21 giugno si festeggia san Luigi

0

Nato nel 1568, morì nel 1591 alla età di soli 23 anni; le ceneri, poste in un vaso di lapislazzoli, sono venerate nella cappella di san Luigi in sant’Ignazio di Loyole a Campo dei Fiori. Patrono celeste della Gioventù mondiale, degli scolari, degli studenti e di Villafaletto. Il nome ha origine tedesca e ha il significato di “persona illustre o gloriosa”Si festeggia il 21 giugno in onore di san Luigi Gonzaga.

Auguri di felice onomastico a :Luigi Criscuolo ex sindaco di Conca dei Marini, responsabile della show room di ceramica alla Grotta dello Smeraldo- Luigi Colangelo chirurgo oculista con studio a Maiori- Luigi di Lieto insegnante in pensione, poeta scrittore pittore, memoria storica minorese: vive a Salerno dove è stato a lungo direttore didattico- Luigi di Lieto, avvocato minorese che festeggia la riapertura dell’ex hotel Bristol della famiglia, con la nuova denominazione di Minori Palace- Gigi Cascietto, giornalista di lungo corso, responabile provinciale di Forza Italia, candidato alla ultime regionali- Luigi Imparato, allevatore ovino di Gete di Tramonti- Luigi Imperato insegnante di educazione fisica al turistico di Amalfi- Luigi Colavolpe sacerdote amalfitano- Luigi Criscuolo della CONAD di Minori- Luigi Frezza, psicolo salernitano- Luigi Longobardi generale dei Carabinieri – Gigino Proto, executive chef e copatron del ristorante La Torre Normanna di Maiori- Gino Esposito orefice minorese- Gino Schiavo patron dell’hotel Rufolo di Ravello -prof. Luigi Torino, scrittore di Raccapiemonte- Luigi Lucibello amalfitano vogatore della barca della Regata storica- Luigi Ferrara del Capo d’Orso di Maiori, responsabile del Rossellini’s Festival-Luigi di Ruocco, consigliere comunale di Minori, insegnante di cucina e pasticceria all’alberghiero di Maiori- ,Luigi Mansi sindaco di Scala- Luigi Avitabile sacerdote agerolino- Luigi Avitabile maestro del legno, agerolino a Minori- Luigi Reale dell’omonima azienda vinicola e patron dell’agriturisno- Luigi Fusco, furorese, insegnante di sala-bar in quiescenza- ——in ricordo di Luigi Cimini——————-g.a.Nato nel 1568, morì nel 1591 alla età di soli 23 anni; le ceneri, poste in un vaso di lapislazzoli, sono venerate nella cappella di san Luigi in sant’Ignazio di Loyole a Campo dei Fiori. Patrono celeste della Gioventù mondiale, degli scolari, degli studenti e di Villafaletto. Il nome ha origine tedesca e ha il significato di “persona illustre o gloriosa”Si festeggia il 21 giugno in onore di san Luigi Gonzaga.

Auguri di felice onomastico a :Luigi Criscuolo ex sindaco di Conca dei Marini, responsabile della show room di ceramica alla Grotta dello Smeraldo- Luigi Colangelo chirurgo oculista con studio a Maiori- Luigi di Lieto insegnante in pensione, poeta scrittore pittore, memoria storica minorese: vive a Salerno dove è stato a lungo direttore didattico- Luigi di Lieto, avvocato minorese che festeggia la riapertura dell’ex hotel Bristol della famiglia, con la nuova denominazione di Minori Palace- Gigi Cascietto, giornalista di lungo corso, responabile provinciale di Forza Italia, candidato alla ultime regionali- Luigi Imparato, allevatore ovino di Gete di Tramonti- Luigi Imperato insegnante di educazione fisica al turistico di Amalfi- Luigi Colavolpe sacerdote amalfitano- Luigi Criscuolo della CONAD di Minori- Luigi Frezza, psicolo salernitano- Luigi Longobardi generale dei Carabinieri – Gigino Proto, executive chef e copatron del ristorante La Torre Normanna di Maiori- Gino Esposito orefice minorese- Gino Schiavo patron dell’hotel Rufolo di Ravello -prof. Luigi Torino, scrittore di Raccapiemonte- Luigi Lucibello amalfitano vogatore della barca della Regata storica- Luigi Ferrara del Capo d’Orso di Maiori, responsabile del Rossellini’s Festival-Luigi di Ruocco, consigliere comunale di Minori, insegnante di cucina e pasticceria all’alberghiero di Maiori- ,Luigi Mansi sindaco di Scala- Luigi Avitabile sacerdote agerolino- Luigi Avitabile maestro del legno, agerolino a Minori- Luigi Reale dell’omonima azienda vinicola e patron dell’agriturisno- Luigi Fusco, furorese, insegnante di sala-bar in quiescenza- ——in ricordo di Luigi Cimini——————-g.a.