SALERNITANA: colloquio tra Lotito e Menichini

0

Un primo importante passo relativo a quello che sarà l’immediato futuro della Salernitana sul fronte allenatore è stato fatto. A Villa San Sebastiano si sono incontrati l’ancora odierno allenatore Menichini ed il co-patron Lotito, facendo un bilancio sulla stagione che si è da poco conclusa. Tuttavia, sul futuro del tecnico, Lotito vorrebbe sentire anche il parere di Fabiani, al fine di trovare un accordo il più possibile condiviso. Infatti il massimo dirigente ed il tecnico toscano si sono infine salutati con la promessa di riaggiornarsi più avanti.

Il d.s. Fabiani ha già chiarito come -a suo avviso- sia meglio cambiare guida tecnica, tuttavia non è da escludere che Menichini resti, anche perché al momento della stipula del contratto, aveva ottenuto la clausola relativa al rinnovo automatico in caso di vittoria del campionato. Così è stato, dunque qualora la società decida di non volerlo più in qualità di allenatore, occorrerà fornire al tecnico una buonuscita, al fine di evitare di pagargli per intero lo stipendio per un altro anno, che andrebbe poi a sommarsi allo stipendio di colui che eventualmente diventerà il nuovo tecnico.

Sebbene i nomi dei potenziali nuovi allenatori accostati alla Salernitana siano tanti, fra cui tra i più recenti Simone Inzaghi, è anche possibile che il tecnico odierno rimanga alla guida della squadra, giacché appare essere la soluzione più semplice.

Tuttavia, come meglio spiegato in apertura, Lotito adesso dovrà sentire anche Fabiani, al fine di capire in quale direzione convenga maggiormente muoversi. Nulla per il momento è deciso, non resta quindi che aspettare ulteriori novità.
fonte tuttosalernitana.com
articolo inserito dal salernitana club costiera amalfitanaUn primo importante passo relativo a quello che sarà l’immediato futuro della Salernitana sul fronte allenatore è stato fatto. A Villa San Sebastiano si sono incontrati l’ancora odierno allenatore Menichini ed il co-patron Lotito, facendo un bilancio sulla stagione che si è da poco conclusa. Tuttavia, sul futuro del tecnico, Lotito vorrebbe sentire anche il parere di Fabiani, al fine di trovare un accordo il più possibile condiviso. Infatti il massimo dirigente ed il tecnico toscano si sono infine salutati con la promessa di riaggiornarsi più avanti.

Il d.s. Fabiani ha già chiarito come -a suo avviso- sia meglio cambiare guida tecnica, tuttavia non è da escludere che Menichini resti, anche perché al momento della stipula del contratto, aveva ottenuto la clausola relativa al rinnovo automatico in caso di vittoria del campionato. Così è stato, dunque qualora la società decida di non volerlo più in qualità di allenatore, occorrerà fornire al tecnico una buonuscita, al fine di evitare di pagargli per intero lo stipendio per un altro anno, che andrebbe poi a sommarsi allo stipendio di colui che eventualmente diventerà il nuovo tecnico.

Sebbene i nomi dei potenziali nuovi allenatori accostati alla Salernitana siano tanti, fra cui tra i più recenti Simone Inzaghi, è anche possibile che il tecnico odierno rimanga alla guida della squadra, giacché appare essere la soluzione più semplice.

Tuttavia, come meglio spiegato in apertura, Lotito adesso dovrà sentire anche Fabiani, al fine di capire in quale direzione convenga maggiormente muoversi. Nulla per il momento è deciso, non resta quindi che aspettare ulteriori novità.
fonte tuttosalernitana.com
articolo inserito dal salernitana club costiera amalfitana