CALCIOSCOMMESSE LAZIO PARTITE SOSPETTE #ilcontropiede Gigione Maresca

0

Il gip di Cremona Guido Salvini ha disposto l’obbligo di dimora in provincia di Piacenza per Hristiyan Ilievski, 38 anni, macedone, capo del gruppo di scommettitori degli ‘zingari’. Ilievski si era costituito il 27 aprile scorso e, negli interrogatori davanti a Salvini e al procuratore Roberto di Martino ha fornito una “ricca collaborazione”.

Ilievski ha “descritto in modo dettagliato l’intervento suo” e di altri in relazione “soprattutto” a “Lazio-Genoa e Lecce-Lazio, sicuramente i due episodi più ‘sensibili’ e di rilievo” in quanto coinvolgono “squadre e giocatori di alto livello come la Lazio e Stefano Mauri”. Lo scrive il gip Salvini dell’ordinanza.Il gip di Cremona Guido Salvini ha disposto l’obbligo di dimora in provincia di Piacenza per Hristiyan Ilievski, 38 anni, macedone, capo del gruppo di scommettitori degli ‘zingari’. Ilievski si era costituito il 27 aprile scorso e, negli interrogatori davanti a Salvini e al procuratore Roberto di Martino ha fornito una “ricca collaborazione”.

Ilievski ha “descritto in modo dettagliato l’intervento suo” e di altri in relazione “soprattutto” a “Lazio-Genoa e Lecce-Lazio, sicuramente i due episodi più ‘sensibili’ e di rilievo” in quanto coinvolgono “squadre e giocatori di alto livello come la Lazio e Stefano Mauri”. Lo scrive il gip Salvini dell’ordinanza.