Positano Incontro pubblico: La verità sul PUC

0

Questa sera si è tenuto un incontro pubblico presso la sala Consiliare del Comune di Positano che ha visto una enorme partecipazione da parte dei cittadini di Positano. Luca Vespoli, nel ringraziare i presenti, ha introdotto i due relatori della serata, il Prof. Arch. Alberto Cuomo, e l’Ing. Massimo Adinolfi, entrambi stimati professionisti, e soprattutto consulenti tecnici, relatori del P.T.C.P. (Piano territoriale di coordinamento Provinciale) della Provincia di Salerno. Dopo la presentazione, Luca Vespoli si è accomodato tra il pubblico, per dimostrare, anche simbolicamente, che un dibattito pubblico avente ad oggetto un argomento così importante per la cittadinanza, debba necessariamente prescindere dalla campagna elettorale. Venendo al dunque, i due relatori hanno spiegato ai cittadini che il documento preliminare al PUC presentato dall’attuale amministrazione comunale è illegittimo, in quanto segue una procedura totalmente errata, poiché si pone come obiettivo quello di modificare le norme previste dal PUT, non avendone alcuna autorità, poiché si tratta di uno strumento urbanistico proprio della Regione Campania, sovraordinato rispetto al PUC comunale. Quindi, per essere quanto più chiari possibili ai cittadini, trattandosi di una materia estremamente complessa, il documento preliminare al PUC presentato da questa amministrazione è totalmente illegittimo ed inutile, poiché va in contrasto con normative regionali di rango superiore (PUT). Ma in realtà una soluzione ai problemi dei cittadini c’è, e consiste nella redazione di un PUC serio, che nasca dalla condivisione delle esigenze dei cittadini stessi, e che usufruisca delle enormi possibilità stabilite dal vero strumento urbanistico di riferimento, che è appunto il PTCP (Piano Territoriale di coordinamento provinciale). Ne è seguito un piacevole e fruttuoso dibattito con la cittadinanza intervenuta, che ha apprezzato la spiegazione, chiara e coincisa ad essi offerta da importanti professionisti del Settore Urbanistico. In ogni caso invitiamo tutti i lettori a seguire attentamente il video pubblicato, che più delle nostre parole potrà spiegare la verità sul PUC di Positano. Alla chiusura del dibattito, Luca Vespoli ha ringraziato i presenti intervenuti, ed ha invitato tutta la cittadinanza al prossimo comizio pubblico della Lista N. 1, Positano Nuova, che si terrà domani, 20 Maggio 2015, alle ore 20 in Piazza Bellina a Liparlati

Comunicato Stampa 

Questa sera si è tenuto un incontro pubblico presso la sala Consiliare del Comune di Positano che ha visto una enorme partecipazione da parte dei cittadini di Positano. Luca Vespoli, nel ringraziare i presenti, ha introdotto i due relatori della serata, il Prof. Arch. Alberto Cuomo, e l’Ing. Massimo Adinolfi, entrambi stimati professionisti, e soprattutto consulenti tecnici, relatori del P.T.C.P. (Piano territoriale di coordinamento Provinciale) della Provincia di Salerno. Dopo la presentazione, Luca Vespoli si è accomodato tra il pubblico, per dimostrare, anche simbolicamente, che un dibattito pubblico avente ad oggetto un argomento così importante per la cittadinanza, debba necessariamente prescindere dalla campagna elettorale. Venendo al dunque, i due relatori hanno spiegato ai cittadini che il documento preliminare al PUC presentato dall’attuale amministrazione comunale è illegittimo, in quanto segue una procedura totalmente errata, poiché si pone come obiettivo quello di modificare le norme previste dal PUT, non avendone alcuna autorità, poiché si tratta di uno strumento urbanistico proprio della Regione Campania, sovraordinato rispetto al PUC comunale. Quindi, per essere quanto più chiari possibili ai cittadini, trattandosi di una materia estremamente complessa, il documento preliminare al PUC presentato da questa amministrazione è totalmente illegittimo ed inutile, poiché va in contrasto con normative regionali di rango superiore (PUT). Ma in realtà una soluzione ai problemi dei cittadini c’è, e consiste nella redazione di un PUC serio, che nasca dalla condivisione delle esigenze dei cittadini stessi, e che usufruisca delle enormi possibilità stabilite dal vero strumento urbanistico di riferimento, che è appunto il PTCP (Piano Territoriale di coordinamento provinciale). Ne è seguito un piacevole e fruttuoso dibattito con la cittadinanza intervenuta, che ha apprezzato la spiegazione, chiara e coincisa ad essi offerta da importanti professionisti del Settore Urbanistico. In ogni caso invitiamo tutti i lettori a seguire attentamente il video pubblicato, che più delle nostre parole potrà spiegare la verità sul PUC di Positano. Alla chiusura del dibattito, Luca Vespoli ha ringraziato i presenti intervenuti, ed ha invitato tutta la cittadinanza al prossimo comizio pubblico della Lista N. 1, Positano Nuova, che si terrà domani, 20 Maggio 2015, alle ore 20 in Piazza Bellina a Liparlati

Comunicato Stampa