Scherma. Dream Team d’oro, il fioretto femminile primo agli Europei. Battuta la Russia

0

Ennesima impresa del Dream Team del fioretto azzurro donne. Le ragazze dell’Italia (Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali e Martina Batini) hanno infatti vinto l’oro nella gara a squadre degli Europei di Montreux battendo in finale la Russia di Stefano Cerioni per 45-44. Una vittoria all’ultimo respiro. L’Italia del fioretto donne, prima di oggi, aveva vinto l’oro nella 6 edizioni precedenti degli Europei, in 4 delle ultime 5 edizioni dei Mondiali e nella gara dell’Olimpiade di Londra 2012. Analogo punteggio ha consentito alla Germania di sciabola maschile di battere in finale la squadra azzurra composta da Aldo Montano, Enrico Berrè e dai napoletani Diego Occhiuzzi e Luca Curatoli. Il team italiano merita gli applausi per aver condotto l’assalto, dopo aver dapprima rimontato un inizio in salita. Congratulazioni agli atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Oro Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca e Luca Curatoli sono arrivate dal capo della Polizia di Stato Alessandro Pansa. La scherma italiana chiude gli Europei 2015 in testa alla classifica per nazioni con il lusinghiero bilancio di tre ori, tre argenti e quattro bronzi. (Il Mattino) 

Ennesima impresa del Dream Team del fioretto azzurro donne. Le ragazze dell'Italia (Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Valentina Vezzali e Martina Batini) hanno infatti vinto l'oro nella gara a squadre degli Europei di Montreux battendo in finale la Russia di Stefano Cerioni per 45-44. Una vittoria all’ultimo respiro. L’Italia del fioretto donne, prima di oggi, aveva vinto l'oro nella 6 edizioni precedenti degli Europei, in 4 delle ultime 5 edizioni dei Mondiali e nella gara dell'Olimpiade di Londra 2012. Analogo punteggio ha consentito alla Germania di sciabola maschile di battere in finale la squadra azzurra composta da Aldo Montano, Enrico Berrè e dai napoletani Diego Occhiuzzi e Luca Curatoli. Il team italiano merita gli applausi per aver condotto l'assalto, dopo aver dapprima rimontato un inizio in salita. Congratulazioni agli atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Oro Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca e Luca Curatoli sono arrivate dal capo della Polizia di Stato Alessandro Pansa. La scherma italiana chiude gli Europei 2015 in testa alla classifica per nazioni con il lusinghiero bilancio di tre ori, tre argenti e quattro bronzi. (Il Mattino)