SORRENTO UOMO ACCUSATO DI COMPRARE VOTI, VOCI FALSE DI ARRESTI, TENSIONE ALTA

0

Mai vista un’elezione così aggressiva a Sorrento. Dalle ultime voci, dopo la denuncia per un 83enne che ha fotografato una scheda, si parla del fermo o addirittura dell’arresto per un uomo accusato di comprare voti, ma era una notizia falsa  che ha aumentato la tensione.Sempre stessi metodi e presenze ingombranti. candidate  allontanate dal seggio La novità particolare è che l’avvocato Alfano presidente di seggio fa allontanare i candidati che condizionano il voto e sconosciuti dal seggio da lui presieduto chiamando la polizia. Analizzando il turno elettorale è buona anche l’affluenza degli anziani. Determinante e decisivo il voto delle donne. Molte candidate in giro per i seggi a farsi notare. Continua lo schifo della lotta politica a colpi bassi con ostruzionismo e denunce di atti illeciti. Stamattina anziano fotografa la scheda e compie gesto irregolare come in altri paesi dove succede di tutto e arrestano i rappresentanti di lista. Sorrento come Ercolano giochi sporchi per il tesoro che non c’e…il potere sarà affidato legalmente senza brogli come sempre al più meritevole. Gigione Maresca integrato dalla redazione di Positanonews 

Mai vista un'elezione così aggressiva a Sorrento. Dalle ultime voci, dopo la denuncia per un 83enne che ha fotografato una scheda, si parla del fermo o addirittura dell'arresto per un uomo accusato di comprare voti, ma era una notizia falsa  che ha aumentato la tensione.Sempre stessi metodi e presenze ingombranti. candidate  allontanate dal seggio La novità particolare è che l'avvocato Alfano presidente di seggio fa allontanare i candidati che condizionano il voto e sconosciuti dal seggio da lui presieduto chiamando la polizia. Analizzando il turno elettorale è buona anche l'affluenza degli anziani. Determinante e decisivo il voto delle donne. Molte candidate in giro per i seggi a farsi notare. Continua lo schifo della lotta politica a colpi bassi con ostruzionismo e denunce di atti illeciti. Stamattina anziano fotografa la scheda e compie gesto irregolare come in altri paesi dove succede di tutto e arrestano i rappresentanti di lista. Sorrento come Ercolano giochi sporchi per il tesoro che non c'e…il potere sarà affidato legalmente senza brogli come sempre al più meritevole. Gigione Maresca integrato dalla redazione di Positanonews 

Lascia una risposta