Caserta:sospeso dipendente poste per truffa su anziani

0

Un dipendente delle poste truffava da mesi alcuni anziani del casertano. Una truffa di circa 50 mila euro a danno degli  anziani  che chiedevano all’impiegato , per incapacità di gestire una carta al post-matic ,di effettuare dei prelievi per loro conto. L’uomo, in aggiunta alla carta e al codice pin , si faceva consegnare il libretto della pensione. Dopo avere preso i soldi per i suoi “clienti”, consegnava il libretto della pensione senza la carta di credito e il pin per poi prelevare all insaputa dei clienti.  Arrestato a seguito di  alcuni  sospetti dei parenti delle vittime.

Un dipendente delle poste truffava da mesi alcuni anziani del casertano. Una truffa di circa 50 mila euro a danno degli  anziani  che chiedevano all'impiegato , per incapacità di gestire una carta al post-matic ,di effettuare dei prelievi per loro conto. L'uomo, in aggiunta alla carta e al codice pin , si faceva consegnare il libretto della pensione. Dopo avere preso i soldi per i suoi "clienti", consegnava il libretto della pensione senza la carta di credito e il pin per poi prelevare all insaputa dei clienti.  Arrestato a seguito di  alcuni  sospetti dei parenti delle vittime.