Forza Italia nominati i coordinatori di Ravello e Scala

0

RAVELLO Su proposta del coordinatore di area Cava – Costiera Amalfitana, Vincenzo Del Pizzo, il commissario provinciale, il senatore Enzo Fasano, ha nominato Gaetano Di Palma coordinatore cittadino di Forza Italia di Ravello e Luigi Di Lascio coordinatore cittadino di Scala. «Nel segno della continuità, nel lavoro di rilancio e radicamento di Forza Italia sui territori fatto dall’onorevole Mara Carfagna, affidiamo a Gaetano Di Palma e Luigi Di Lascio il compito di affermare la proposta politica del partito a Scala e Ravello», ha dichiarato il senatorte Enzo Fasano. «Abbiamo deciso di ripartire in questo lavoro proprio da Ravello e Scala per sottolineare ancora una volta la positività e l’impegno della Regione Campania e del presidente Stefano Caldoro per la salvaguardia del presidio sanitario di Castiglione di Ravello, a conferma di una vera politica del fare». Quindi Fasano ha conclsuo: «A Gaetano Di Palma e Luigi Di Lascio ed al coordinatore di area Vincenzo del Pizzo gli auguri di buon lavoro». In Costiera il trentuno maggio saranno tre i comuni chiamati ad eleggere il nuovo primo cittadino. Si tratta di Maiori, con quattro candidati sindaci, Amalfi, dove i candidati sono tre, e, infine, Positano che è l’unico centro dove ci saranno due candidati La citta Salerno 

RAVELLO Su proposta del coordinatore di area Cava – Costiera Amalfitana, Vincenzo Del Pizzo, il commissario provinciale, il senatore Enzo Fasano, ha nominato Gaetano Di Palma coordinatore cittadino di Forza Italia di Ravello e Luigi Di Lascio coordinatore cittadino di Scala. «Nel segno della continuità, nel lavoro di rilancio e radicamento di Forza Italia sui territori fatto dall’onorevole Mara Carfagna, affidiamo a Gaetano Di Palma e Luigi Di Lascio il compito di affermare la proposta politica del partito a Scala e Ravello», ha dichiarato il senatorte Enzo Fasano. «Abbiamo deciso di ripartire in questo lavoro proprio da Ravello e Scala per sottolineare ancora una volta la positività e l'impegno della Regione Campania e del presidente Stefano Caldoro per la salvaguardia del presidio sanitario di Castiglione di Ravello, a conferma di una vera politica del fare». Quindi Fasano ha conclsuo: «A Gaetano Di Palma e Luigi Di Lascio ed al coordinatore di area Vincenzo del Pizzo gli auguri di buon lavoro». In Costiera il trentuno maggio saranno tre i comuni chiamati ad eleggere il nuovo primo cittadino. Si tratta di Maiori, con quattro candidati sindaci, Amalfi, dove i candidati sono tre, e, infine, Positano che è l’unico centro dove ci saranno due candidati La citta Salerno