Regione Campania: gli auguri del Cav. De Lisa al neo Presidente Vincenzo De Luca,a Stefano Caldoro e Giunta Regionale

0

Papa Francesco – Città del Vaticano – Santa Sede – Conferenza Episcopale Italiana (CEI) -Santa Romana Chiesa – Segreteria Stato Vaticano – Presidenza della Repubblica – Sergio Mattarella – Provincia di Salerno – A.S.L. Salerno – Procura – Prefettura – Questura – Giustizia – Corte Costituzionale – CSM – Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni

Come già ribadito prima delle elezioni regionali 2015, il Cav. Attilio De Lisa di Sanza della Diocesi di Teggiano – Policastro appartenente all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa facendo riferimento a Papa Francesco (Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica),alla Conferenza Episcopale Italiana (CEI) e alla Santa Sede – Vaticano oltre a quello dei Cavalieri Templari “Ugone dei Pagani”,ricorda i suoi reali valori di Cristianità,Umanità,Amore, Pace,Legalità e Trasparenza rivolti contro gli sprechi anche nell’ambito lavorativo sanitario dove lavora come dipendente di ruolo dell’A.S.L. Salerno presso la Direzione Sanitaria del P.O. di Sapri all’Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali (Agende) e che porta avanti da sempre oltre ad esprimere la sua gratitudine a tutta la Giunta Uscente per il lavoro svolto ed i suoi calorosi auguri al nuovo Consiglio Regionale compreso il neo Presidente Vincenzo De Luca (sostenuto da Partito Democratico,Campania libera,De Luca presidente,Udc Unione di Centro,Idv Italia dei Valori,Psi Partito socialista Italiano,Centro democratico,Campania in rete,Verdi,Sud con De Luca) e l’uscente Stefano Caldoro (sostenuto da Forza Italia,Ncd,Fratelli d’Italia,Caldoro presidente,Noi Sud,
Popolari per l’Italia – Pri,Mai più Terra dei fuochi,Vittime della giustizia,Lega Sud Ausonia)
Insieme alle altre liste presentate di cui Valeria Ciarambino (sostenuta dal Movimento 5 Stelle), Marco Esposito (Lista civica Mo’) e Salvatore Vozza da SEL – Sinistra al Lavoro (ringraziando anche i non eletti delle 5 province campane e i cittadini per aver contribuito anche loro a raggiungere il quorum e a formare il nuovo Consiglio Regionale).
Inoltre rivolgendosi anche verso i suoi conoscenti diretti eletti in occasione della sua politica passata e non partendo dall’attuale Presidente eletto Vincenzo De Luca (dalla provincia di Salerno insieme a 9 consiglieri che sono: Franco Picarone e Tommaso Amabile per il Pd. Nello Fiore per Campania Libera, Luca Cascone per De Luca Presidente, Enzo Maraio per i Socialisti. Monica Paolino per Forza Italia e Alberico Gambino Fratelli d’Italia. Michele Cammarano e Anna Bilotti, infine, per il Movimento 5 Stelle) e l’uscente Stefano Caldoro fino a Francesco Moxedano e Nicola Marrazzo eletti nella circoscrizione di Napoli.
Gli eletti sono:
Partito Democratico: Mario Casillo, Lello Topo, Nicola Marrazzo, Enza Amato, Gianluca Daniele, Loredana Raia, Bruna Fiola, Antonio Marciano, Antonietta Ciaramella, Gennaro Oliviero, Stefano Graziano, Franco Picarone, Tommaso Amabile, Mino Mortaruolo, Rosetta D’Amelio
Campania Libera: Tommaso Casillo, Luigi Bosco, Nello Fiore
De Luca Presidente: Carmine De Pascale, Alfonso Longobardi, Luca Cascone, Carlo Iannace
Centro Democratico: Filomena Letizia, Vincenzo Alaia
Campania in Rete: Alfonso Piscitelli
Udc: Maria Ricchiuti, Maurizio Petracca
Partito Socialista: Enzo Maraio
Verdi: Francesco Emilio Borrelli
Italia dei Valori: Franco Moxedano
Movimento 5 Stelle: Valeria Ciarambino, Luigi Cirillo, Maria Muscarà, Gennaro Saiello, Luigia Embrice, Vincenzo Viglione, Michele Cammarano
Forza Italia: Armando Cesaro, Michele Schiano, Maria Grazia Di Scala, Ermanno Russo, Flora Beneduce, Gianpiero Zinzi, Monica Paolino Aliberti, Stefano Caldoro,
Caldoro Presidente: Carmine Mocerino, Massimo Grimaldi
Fratelli d’Italia: Luciano Passariello, Alberico Gambino
Ncd, Nuovo Centro Destra: Pasquale Sommese
Infine un caloroso saluto a tutti compreso anche le Diocesi Campane (Capua,Aversa,Caserta,Avellino, Benevento,Nocera Inferiore – Sarno,Vallo della Lucania,Amalfi – Cava dei Tirreni,Salerno-Campagna-Acerno,Ischia,Nola,Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia,Prelato Pompei,Napoli,ecc.) ed oltre da chi agisce ed acquista valore legalmente ed è contro gli sprechi nell’ambito sanitario dove lavora.Papa Francesco – Città del Vaticano – Santa Sede – Conferenza Episcopale Italiana (CEI) -Santa Romana Chiesa – Segreteria Stato Vaticano – Presidenza della Repubblica – Sergio Mattarella – Provincia di Salerno – A.S.L. Salerno – Procura – Prefettura – Questura – Giustizia – Corte Costituzionale – CSM – Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni

