Positano arredi urbani nel degrado

0

Riceviamo e pubblichiamo  In questo inizio di stagione turistica ed in atmosfera pre-elettorale assistiamo impotenti al proliferare di ”nuovi arredi urbani’ e restyling. a Positano . Si tratta di Installazioni in ghisa dalla dubbia utilità , contenitori di spazi pubblicitari piazzati senza criterio a guastare scorci del centro storico e bidoni della spazzatura del tutto inadatti e obsoleti per un Comune che dichiara di smaltire piu’ del 50% dei rifiuti con la differenziata. Ciò costituisce una vera e propria beffa ai danni del contribuente se pensiamo che molte aree di Positano vivono , ormai da decenni , il degrado e l’abbandono . Ci riferiamo a Via Boscariello ad esempio , zona di passaggio per numerosi gruppi di turisti, ridotta ad una vera e propria favelas ! I residenti di questa zona recintano terreni con reti dei letti arrugginite e lamiere lungo un tratto di scala caratterizzato dall’abbandono di ferraglia ed escrementi canini. Oppure Fiume della Noce ,ingresso di Positano, in cui abbonda immondizia ed incuria a seguire anche qui reti dei letti usati come recinzione , lamiere come spazio di affissione , erbacce ovunque. E che dire di Liparlati? La strada statale ridotta ad una pattumiera , lo scempio della discarica alla Cascata , una vera vergogna! Vogliamo parlare di Laurito? Di Montepertuso o di Nocelle? piu’ ci allontaniamo dal cuore commerciale di Positano e piu’ troviamo discariche , mancati ritiri dei rifiuti che a volte rimangono abbandonati addirittura per un mese e brutture dovute a individui che si impossessano di terreni o anfratti a ridosso delle strade ..Persino sulla Spiaggia grande, il salotto del paese ornato con biglietterie fatiscenti , immondizia e puzza. La panoramica Via Positanesi d’America , che dovrebbe rappresentare un fiore all’occhiello dotata di un solo cestino di cortesia e abbandonata a se stessa. Egregi Amministratori presenti , passati e futuri di Positano prima di fregiarvi con progetti di restyling perchè non cerchiamo di pensare a fare un pò di ordinaria manutenzione? Il restyling a Positano ha lo stesso effetto del tappeto steso su una pozza di fango , inutile patetico e ci si continua a sporcare. Macchia Mediterranea 

Riceviamo e pubblichiamo  In questo inizio di stagione turistica ed in atmosfera pre-elettorale assistiamo impotenti al proliferare di ''nuovi arredi urbani' e restyling. a Positano . Si tratta di Installazioni in ghisa dalla dubbia utilità , contenitori di spazi pubblicitari piazzati senza criterio a guastare scorci del centro storico e bidoni della spazzatura del tutto inadatti e obsoleti per un Comune che dichiara di smaltire piu' del 50% dei rifiuti con la differenziata. Ciò costituisce una vera e propria beffa ai danni del contribuente se pensiamo che molte aree di Positano vivono , ormai da decenni , il degrado e l'abbandono . Ci riferiamo a Via Boscariello ad esempio , zona di passaggio per numerosi gruppi di turisti, ridotta ad una vera e propria favelas ! I residenti di questa zona recintano terreni con reti dei letti arrugginite e lamiere lungo un tratto di scala caratterizzato dall'abbandono di ferraglia ed escrementi canini. Oppure Fiume della Noce ,ingresso di Positano, in cui abbonda immondizia ed incuria a seguire anche qui reti dei letti usati come recinzione , lamiere come spazio di affissione , erbacce ovunque. E che dire di Liparlati? La strada statale ridotta ad una pattumiera , lo scempio della discarica alla Cascata , una vera vergogna! Vogliamo parlare di Laurito? Di Montepertuso o di Nocelle? piu' ci allontaniamo dal cuore commerciale di Positano e piu' troviamo discariche , mancati ritiri dei rifiuti che a volte rimangono abbandonati addirittura per un mese e brutture dovute a individui che si impossessano di terreni o anfratti a ridosso delle strade ..Persino sulla Spiaggia grande, il salotto del paese ornato con biglietterie fatiscenti , immondizia e puzza. La panoramica Via Positanesi d'America , che dovrebbe rappresentare un fiore all'occhiello dotata di un solo cestino di cortesia e abbandonata a se stessa. Egregi Amministratori presenti , passati e futuri di Positano prima di fregiarvi con progetti di restyling perchè non cerchiamo di pensare a fare un pò di ordinaria manutenzione? Il restyling a Positano ha lo stesso effetto del tappeto steso su una pozza di fango , inutile patetico e ci si continua a sporcare. Macchia Mediterranea