AnacaprinArte 2015: non solo visite guidate

0

– Con il mese di maggio ha inizio la sesta edizione di AnacaprinArte, il programma di eventi e iniziative culturali ideato e curato dall’Associazione Culturale Kaire Arte Capri. Da maggio ad ottobre 2015 sono previsti incontri e percorsi a tema alla scoperta del patrimonio culturale e paesaggistico, della storia e delle tradizioni religiose, folkloristiche ed enogastronomiche dell’isola, ed in particolar modo della “Terra di Anacapri”. Anche quest’anno non mancheranno nuovi racconti teatralizzati come quelli che negli ultimi anni hanno riscontrato un grande successo di pubblico. I luoghi ed i personaggi che hanno contribuito a creare il “Mito di Capri” saranno al centro di tali eventi. Tra le principali iniziative culturali in programma sono previsti alcuni appuntamenti che si focalizzeranno sul tema della Grande Guerra e una serie di eventi dedicati all’arte contemporanea che vede ancora l’Isola di Capri come vivace centro di ispirazione artistica. Quest’anno il programma AnacaprinArte verrà affiancato da un cartellone teatrale dal titolo “Metti un’estate in scena” che si svilupperà durante tutta l’estate e che vedrà il coinvolgimento di attori amatoriali e professionisti. «Il principale scopo dell’Associazione – spiegano i soci – è quello di proporre delle esperienze culturalmente e qualitativamente rilevanti, intese non solo come servizio fornito al turista-partecipante durante il suo periodo di soggiorno, ma anche come mezzo permanente di promozione e diffusione dell’autentica “anima” dell’Isola, che vada oltre gli stereotipi che sono quotidianamente proposti, in linea con il senso di ospitalità che da sempre contraddistingue i capresi. Inoltre, lo scopo della programmazione da noi ideata per l’intero periodo della stagione turistica, è di confermare il numeroso pubblico degli anni passati, proponendo delle occasioni speciali che consentano di apprezzare al meglio le bellezze del territorio, vivendo l’Isola, ed Anacapri in particolare, secondo modalità diverse dalle solite, secondo i tempi, i gusti e, perché no, le curiosità e le preferenze individuali». Il programma inizierà con una serie di passeggiate a tema nei weekend di maggio alla scoperta dei “profumi e colori della natura” del territorio isolano. Il programma completo dell’intera iniziativa 2015 sarà diffuso a breve. Il primo appuntamento avrà luogo sabato 2 maggio con un percorso lungo la via della Migliera, una delle zone rurali più interessanti del territorio anacaprese. Dopo una piacevole visita al Parco Filosofico per una lettura delle citazioni di alcuni tra i maggiori filosofi occidentali ed una simpatica pausa presso il Ristorante Da Gelsomina, la passeggiata proseguirà, immergendosi nella macchia mediterranea, lungo il sentiero che dal belvedere conduce alla medievale Torre della Guardia. L’appuntamento è alle ore 09.30 presso il Piazzale della Pace di Anacapri. Si ringrazia per la collaborazione il Ristorante Da Gelsomina (Prenotazione obbligatoria. La partecipazione è gratuita. Sono obbligatori abbigliamento e scarpe idonee per percorsi sterrati e una bottiglia d’acqua). Info e prenotazioni: www.kaireartecapri.it – info@kaireartecapri.it Tel.: 3290936171 – 3392187860 – 3291290641 – Facebook: Kaire Arte Capri L’intera programmazione si avvale del contributo e del sostegno di: Comune di Anacapri, ASCOM-Anacapri, AACST-Isola di Capri, Fondazione Axel Munthe-Villa San Michele, Oigrè Capri-Laboratorio di Ceramica, Bar-Ristorante Columbus, SACMIF-Seggiovia di Monte Solaro, Federalberghi-Isola di Capri, e del media partner Capri Review.

INFORMATORE POPOLARE

– Con il mese di maggio ha inizio la sesta edizione di AnacaprinArte, il programma di eventi e iniziative culturali ideato e curato dall’Associazione Culturale Kaire Arte Capri. Da maggio ad ottobre 2015 sono previsti incontri e percorsi a tema alla scoperta del patrimonio culturale e paesaggistico, della storia e delle tradizioni religiose, folkloristiche ed enogastronomiche dell’isola, ed in particolar modo della “Terra di Anacapri”. Anche quest’anno non mancheranno nuovi racconti teatralizzati come quelli che negli ultimi anni hanno riscontrato un grande successo di pubblico. I luoghi ed i personaggi che hanno contribuito a creare il “Mito di Capri” saranno al centro di tali eventi. Tra le principali iniziative culturali in programma sono previsti alcuni appuntamenti che si focalizzeranno sul tema della Grande Guerra e una serie di eventi dedicati all’arte contemporanea che vede ancora l’Isola di Capri come vivace centro di ispirazione artistica. Quest’anno il programma AnacaprinArte verrà affiancato da un cartellone teatrale dal titolo “Metti un’estate in scena” che si svilupperà durante tutta l’estate e che vedrà il coinvolgimento di attori amatoriali e professionisti. «Il principale scopo dell’Associazione – spiegano i soci – è quello di proporre delle esperienze culturalmente e qualitativamente rilevanti, intese non solo come servizio fornito al turista-partecipante durante il suo periodo di soggiorno, ma anche come mezzo permanente di promozione e diffusione dell’autentica “anima” dell’Isola, che vada oltre gli stereotipi che sono quotidianamente proposti, in linea con il senso di ospitalità che da sempre contraddistingue i capresi. Inoltre, lo scopo della programmazione da noi ideata per l’intero periodo della stagione turistica, è di confermare il numeroso pubblico degli anni passati, proponendo delle occasioni speciali che consentano di apprezzare al meglio le bellezze del territorio, vivendo l’Isola, ed Anacapri in particolare, secondo modalità diverse dalle solite, secondo i tempi, i gusti e, perché no, le curiosità e le preferenze individuali». Il programma inizierà con una serie di passeggiate a tema nei weekend di maggio alla scoperta dei “profumi e colori della natura” del territorio isolano. Il programma completo dell’intera iniziativa 2015 sarà diffuso a breve. Il primo appuntamento avrà luogo sabato 2 maggio con un percorso lungo la via della Migliera, una delle zone rurali più interessanti del territorio anacaprese. Dopo una piacevole visita al Parco Filosofico per una lettura delle citazioni di alcuni tra i maggiori filosofi occidentali ed una simpatica pausa presso il Ristorante Da Gelsomina, la passeggiata proseguirà, immergendosi nella macchia mediterranea, lungo il sentiero che dal belvedere conduce alla medievale Torre della Guardia. L’appuntamento è alle ore 09.30 presso il Piazzale della Pace di Anacapri. Si ringrazia per la collaborazione il Ristorante Da Gelsomina (Prenotazione obbligatoria. La partecipazione è gratuita. Sono obbligatori abbigliamento e scarpe idonee per percorsi sterrati e una bottiglia d’acqua). Info e prenotazioni: www.kaireartecapri.it – info@kaireartecapri.it Tel.: 3290936171 – 3392187860 – 3291290641 – Facebook: Kaire Arte Capri L’intera programmazione si avvale del contributo e del sostegno di: Comune di Anacapri, ASCOM-Anacapri, AACST-Isola di Capri, Fondazione Axel Munthe-Villa San Michele, Oigrè Capri-Laboratorio di Ceramica, Bar-Ristorante Columbus, SACMIF-Seggiovia di Monte Solaro, Federalberghi-Isola di Capri, e del media partner Capri Review.

INFORMATORE POPOLARE