AL PREMIO COM&TE NICOLA LAGIOIA, SEMIFINALISTA AL PREMIO STREGA

0

L’Associazione Comunicazione & Territorio invita a partecipare al quarto salotto letterario della IX edizione del Premio e Rassegna letteraria Com&Te Comunicazione, giornalismo e dintorni, che si terrà il prossimo venerdì 8 maggio, alle ore 18.30, all’Hotel La Conca Azzurra a Conca dei Marini.
Ospite Nicola Lagioia, autore del romanzo La ferocia (Einaudi), semifinalista al Premio Strega.
In una calda notte di primavera, una giovane donna cammina nel centro esatto della strada statale. È nuda e coperta di sangue. A stagliarla nel buio, i fari di un camion sparati dritti su di lei. Quando, poche ore dopo, la ritroveranno ai piedi di un autosilo, la sua identità verrà finalmente alla luce: è Clara Salvemini, prima figlia della piú influente famiglia di costruttori locali. Per tutti è un suicidio. Ma le cose sono davvero andate così? Cosa legava Clara agli affari di suo padre? E il rapporto che la unisce ai tre fratelli – in particolare quello con Michele, l’ombroso, l’instabile, il ribelle – può aver giocato un ruolo determinante nella sua morte? Le ville della ricca periferia barese, i declivi di ogni rapida ascesa sociale, le tensioni di una famiglia in bilico tra splendore e disastro: utilizzando le forme del noir, del gotico, del racconto familiare, scandite da un ritmo serrato e da una galleria di personaggi e di sguardi che spostano continuamente il cuore dell’azione, Nicola Lagioia mette in scena il grande dramma degli anni che stiamo vivendo. L’intensità della scrittura – mai così limpida e potente – ci avviluppa in un labirinto di emozioni, segreti e scoperte, che interseca le persone e il loro mondo, e tiene il lettore inchiodato alla pagina.
Nicola Lagioia, scrittore, nato a Bari, dirige Nichel, la collana di letteratura italiana di Minimum fax. Dal 2010 è alla conduzione di Pagina3, la rassegna quotidiana delle pagine culturali trasmessa da Rai Radio 3. Con il romanzo Riportando tutto a casa edito da Einaudi, si è aggiudicato il premio Siae – Sindacato scrittori, il premio Vittorini, il premio Volponi, il Premio Viareggio 2010 per la narrativa.
Ad intervistare l’autore saranno i giornalisti Rosanna Di Giaimo e Angelo Ferraro.L’Associazione Comunicazione & Territorio invita a partecipare al quarto salotto letterario della IX edizione del Premio e Rassegna letteraria Com&Te Comunicazione, giornalismo e dintorni, che si terrà il prossimo venerdì 8 maggio, alle ore 18.30, all’Hotel La Conca Azzurra a Conca dei Marini.
Ospite Nicola Lagioia, autore del romanzo La ferocia (Einaudi), semifinalista al Premio Strega.
In una calda notte di primavera, una giovane donna cammina nel centro esatto della strada statale. È nuda e coperta di sangue. A stagliarla nel buio, i fari di un camion sparati dritti su di lei. Quando, poche ore dopo, la ritroveranno ai piedi di un autosilo, la sua identità verrà finalmente alla luce: è Clara Salvemini, prima figlia della piú influente famiglia di costruttori locali. Per tutti è un suicidio. Ma le cose sono davvero andate così? Cosa legava Clara agli affari di suo padre? E il rapporto che la unisce ai tre fratelli – in particolare quello con Michele, l’ombroso, l’instabile, il ribelle – può aver giocato un ruolo determinante nella sua morte? Le ville della ricca periferia barese, i declivi di ogni rapida ascesa sociale, le tensioni di una famiglia in bilico tra splendore e disastro: utilizzando le forme del noir, del gotico, del racconto familiare, scandite da un ritmo serrato e da una galleria di personaggi e di sguardi che spostano continuamente il cuore dell’azione, Nicola Lagioia mette in scena il grande dramma degli anni che stiamo vivendo. L’intensità della scrittura – mai così limpida e potente – ci avviluppa in un labirinto di emozioni, segreti e scoperte, che interseca le persone e il loro mondo, e tiene il lettore inchiodato alla pagina.
Nicola Lagioia, scrittore, nato a Bari, dirige Nichel, la collana di letteratura italiana di Minimum fax. Dal 2010 è alla conduzione di Pagina3, la rassegna quotidiana delle pagine culturali trasmessa da Rai Radio 3. Con il romanzo Riportando tutto a casa edito da Einaudi, si è aggiudicato il premio Siae – Sindacato scrittori, il premio Vittorini, il premio Volponi, il Premio Viareggio 2010 per la narrativa.
Ad intervistare l’autore saranno i giornalisti Rosanna Di Giaimo e Angelo Ferraro.