Molfetta (BA). 54 Arte Contemporanea. “Cose d’Artista”, a cura di Marina Gabrielli e Stefania Scava.

0

“Cose d’Artista”
a cura di Marina Gabrielli / Stefania Scava

54 Arte Contemporanea, associazione culturale e luogo di attivazione di eventi, visto il notevole successo della precedente mostra “L’oggetto recuperato”, sta allestendo nei propri spazi di via Baccarini 54, a Molfetta (Ba), una collettiva di rilevante interesse, dal titolo “Cose d’Artista” che partirà venerdì 12 giugno 2015.
L’idea è quella di compiere un riassemblaggio della memoria, che nasce attraverso il dialogo e il confronto con le radici della Storia, con l’energia del genius loci, con le sedimentazioni del tempo che prendono forma attraverso antiche e nuove stratificazioni: architetture, sculture, dipinti. Lo spazio si riempie di “cose”, materiali come simulacri di storie vissute da riassemblare e far rivivere, attraverso l’alito di vita dell’artista. Vi è la forte consapevolezza che gli oggetti, anche quelli più umili, sono portatori di storie, di avventure e di narrazioni.
La mostra è concepita come work in progress: non costruita e pensata altrove, ma creata giorno dopo giorno. Le opere sono collocate negli spazi con assoluta discrezione, assecondando l’idea che la sottrazione diventa potenza espositiva.
L’objet trouvé sfida l’idea della monumentalità, mettendo in discussione gli stereotipi e i pregiudizi dell’Arte.
Il progetto ha la finalità di smitizzare la sacralità dell’Arte, in difesa della memoria, valore fondante di ogni società.
Non si tratta di un monumento, ma di un veicolo di dialogo, che tiene insieme la complessità e le idee che ben conosciamo per rovesciarli in una prospettiva inedita.

Artisti: Amalia Di Lanno, Angela Consoli, Anna Magistro, Antonio Laurelli, Arianna Spizzico, Christoph Gerling, Donato Linzalata, Ferruccio Maierna, Francesco Sannicandro, Franco Altobelli, Franco Valente, Giovanni Carpignano, Giovanni Morgese, Giuseppe De Sario, Giuseppe Di Muro, Giuseppe Sylos Labini, Letizia Gatti, Loredana de Gennaro, Lucia Buono, Marcella Renna, Maria Bonaduce, Maria Pia Daidone, Massimo Nardi, Nando Granito, Pamela Amoruso, Paolo De Santoli, Paolo Lunanova, Paolo Tinella, Pasquale Guastamacchia, Vittoria Colaianni, Vittoria Facchini.

SCHEDA INFORMATIVA
MOSTRA: “Cose d’Artista”
SEDE: 54 Arte Contemporanea, Via Baccarini – 54, Molfetta (Ba)
PERIODO: venerdì  12 giugno 2015
ORARI DELLA MOSTRA: dal martedì al sabato: 17.30 – 20.30
DURATA DELLA MOSTRA: 12 giugno – 31 luglio 2015
INFORMAZIONI: Tel. +39 080 3348982; 335 7920658. Sito: www.arte54.it.
E-mail: info@arte54.it
Ingresso libero

 

 

“Cose d’Artista”
a cura di Marina Gabrielli / Stefania Scava

54 Arte Contemporanea, associazione culturale e luogo di attivazione di eventi, visto il notevole successo della precedente mostra “L’oggetto recuperato”, sta allestendo nei propri spazi di via Baccarini 54, a Molfetta (Ba), una collettiva di rilevante interesse, dal titolo “Cose d’Artista” che partirà venerdì 12 giugno 2015.
L’idea è quella di compiere un riassemblaggio della memoria, che nasce attraverso il dialogo e il confronto con le radici della Storia, con l’energia del genius loci, con le sedimentazioni del tempo che prendono forma attraverso antiche e nuove stratificazioni: architetture, sculture, dipinti. Lo spazio si riempie di “cose”, materiali come simulacri di storie vissute da riassemblare e far rivivere, attraverso l’alito di vita dell’artista. Vi è la forte consapevolezza che gli oggetti, anche quelli più umili, sono portatori di storie, di avventure e di narrazioni.
La mostra è concepita come work in progress: non costruita e pensata altrove, ma creata giorno dopo giorno. Le opere sono collocate negli spazi con assoluta discrezione, assecondando l’idea che la sottrazione diventa potenza espositiva.
L’objet trouvé sfida l’idea della monumentalità, mettendo in discussione gli stereotipi e i pregiudizi dell’Arte.
Il progetto ha la finalità di smitizzare la sacralità dell’Arte, in difesa della memoria, valore fondante di ogni società.
Non si tratta di un monumento, ma di un veicolo di dialogo, che tiene insieme la complessità e le idee che ben conosciamo per rovesciarli in una prospettiva inedita.

Artisti: Amalia Di Lanno, Angela Consoli, Anna Magistro, Antonio Laurelli, Arianna Spizzico, Christoph Gerling, Donato Linzalata, Ferruccio Maierna, Francesco Sannicandro, Franco Altobelli, Franco Valente, Giovanni Carpignano, Giovanni Morgese, Giuseppe De Sario, Giuseppe Di Muro, Giuseppe Sylos Labini, Letizia Gatti, Loredana de Gennaro, Lucia Buono, Marcella Renna, Maria Bonaduce, Maria Pia Daidone, Massimo Nardi, Nando Granito, Pamela Amoruso, Paolo De Santoli, Paolo Lunanova, Paolo Tinella, Pasquale Guastamacchia, Vittoria Colaianni, Vittoria Facchini.

SCHEDA INFORMATIVA
MOSTRA: “Cose d’Artista”
SEDE: 54 Arte Contemporanea, Via Baccarini – 54, Molfetta (Ba)
PERIODO: venerdì  12 giugno 2015
ORARI DELLA MOSTRA: dal martedì al sabato: 17.30 – 20.30
DURATA DELLA MOSTRA: 12 giugno – 31 luglio 2015
INFORMAZIONI: Tel. +39 080 3348982; 335 7920658. Sito: www.arte54.it.
E-mail: info@arte54.it
Ingresso libero