San Vito Positano, domenica la sfida col Calpazio. Guarracino “Vogliamo l’Eccellenza”. Grazie Cecchi Paone

0

San Vito Positano campionato di calcio esaltante dopo anni di delusione, ieri un pareggio difficile con l’ostica Juve Poggiomarino che vale la finale per l’eccellenza per domenica prossima, una finale col Calpazio che è riuscita a vincere con un gol fuori casa con la Rocchese nel secondo tempo supplementare. Squadra determinata e indomabile quindi con la quale bisognerà veramente dare fondo a tutte le risorse e puntare a vincere già da subito per non rischiare. Antonio Guarracino è soddisfatto dei suoi “Una squadra umile e compatta, hanno dato tutti il massimo, ora vogliamo l’ Eccellenza”. In campo anche Alessandro Cecchi Paone che ha dato un grande apporto alla squadra della Costiera amalfitana con la sua presenza di cui tutti sono orgogliosi e che fa indispettire le squadre avversarie e noi gli diciamo grazie. Magico l’apporto umano di mister Guarracino, l’ex trainer del Sant’Agnello ha sposato pienamente la causa della squadra della costa d’ Amalfi con il cuore, la mente ed il corpo, si è dedicato a tutti i settori amalgamandoli, dal vivaio della scuola calcio, che ha valorizzato, con risultati straordinari che li hanno messi in cima alle classifiche di categoria della Campania, dando sopratutto una scuola di vita oltre che di sport ai ragazzi. Ora domenica la sfida col Calpazio sul campo con una certezza, il San Vito Positano ha vinto la sua scommessa, è di nuovo una squadra che crea passione e identità e questo grazie agli uomini giusti al posto giusto. E mister Guarracino è uno di questi 

San Vito Positano campionato di calcio esaltante dopo anni di delusione, ieri un pareggio difficile con l'ostica Juve Poggiomarino che vale la finale per l'eccellenza per domenica prossima, una finale col Calpazio che è riuscita a vincere con un gol fuori casa con la Rocchese nel secondo tempo supplementare. Squadra determinata e indomabile quindi con la quale bisognerà veramente dare fondo a tutte le risorse e puntare a vincere già da subito per non rischiare. Antonio Guarracino è soddisfatto dei suoi "Una squadra umile e compatta, hanno dato tutti il massimo, ora vogliamo l' Eccellenza". In campo anche Alessandro Cecchi Paone che ha dato un grande apporto alla squadra della Costiera amalfitana con la sua presenza di cui tutti sono orgogliosi e che fa indispettire le squadre avversarie e noi gli diciamo grazie. Magico l'apporto umano di mister Guarracino, l'ex trainer del Sant'Agnello ha sposato pienamente la causa della squadra della costa d' Amalfi con il cuore, la mente ed il corpo, si è dedicato a tutti i settori amalgamandoli, dal vivaio della scuola calcio, che ha valorizzato, con risultati straordinari che li hanno messi in cima alle classifiche di categoria della Campania, dando sopratutto una scuola di vita oltre che di sport ai ragazzi. Ora domenica la sfida col Calpazio sul campo con una certezza, il San Vito Positano ha vinto la sua scommessa, è di nuovo una squadra che crea passione e identità e questo grazie agli uomini giusti al posto giusto. E mister Guarracino è uno di questi