Sorrento nuovo successo per i “Valori del Territorio” e la Sirena d’ Oro. Soddisfatto Cuomo

0

Soddifatto il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo per il successo delle ultime manifestazioni : E’ stato bello condividere le emozioni regalateci dalla manifestazione “I Valori del Territorio” con i tanti residenti e turisti che hanno affollato il centro antico di Sorrento nelle serate del 30 aprile e dell’1, 2 e 3 maggio. I visitatori sono stati quasi 36mila, secondo una stima che abbiamo effettuato sulla base del materiale pubblicitario distribuito. Sono stati quattro giorni molto intensi. Abbiamo realizzato 203 visite guidate nel centro antico, 161 concerti in chiese e siti storici, 38 recite nel “portone della poesia” e 23 sfilate del corteo di famiglie storiche sorrentine. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la generosa partecipazione delle famiglie di Sorrento, che hanno messo a disposizione della comunità gli androni dei palazzi storici, ospitando gli stand dei produttori e i momenti di spettacolo e folclore. Molto apprezzate sono state le pietanze preparate dai ristoranti di Sorrento, gli ambasciatori delle nostre tradizioni culinarie. I voucher venduti per il percorso di degustazione sono stati, in media, oltre 400 a sera, per un totale di 1683. Larga parte del ricavato dalla vendita lo devolveremo in beneficenza, come abbiamo già fatto nelle precedenti edizioni. Tra le note più piacevoli della manifestazione, la partecipazione di 144 giovani alunni dell’Istituto Polispecialistico S. Paolo di Sorrento, la cui competenza e gentilezza è stata molto apprezzata dagli ospiti della città, sia negli info point che nei punti di degustazione. Nel corso della manifestazione tutte le degustazioni sono state somministrate con posate, bicchieri e piatti compostabili al cento per cento. Un’esperienza proposta, in attuazione del progetto “Sorrento NOW”(Sorrento NO Waste), già sperimentata con successo negli scorsi due anni durante la manifestazione “Aperti per Ferie” a Casarlano. Oltre a I Valori del Territorio, Sorrento ha ospitato per il 13mo anno consecutivo il premio Sirena d’Oro: una vetrina sui migliori oli extravergine di oliva dop e igp. Nonostante una difficile campagna olivicola, dovuta agli anomali fenomeni atmosferici del 2014, alla mosca olearia, e all’epidemia del batterio Xylella Fastidiosa che ha colpite le piante di olivo, ben 109 aziende hanno partecipato al concorso, in rappresentanza di 33 diverse aree di produzione dop e igp. Sirena d’Oro e I Valori del Territorio hanno confermato di essere due manifestazioni in grado di generare un ampio coinvolgimento della città, promuovere il nostro made in Italy e in particolare le eccellenze della penisola sorrentina.

Soddifatto il sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo per il successo delle ultime manifestazioni : E' stato bello condividere le emozioni regalateci dalla manifestazione “I Valori del Territorio” con i tanti residenti e turisti che hanno affollato il centro antico di Sorrento nelle serate del 30 aprile e dell’1, 2 e 3 maggio. I visitatori sono stati quasi 36mila, secondo una stima che abbiamo effettuato sulla base del materiale pubblicitario distribuito. Sono stati quattro giorni molto intensi. Abbiamo realizzato 203 visite guidate nel centro antico, 161 concerti in chiese e siti storici, 38 recite nel “portone della poesia” e 23 sfilate del corteo di famiglie storiche sorrentine. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la generosa partecipazione delle famiglie di Sorrento, che hanno messo a disposizione della comunità gli androni dei palazzi storici, ospitando gli stand dei produttori e i momenti di spettacolo e folclore. Molto apprezzate sono state le pietanze preparate dai ristoranti di Sorrento, gli ambasciatori delle nostre tradizioni culinarie. I voucher venduti per il percorso di degustazione sono stati, in media, oltre 400 a sera, per un totale di 1683. Larga parte del ricavato dalla vendita lo devolveremo in beneficenza, come abbiamo già fatto nelle precedenti edizioni. Tra le note più piacevoli della manifestazione, la partecipazione di 144 giovani alunni dell’Istituto Polispecialistico S. Paolo di Sorrento, la cui competenza e gentilezza è stata molto apprezzata dagli ospiti della città, sia negli info point che nei punti di degustazione. Nel corso della manifestazione tutte le degustazioni sono state somministrate con posate, bicchieri e piatti compostabili al cento per cento. Un’esperienza proposta, in attuazione del progetto “Sorrento NOW”(Sorrento NO Waste), già sperimentata con successo negli scorsi due anni durante la manifestazione “Aperti per Ferie” a Casarlano. Oltre a I Valori del Territorio, Sorrento ha ospitato per il 13mo anno consecutivo il premio Sirena d’Oro: una vetrina sui migliori oli extravergine di oliva dop e igp. Nonostante una difficile campagna olivicola, dovuta agli anomali fenomeni atmosferici del 2014, alla mosca olearia, e all’epidemia del batterio Xylella Fastidiosa che ha colpite le piante di olivo, ben 109 aziende hanno partecipato al concorso, in rappresentanza di 33 diverse aree di produzione dop e igp. Sirena d’Oro e I Valori del Territorio hanno confermato di essere due manifestazioni in grado di generare un ampio coinvolgimento della città, promuovere il nostro made in Italy e in particolare le eccellenze della penisola sorrentina.