MERCATO: FABIANI LAVORA A FARI SPENTI

0

A fari spenti, come suo costume, Angelo Fabiani sta dragando il mercato a caccia dei rinforzi giusti per la rosa della Salernitana che verrà. Il direttore sportivo granata punterà più sulla qualità che sulla quantità dal momento che ci sarà la conferma di una dozzina di elementi protagonisti della promozione. Pochi, ma buoni si potrebbe dire. Di sicuro, in attacco ci sarà spazio per un paio di colpi. Calil assicura gol e duttilità tattica, dalla Lazio arriverà qualche giovane interessante, ma dovranno arrivare almeno un paio di calibri. Tra i bomber nel mirino ci sono Ardemagni, Vantaggiato e Ciano. Quest’ultimo potrebbe liberarsi dal Parma nel caso di fallimento del club ducale. Nella stessa situazione di Ciano ci sono tanti altri calciatori, a cominciare da Gabionetta che aspetta un cenno per tornare in granata. Coda e Palladino sono ipotesi intriganti, ma, al momento, più remote. Ciano è reduce da una eccellente stagione al Crotone e piace molto a Fabiani così come Donnarumma, esploso letteralmente nel Teramo. La caccia al bomber è appena cominciata, ma non è il solo filone che segue Fabiani. Il ds cerca rinforzi in mediana e pensa a Rizzo della Reggina, mentre in porta si registra un ritorno di fiamma per Caglioni. Gori, infatti, è in attesa del rinnovo, ma anche di conoscere fino a quando dovrà star fuori per la squalifica che sarà ufficializzata a giorni. NICOLA ROBERTO TVOGGISALERNOA fari spenti, come suo costume, Angelo Fabiani sta dragando il mercato a caccia dei rinforzi giusti per la rosa della Salernitana che verrà. Il direttore sportivo granata punterà più sulla qualità che sulla quantità dal momento che ci sarà la conferma di una dozzina di elementi protagonisti della promozione. Pochi, ma buoni si potrebbe dire. Di sicuro, in attacco ci sarà spazio per un paio di colpi. Calil assicura gol e duttilità tattica, dalla Lazio arriverà qualche giovane interessante, ma dovranno arrivare almeno un paio di calibri. Tra i bomber nel mirino ci sono Ardemagni, Vantaggiato e Ciano. Quest’ultimo potrebbe liberarsi dal Parma nel caso di fallimento del club ducale. Nella stessa situazione di Ciano ci sono tanti altri calciatori, a cominciare da Gabionetta che aspetta un cenno per tornare in granata. Coda e Palladino sono ipotesi intriganti, ma, al momento, più remote. Ciano è reduce da una eccellente stagione al Crotone e piace molto a Fabiani così come Donnarumma, esploso letteralmente nel Teramo. La caccia al bomber è appena cominciata, ma non è il solo filone che segue Fabiani. Il ds cerca rinforzi in mediana e pensa a Rizzo della Reggina, mentre in porta si registra un ritorno di fiamma per Caglioni. Gori, infatti, è in attesa del rinnovo, ma anche di conoscere fino a quando dovrà star fuori per la squalifica che sarà ufficializzata a giorni. NICOLA ROBERTO TVOGGISALERNO