Festival di Cannes con rivelazioni choc Cate Blanchett “Ho amato molte donne”

0

Arriva il Festival di Cannes con rivelazioni choc. Una bellezza raffinata, a tratti androgina, Cate Blanchett si confessa. “Sulla scena o nella vita reale?”, è la domanda fatta per rispondere alla domanda sulla sua bisessualità. Subito dopo, Cate ha sgomberato il campo dai dubbi sollevati durante l’intervista a ”Variety”. Alla vigilia del lancio di ”Carol”, il film che la vede protagonista nei panni di una donna bisex in una New York anni 50, l’attrice australiana ha ammesso di avere amato molte donne. Sposata con lo sceneggiatore Andrew Upton da 18 anni, Cate Blanchett ha quattro figli: Ignatius (6 anni), Roman (10 anni), Dashiell (13 anni) e una bambina adottata a marzo. Il film, che sarà presentato a Cannes, racconta di una donna, Carol Aird, e della sua relazione con una commessa, Therese Belivet, interpretata da Rooney Mara. L’attrice, che ha cominciato la sua carriera sui palcoscenici teatrali di Sydney, quest’anno lascerà il Paese d’origine per trasferirsi con la sua famiglia nella Grande Mela. Due i premi Oscar conquistati: per “The Aviator” e “Blue Jasmine”

Arriva il Festival di Cannes con rivelazioni choc. Una bellezza raffinata, a tratti androgina, Cate Blanchett si confessa. "Sulla scena o nella vita reale?", è la domanda fatta per rispondere alla domanda sulla sua bisessualità. Subito dopo, Cate ha sgomberato il campo dai dubbi sollevati durante l'intervista a ''Variety''. Alla vigilia del lancio di ''Carol'', il film che la vede protagonista nei panni di una donna bisex in una New York anni 50, l'attrice australiana ha ammesso di avere amato molte donne. Sposata con lo sceneggiatore Andrew Upton da 18 anni, Cate Blanchett ha quattro figli: Ignatius (6 anni), Roman (10 anni), Dashiell (13 anni) e una bambina adottata a marzo. Il film, che sarà presentato a Cannes, racconta di una donna, Carol Aird, e della sua relazione con una commessa, Therese Belivet, interpretata da Rooney Mara. L'attrice, che ha cominciato la sua carriera sui palcoscenici teatrali di Sydney, quest'anno lascerà il Paese d'origine per trasferirsi con la sua famiglia nella Grande Mela. Due i premi Oscar conquistati: per "The Aviator" e "Blue Jasmine"