Udienza TAR su commissariamento rinviata a 18 giugno

0

 stata rinviata al 18 giugno l’udienza in Camera di Consiglio del TAR di Salerno per il dibattimento del ricorso presentato dai Consiglieri di Indirizzo della Fondazione Ravello, avverso il commissariamento dell’Ente voluto dalla Regione Campania.

Come già ampiamente annunciato, i legali della maggioranza dei consiglieri rappresentanti il Comune di Ravello, la Provincia di Salerno e l’Ente Provinciale per il Turismo, al ricorso avevano presentato motivi aggiunti avverso la successiva delibera di giunta regionale, la numero 204 del 15/04/2015, con la quale venivano esplicati i poteri sostitutivi del commissario rispetto anche al Consiglio di Indirizzo e di Amministrazione (oltre che del presidente).

Dunque, a causa dell’ulteriore impugnativa di atti che al momento del ricorso non erano noti, la data per un’eventuale sospensiva slitta ai giorni successivi le elezioni regionali.

 stata rinviata al 18 giugno l'udienza in Camera di Consiglio del TAR di Salerno per il dibattimento del ricorso presentato dai Consiglieri di Indirizzo della Fondazione Ravello, avverso il commissariamento dell'Ente voluto dalla Regione Campania.

Come già ampiamente annunciato, i legali della maggioranza dei consiglieri rappresentanti il Comune di Ravello, la Provincia di Salerno e l'Ente Provinciale per il Turismo, al ricorso avevano presentato motivi aggiunti avverso la successiva delibera di giunta regionale, la numero 204 del 15/04/2015, con la quale venivano esplicati i poteri sostitutivi del commissario rispetto anche al Consiglio di Indirizzo e di Amministrazione (oltre che del presidente).

Dunque, a causa dell'ulteriore impugnativa di atti che al momento del ricorso non erano noti, la data per un'eventuale sospensiva slitta ai giorni successivi le elezioni regionali.