Maiori, su sversamenti in mare intervento di Valentino Fiorillo Opportuno chiarimento sugli sversamenti in mare

0

Maiori, Costa d’ Amalfi  su sversamenti in mare intervento di Valentino Fiorillo ex assessore all’ambiente ora consiglier di opposizione. 

Opportuno chiarimento sugli sversamenti in mare

Gentile Direttore, nei giorni scorsi ho letto l’articolo in cui si denuncia uno sversamento nelle acque della Costiera Amalfitana all’altezza di Marmorata. Al giusto dovere giornalistico di informazione e denuncia, sempre egregiamente assolto dalla sua testata, forse sarebbe il caso di affiancare l’altrettanto giusto senso di responsabilità che vorrebbe, alla vigilia della stagione balneare, evitare di lanciare messaggi allarmistici. Come asserito dal suo giornale, lo sversamento è stato provocato da un imponderabile guasto al sistema fognario e non dal dolo di un pirata o da un usuale scarico abusivo. A tal proposito sarebbe il caso forse di ricordare ai lettori che la Costiera Amalfitana tutta, grazie all’impegno dei tanto bistrattati Sindaci, è riuscita ad ottenere un finanziamento europeo di 35 milioni di Euro per la costruzione o adeguamento degli impianti di depurazione. Proprio a Marmorata è prevista la costruzione di un impianto per il trattamento di quei reflui di cui parla l’articolo in oggetto e ad Amalfi è giuà partita la gara d’appalto. A Maiori siamo riusciti ad ottenere, con tenacia e caparbietà, un finanziamento di 12 milioni di Euro per la realizzazione del depuratore consortile Maiori-Minori. La procedura è arrivata alla conclusione con la comunicazione ai proprietari dell’occupazione delle aree per l’indizione della gara d’appalto. Se tutto va bene, per l’anno prossimo dovremmo avere un nuovo, moderno e sicuro impianto di depurazione che consentirà il definitivo rilancio del turismo balneare con un’utenza sempre più attenta alle tematiche ambientali. Credo siano anche queste le notizie da diffondere a tutela dell’immagine e della promozione del territorio. La ringrazio per l’attenzione che vorrà concedere a questa mia nota e la invito a seguire le successive procedure di appalto e realizzazione dei nuovi impianti Il Consigliere del Gruppo “Civitas 2.0” Ex Assessore all’Ambiente Valentino Fiorillo

Maiori, Costa d' Amalfi  su sversamenti in mare intervento di Valentino Fiorillo ex assessore all'ambiente ora consiglier di opposizione. 

Opportuno chiarimento sugli sversamenti in mare

Gentile Direttore, nei giorni scorsi ho letto l’articolo in cui si denuncia uno sversamento nelle acque della Costiera Amalfitana all’altezza di Marmorata. Al giusto dovere giornalistico di informazione e denuncia, sempre egregiamente assolto dalla sua testata, forse sarebbe il caso di affiancare l’altrettanto giusto senso di responsabilità che vorrebbe, alla vigilia della stagione balneare, evitare di lanciare messaggi allarmistici. Come asserito dal suo giornale, lo sversamento è stato provocato da un imponderabile guasto al sistema fognario e non dal dolo di un pirata o da un usuale scarico abusivo. A tal proposito sarebbe il caso forse di ricordare ai lettori che la Costiera Amalfitana tutta, grazie all’impegno dei tanto bistrattati Sindaci, è riuscita ad ottenere un finanziamento europeo di 35 milioni di Euro per la costruzione o adeguamento degli impianti di depurazione. Proprio a Marmorata è prevista la costruzione di un impianto per il trattamento di quei reflui di cui parla l’articolo in oggetto e ad Amalfi è giuà partita la gara d’appalto. A Maiori siamo riusciti ad ottenere, con tenacia e caparbietà, un finanziamento di 12 milioni di Euro per la realizzazione del depuratore consortile Maiori-Minori. La procedura è arrivata alla conclusione con la comunicazione ai proprietari dell’occupazione delle aree per l’indizione della gara d’appalto. Se tutto va bene, per l’anno prossimo dovremmo avere un nuovo, moderno e sicuro impianto di depurazione che consentirà il definitivo rilancio del turismo balneare con un’utenza sempre più attenta alle tematiche ambientali. Credo siano anche queste le notizie da diffondere a tutela dell’immagine e della promozione del territorio. La ringrazio per l’attenzione che vorrà concedere a questa mia nota e la invito a seguire le successive procedure di appalto e realizzazione dei nuovi impianti Il Consigliere del Gruppo “Civitas 2.0” Ex Assessore all’Ambiente Valentino Fiorillo