Maiori annullato il faccia a faccia fra i candidati sindaci. Colpa di Amato? Amarezza fra i giovani ecco cosa è successo

0

ANTEPRIMA Maiori annullato il faccia a faccia fra i candidati sindaci, nessun confronto diretto in Costiera amalfitana. A Positano e Amalfi per vari motivi non si è fatto il faccia a faccia, a Maiori fra i quattro candidati sindaci è stato annullato a tre ore dall’evento.  Dunque i candidati Franco Amato, Antonio Capone, Valentino Fiorillo e Lucia Mammato non si sfideranno con un faccia a faccia che doveva avvenire questa sera all’auditorium, i quattro si sfideranno nei comici che già hanno organizzato sabato . “Io ho dato massima disponibilità – dice Lucia Mammato -, vi è stato forse un fraintendimento con Franco Amato che non era disponbile, la settimana precedente Antonio Capone e ora Mario Amodio ci ha riferito che non se la sentiva di fare un confronto solo fra tre liste. I punti saranno trattati comunque nel comizio di domenica, anche perchè sono punti che interessano il territorio” Intanto vi è amarezza fra i giovani del forum che avevano organizzato il faccia a faccia, anche se Amato si dicesse disponibile per qualche altra data non ci sarebbe tempo

con un post Torelli cerca di spiegare che è successo :

Cerco di ricostruire l’andamento della vicenda che ha portato all’annullamento della serata. Il comitato di garanzia aveva scelto le regole dell’incontro, il giorno, l’orario, lasciando libertà di scelta degli argomenti agli organizzatori, a patto che questi poi venissero comunicati ai candidati. In una fase successiva, mi son trovato a comunicare al candidato sindaco Amato quelli che probabilmente sarebbero stati i temi dell’incontro. Onde evitare ulteriori fraintendimenti, che sono al centro di questa questione, questo colloquio informale è venuto il giorno successivo al comitato, quando gli argomenti trattati dal comitato erano conosciuti a tutte le liste. Questa comunicazione per me non aveva valenza formale, ma questo particolare non è stato chiarito al dottore, che invece prendeva in carico gli argomenti come ufficiali. Qualche giorno dopo ho consegnato le lettere in busta chiusa ai candidati, con argomenti e modalità di svolgimento dell’incontro, in questo caso si ufficiali. Rispetto ad una prima bozza di invito, due argomenti risultavano modificati poichè avevo ritenuto opportuno fare questo cambio. Al candidato Amato la lettera veniva intanto consegnata con due giorni di ritardo rispetto agli altri candidati, ma comunque con tre giorni di anticipo rispetto all’incontro prefissato per stasera. A questo punto, per mancanza di chiarezza da parte mia, il dottore ha ritenuto che avessimo apportato delle modifiche alle tematiche di cui avevamo parlato informalmente, e richiedeva per iscritto una spiegazione a questo cambiamento e l’introduzione della possibilità di replica tra i candidati. La lettera del candidato Amato, scritta il giorno 20, ma che sono riuscito a ritirare soltanto il giorno 21 mattina, trovava una mia risposta questa mattina alle ore 10:00. Il candidato, non ricevendo nessuna risposta entro stamattina alle 9:00, non ha provveduto a richiedere la sostituzione dal posto di lavoro, avendo così per stasera l’impegno lavorativo non annullabile. Perciò risulta impossibilitato a venire poichè impegnato nell’attività di studio. Sottolineando però che resta disponibile, risolte queste incomprensioni, all’incontro a quattro in altra data. Appena possibile allegherò a questo post le due lettere del candidato Amato e la mia di risposta.

ANTEPRIMA Maiori annullato il faccia a faccia fra i candidati sindaci, nessun confronto diretto in Costiera amalfitana. A Positano e Amalfi per vari motivi non si è fatto il faccia a faccia, a Maiori fra i quattro candidati sindaci è stato annullato a tre ore dall'evento.  Dunque i candidati Franco Amato, Antonio Capone, Valentino Fiorillo e Lucia Mammato non si sfideranno con un faccia a faccia che doveva avvenire questa sera all'auditorium, i quattro si sfideranno nei comici che già hanno organizzato sabato . "Io ho dato massima disponibilità – dice Lucia Mammato -, vi è stato forse un fraintendimento con Franco Amato che non era disponbile, la settimana precedente Antonio Capone e ora Mario Amodio ci ha riferito che non se la sentiva di fare un confronto solo fra tre liste. I punti saranno trattati comunque nel comizio di domenica, anche perchè sono punti che interessano il territorio" Intanto vi è amarezza fra i giovani del forum che avevano organizzato il faccia a faccia, anche se Amato si dicesse disponibile per qualche altra data non ci sarebbe tempo

con un post Torelli cerca di spiegare che è successo :

Cerco di ricostruire l'andamento della vicenda che ha portato all'annullamento della serata. Il comitato di garanzia aveva scelto le regole dell'incontro, il giorno, l'orario, lasciando libertà di scelta degli argomenti agli organizzatori, a patto che questi poi venissero comunicati ai candidati. In una fase successiva, mi son trovato a comunicare al candidato sindaco Amato quelli che probabilmente sarebbero stati i temi dell'incontro. Onde evitare ulteriori fraintendimenti, che sono al centro di questa questione, questo colloquio informale è venuto il giorno successivo al comitato, quando gli argomenti trattati dal comitato erano conosciuti a tutte le liste. Questa comunicazione per me non aveva valenza formale, ma questo particolare non è stato chiarito al dottore, che invece prendeva in carico gli argomenti come ufficiali. Qualche giorno dopo ho consegnato le lettere in busta chiusa ai candidati, con argomenti e modalità di svolgimento dell'incontro, in questo caso si ufficiali. Rispetto ad una prima bozza di invito, due argomenti risultavano modificati poichè avevo ritenuto opportuno fare questo cambio. Al candidato Amato la lettera veniva intanto consegnata con due giorni di ritardo rispetto agli altri candidati, ma comunque con tre giorni di anticipo rispetto all'incontro prefissato per stasera. A questo punto, per mancanza di chiarezza da parte mia, il dottore ha ritenuto che avessimo apportato delle modifiche alle tematiche di cui avevamo parlato informalmente, e richiedeva per iscritto una spiegazione a questo cambiamento e l'introduzione della possibilità di replica tra i candidati. La lettera del candidato Amato, scritta il giorno 20, ma che sono riuscito a ritirare soltanto il giorno 21 mattina, trovava una mia risposta questa mattina alle ore 10:00. Il candidato, non ricevendo nessuna risposta entro stamattina alle 9:00, non ha provveduto a richiedere la sostituzione dal posto di lavoro, avendo così per stasera l'impegno lavorativo non annullabile. Perciò risulta impossibilitato a venire poichè impegnato nell'attività di studio. Sottolineando però che resta disponibile, risolte queste incomprensioni, all'incontro a quattro in altra data. Appena possibile allegherò a questo post le due lettere del candidato Amato e la mia di risposta.