodotta, riciclabile al 100% e infinite volte. L’anima green dei cittadini di Piano di Sorrento sarà protagonista dalle 10.00 alle 13.00 presso il campo di San Liborio, dove è prevista contestualmente anche l’animazione per lo svago dei bambini nella giornata conclusiva della manifestazioni del Santo Patrono dell’antico borgo carottese.

L’iniziativa “L’isola ecologica del Tesoro – Dai peso ai tuoi rifiuti”, avviata nel 2013, è giunta al terzo anno di vita. Nei primi due anni i cittadini di Piano di Sorrento e Sorrento hanno conferito direttamente ai Centri di Raccolta oltre 150 tonnellate di imballaggi riciclabili: carta, cartone, acciaio, alluminio, plastico e vetro che si sono trasformati in oltre 25.000 euro di benefici economici concretizzati in buoni spesa, regali in natura tra olio extravergine, fragole e altri prodotti provenienti dalle eccellenze agricole del territorio. In totale, nei primi due anni, sono state 2298 le famiglie di Piano di Sorrento che hanno conferito almeno una volta al Centro di Raccolta. In media quasi il 50% delle famiglie residenti.

Partirà domenica 21 giugno la campagna di sensibilizzazione su ecologia e ambiente promossa dal Comune di Piano di Sorrento, in collaborazione con Penisolaverde, la società di servizi a cui è affidata la gestione dei rifiuti sul territorio comunale. 
 

Attraverso il sorteggio tra i due nominativi vincitori, il Comune premierà il cittadino che ha totalizzato con dedizione e particolare spirito ecologico il maggior numero di conferimenti e la maggiore quantità di rifiuti opportunamente differenziati nell'ambito della raccolta punti “L'isola ecologica del Tesoro”. Il vincitore riceverà in premio la “Ricicletta®”, la bicicletta realizzata dal Consorzio Imballaggi Alluminio (CIAL) attraverso il riciclo di circa 800 lattine per bevande in alluminio da 33 cl, oggetto che meglio testimonia il valore ambientale del materiale in cui è prodotta, riciclabile al 100% e infinite volte. L'anima green dei cittadini di Piano di Sorrento sarà protagonista dalle 10.00 alle 13.00 presso il campo di San Liborio, dove è prevista contestualmente anche l'animazione per lo svago dei bambini nella giornata conclusiva della manifestazioni del Santo Patrono dell'antico borgo carottese.
L'iniziativa “L'isola ecologica del Tesoro – Dai peso ai tuoi rifiuti”, avviata nel 2013, è giunta al terzo anno di vita. Nei primi due anni i cittadini di Piano di Sorrento e Sorrento hanno conferito direttamente ai Centri di Raccolta oltre 150 tonnellate di imballaggi riciclabili: carta, cartone, acciaio, alluminio, plastico e vetro che si sono trasformati in oltre 25.000 euro di benefici economici concretizzati in buoni spesa, regali in natura tra olio extravergine, fragole e altri prodotti provenienti dalle eccellenze agricole del territorio. In totale, nei primi due anni, sono state 2298 le famiglie di Piano di Sorrento che hanno conferito almeno una volta al Centro di Raccolta. In media quasi il 50% delle famiglie residenti.