LA GRANDE GUERRA NELLE FIGURAZIONI DEL SUO TEMPO. videopresentazione

0

Aggiornamento di domenica 17 maggio 2015, l’inviata Saraci di positanonews hanno riportato video e interviste.

La preside dell’Istituto Nautico Giusppina Ferriello, nell’intervista concessaci, presenta a partire dal minuto 3.00 del video la mostra dedicata alla GRANDE GUERRA, documenti inediti che mettono in evidenza particolari aspetti: satirico, comunicazione e incitazione. Il  fotografo Gigino Nostrale ha riprodotto per la mostra una quarantina di cartoline selezionate tra mille.

 

Domenica 17 maggio alle ore 18.00 sarà inaugurata presso il Palazzo municipale la mostra fotografica intitolata “La grande guerra nelle figurazioni del suo tempo 1915-2015” patrocinata dal Comune di Piano di Sorrento, proposta dal Dirigente scolastico Giuseppina Ferriello e curata dal Dipartimento di Discipline letterarie e storiche dell’Istituto tecnico nautico “Nino Bixio” in occasione del Centenario del Primo conflitto mondiale, commemorazione nazionale annunciata nel 2014 dall’allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano «per conservare la memoria, l’analisi e la riflessione storica» e «ricordare l’eroismo e il sacrificio dei soldati e della cittadinanza». Dopo i saluti e la presentazione del Sindaco Giovanni Ruggiero e della Preside Giuseppina Ferriello, seguirà la conferenza “La Grande Guerra: un evento epocale” dello storicoBiagio Passaro e gli interventi degli studenti dell’Istituto “Bixio” che presenteranno spunti di ricerca documentale svolta coi i docenti del Dipartimento di discipline letterarie e storiche. Sarà, inoltre, illustrata la lapide commemorativa collocata nell’atrio dello storico edificio scolastico che porta incisi i nomi degli allievi dell’Istituto caduti durante il conflitto. Recentemente recuperata e messa a nuovo dai tecnici del “Bixio”, fu inaugurata nel 1933 in occasione della venuta dei Reali d’Italia.

La mostra sarà visitabile fino al 2 giugno presso il Palazzo municipale di Piazza Cota. Le fotografie di Gigino Nostrale, tratte da una collezione privata di oltre mille cartoline, colgono aspetti significativi dell’epoca e del terribile momento storico con una lettura variegata, dalla satira che precede e accompagna le cruciali decisioni politiche alle figurazioni di retorica patriottica degli Stati belligeranti, dall’ironia feroce e irridente alle condizioni dei soldati.

La cittadinanza è invitata.

Evento facebook: Mostra fotografica “La grande guerra nelle figurazioni del suo tempo 1915-2015”

 

 

GUARDATO
5:25

Mostra fotografica di G. Nostrale La grande Guerra

 

 

GUARDATO
2:12

Piano Sala consiliare La grande guerra

 

 5:51

Piano. Sala consiliare. La Grande Guerra. I ragazzi del ITN N. Bixio

 

 

 

GUARDATO
4:55

Convegno Marineria ITN Nino Bixio. Dott. Ferriello

 

 

GUARDATO
2:39

Piano Sala consiliare. La Grande Guerra. B. Passaro

3 visualizzazioni
13 ore fa

 5:13

GLI EROI DELLA PENISOLA SORRENTINA DELLA GRANDE GUERRA

  VIDEO LUCIOESP SU IMMAGINI DI SALTOVAR ED ALTRI 

 

Aggiornamento di domenica 17 maggio 2015, l'inviata Saraci di positanonews hanno riportato video e interviste.

La preside dell'Istituto Nautico Giusppina Ferriello, nell'intervista concessaci, presenta a partire dal minuto 3.00 del video la mostra dedicata alla GRANDE GUERRA, documenti inediti che mettono in evidenza particolari aspetti: satirico, comunicazione e incitazione. Il  fotografo Gigino Nostrale ha riprodotto per la mostra una quarantina di cartoline selezionate tra mille.

 

Domenica 17 maggio alle ore 18.00 sarà inaugurata presso il Palazzo municipale la mostra fotografica intitolata “La grande guerra nelle figurazioni del suo tempo 1915-2015” patrocinata dal Comune di Piano di Sorrento, proposta dal Dirigente scolastico Giuseppina Ferriello e curata dal Dipartimento di Discipline letterarie e storiche dell'Istituto tecnico nautico “Nino Bixio” in occasione del Centenario del Primo conflitto mondiale, commemorazione nazionale annunciata nel 2014 dall'allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano «per conservare la memoria, l'analisi e la riflessione storica» e «ricordare l'eroismo e il sacrificio dei soldati e della cittadinanza». Dopo i saluti e la presentazione del Sindaco Giovanni Ruggiero e della Preside Giuseppina Ferriello, seguirà la conferenza “La Grande Guerra: un evento epocale” dello storicoBiagio Passaro e gli interventi degli studenti dell'Istituto “Bixio” che presenteranno spunti di ricerca documentale svolta coi i docenti del Dipartimento di discipline letterarie e storiche. Sarà, inoltre, illustrata la lapide commemorativa collocata nell'atrio dello storico edificio scolastico che porta incisi i nomi degli allievi dell'Istituto caduti durante il conflitto. Recentemente recuperata e messa a nuovo dai tecnici del “Bixio”, fu inaugurata nel 1933 in occasione della venuta dei Reali d'Italia.

La mostra sarà visitabile fino al 2 giugno presso il Palazzo municipale di Piazza Cota. Le fotografie di Gigino Nostrale, tratte da una collezione privata di oltre mille cartoline, colgono aspetti significativi dell'epoca e del terribile momento storico con una lettura variegata, dalla satira che precede e accompagna le cruciali decisioni politiche alle figurazioni di retorica patriottica degli Stati belligeranti, dall'ironia feroce e irridente alle condizioni dei soldati.

La cittadinanza è invitata.

Evento facebook: Mostra fotografica “La grande guerra nelle figurazioni del suo tempo 1915-2015”

 

 5:13

GLI EROI DELLA PENISOLA SORRENTINA DELLA GRANDE GUERRA

  VIDEO LUCIOESP SU IMMAGINI DI SALTOVAR ED ALTRI