All star game 2015, sport e solidarietà del volley campano

0

All star game 2015 ritorna. Il 21 giugno la Fipav Campania, in collaborazione con Massmedia, sta preparando una grande giornata di pallavolo davvero indimenticabile. Dopo il successo dello scorso anno, All star game, nato da un’idea di Andrea Vacchiano, torna al centro federale Caravita con molte novità.
Ancora una volta due rappresentative di serie C, girone A e girone B, si affronteranno, in due super match, uno maschile e uno femminile. Gli atleti saranno votati dai vari coach, e i 4 coach che siederanno in panchina saranno invece scelti dai capitani delle varie squadre. Anche questa volta la Fipav Campania invita tutti a quest’evento per raccogliere fondi per l’ospedale Pausillipon e l’Associazione “Carmine Gallo”. Almeno 1 euro, tutti, dovranno darlo come contributo negli appositi salvadanai. Con la Fipav Campania ci sarà ancora Universal Dance, e gli allievi della scuola del maestro Paky Mirate, che allieteranno il pubblico con varie coreografie durante la kermesse sportiva. Ma non è voluto mancare Sergio Di Meo, presidente dell’Exton Aversa, appoggiando l’iniziativa e dando vita a quella che sarà la grandissima novità di questo all star game 2015. Da un’idea di Luigi Bracciano , alle due partite si aggiungerà anche un terzo match, a dir poco stellare. Una rappresentativa delle 4 squadre campane di serie B2, formata da giocatori scelto con votazione dagli stessi mister (come per la serie c) sfiderà il team dell’Exton Aversa, in un memorabile incontro di volley. Tutta la Campania si unirà il 21 giugno in uno speciale appuntamento di pallavolo, che ha un solo obiettivo: la solidarietà. Una grande giornata di sport da non perdere: ALL STAR GAME 2015 vi aspetta dalle 15,30 al Caravita il prossimo 21 giugno.All star game 2015 ritorna. Il 21 giugno la Fipav Campania, in collaborazione con Massmedia, sta preparando una grande giornata di pallavolo davvero indimenticabile. Dopo il successo dello scorso anno, All star game, nato da un’idea di Andrea Vacchiano, torna al centro federale Caravita con molte novità.
Ancora una volta due rappresentative di serie C, girone A e girone B, si affronteranno, in due super match, uno maschile e uno femminile. Gli atleti saranno votati dai vari coach, e i 4 coach che siederanno in panchina saranno invece scelti dai capitani delle varie squadre. Anche questa volta la Fipav Campania invita tutti a quest’evento per raccogliere fondi per l’ospedale Pausillipon e l’Associazione “Carmine Gallo”. Almeno 1 euro, tutti, dovranno darlo come contributo negli appositi salvadanai. Con la Fipav Campania ci sarà ancora Universal Dance, e gli allievi della scuola del maestro Paky Mirate, che allieteranno il pubblico con varie coreografie durante la kermesse sportiva. Ma non è voluto mancare Sergio Di Meo, presidente dell’Exton Aversa, appoggiando l’iniziativa e dando vita a quella che sarà la grandissima novità di questo all star game 2015. Da un’idea di Luigi Bracciano , alle due partite si aggiungerà anche un terzo match, a dir poco stellare. Una rappresentativa delle 4 squadre campane di serie B2, formata da giocatori scelto con votazione dagli stessi mister (come per la serie c) sfiderà il team dell’Exton Aversa, in un memorabile incontro di volley. Tutta la Campania si unirà il 21 giugno in uno speciale appuntamento di pallavolo, che ha un solo obiettivo: la solidarietà. Una grande giornata di sport da non perdere: ALL STAR GAME 2015 vi aspetta dalle 15,30 al Caravita il prossimo 21 giugno.