Come già ribadito prima delle elezioni regionali 2015, il Cav. Attilio De Lisa di Sanza della Diocesi di Teggiano – Policastro appartenente all’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa facendo riferimento a Papa Francesco (Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica),alla Conferenza Episcopale Italiana (CEI) e alla Santa Sede – Vaticano oltre a quello dei Cavalieri Templari “Ugone dei Pagani”,ricorda i suoi reali valori di Cristianità,Umanità,Amore, Pace,Legalità e Trasparenza rivolti contro gli sprechi anche nell’ambito lavorativo sanitario dove lavora come dipendente di ruolo dell’A.S.L. Salerno presso la Direzione Sanitaria del P.O. di Sapri all’Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali (Agende) e che porta avanti da sempre oltre ad esprimere la sua gratitudine a tutta la Giunta Uscente per il lavoro svolto ed i suoi calorosi auguri al nuovo Consiglio Regionale compreso il neo Presidente Vincenzo De Luca (sostenuto da Partito Democratico,Campania libera,De Luca presidente,Udc Unione di Centro,Idv Italia dei Valori,Psi Partito socialista Italiano,Centro democratico,Campania in rete,Verdi,Sud con De Luca) e l’uscente Stefano Caldoro (sostenuto da Forza Italia,Ncd,Fratelli d’Italia,Caldoro presidente,Noi Sud,
Popolari per l’Italia – Pri,Mai più Terra dei fuochi,Vittime della giustizia,Lega Sud Ausonia)
Insieme alle altre liste presentate di cui Valeria Ciarambino (sostenuta dal Movimento 5 Stelle), Marco Esposito (Lista civica Mo’) e Salvatore Vozza da SEL – Sinistra al Lavoro (ringraziando anche i non eletti delle 5 province campane e i cittadini per aver contribuito anche loro a raggiungere il quorum e a formare il nuovo Consiglio Regionale).
Inoltre rivolgendosi anche verso i suoi conoscenti diretti eletti in occasione della sua politica passata e non partendo dall’attuale Presidente eletto Vincenzo De Luca (dalla provincia di Salerno insieme a 9 consiglieri che sono: Franco Picarone e Tommaso Amabile per il Pd. Nello Fiore per Campania Libera, Luca Cascone per De Luca Presidente, Enzo Maraio per i Socialisti. Monica Paolino per Forza Italia e Alberico Gambino Fratelli d’Italia. Michele Cammarano e Anna Bilotti, infine, per il Movimento 5 Stelle) e l’uscente Stefano Caldoro fino a Francesco Moxedano e Nicola Marrazzo eletti nella circoscrizione di Napoli.
Gli eletti sono:
Partito Democratico: Mario Casillo, Lello Topo, Nicola Marrazzo, Enza Amato, Gianluca Daniele, Loredana Raia, Bruna Fiola, Antonio Marciano, Antonietta Ciaramella, Gennaro Oliviero, Stefano Graziano, Franco Picarone, Tommaso Amabile, Mino Mortaruolo, Rosetta D’Amelio
Campania Libera: Tommaso Casillo, Luigi Bosco, Nello Fiore
De Luca Presidente: Carmine De Pascale, Alfonso Longobardi, Luca Cascone, Carlo Iannace
Centro Democratico: Filomena Letizia, Vincenzo Alaia
Campania in Rete: Alfonso Piscitelli
Udc: Maria Ricchiuti, Maurizio Petracca
Partito Socialista: Enzo Maraio
Verdi: Francesco Emilio Borrelli
Italia dei Valori: Franco Moxedano
Movimento 5 Stelle: Valeria Ciarambino, Luigi Cirillo, Maria Muscarà, Gennaro Saiello, Luigia Embrice, Vincenzo Viglione, Michele Cammarano
Forza Italia: Armando Cesaro, Michele Schiano, Maria Grazia Di Scala, Ermanno Russo, Flora Beneduce, Gianpiero Zinzi, Monica Paolino Aliberti, Stefano Caldoro,
Caldoro Presidente: Carmine Mocerino, Massimo Grimaldi
Fratelli d’Italia: Luciano Passariello, Alberico Gambino
Ncd, Nuovo Centro Destra: Pasquale Sommese
Infine un caloroso saluto a tutti compreso anche le Diocesi Campane (Capua,Aversa,Caserta,Avellino, Benevento,Nocera Inferiore – Sarno,Vallo della Lucania,Amalfi – Cava dei Tirreni,Salerno-Campagna-Acerno,Ischia,Nola,Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia,Prelato Pompei,Napoli,ecc.) ed oltre da chi agisce ed acquista valore legalmente ed è contro gli sprechi nell’ambito sanitario dove lavora.

Lascia una risposta