Meta, riorganizzazione uffici. A Lina Paolotti i servizi sociali. Barba “Nessun contrasto col sindaco, lavoro al sito”

0

Meta (costa di Sorrento , Penisola Sorrentina) . Impegnatissima l’assessore Susanna Barba su tutti i fronti, per quanto riguarda le sue competenze sta lavorando al restyling e sistemazione del sito istituzionale del Comune di Meta , per il quale ancora non è stata data una comunicazione ufficiale, e al settore delegato che è il personale. Gli ultimi cambiamenti, sono una razionalizzazione, un ritorno a competenze avute in precedenza dai funzionari, così Lina paolotti ha riavuto i servizi sociali  mentre Elena Russo i contratti,  si sta lavorando per le progressioni con i sindacati , mentre chiarisce semplicemente il perchè non ha firmato alcune delibere di Giunta sulla riorganizzazione dell’ufficio tecnico “Nessun contrasto con Tito , ma semplice coerenza personale, non potevo firmare quelle delibere perchè ho portato avanti le mie idee. La riorganizzazione degli assetti dell’Ufficio Tecnico  in tre settori comporta un aumento dei titolari del settore organizzativo che io già ritenevo troppi per un comune di 7 mila abitanti, votare quella delibera andava in contrasto con quanto detto da me in precedenza e il sindaco lo sapeva, quindi nessun contrasto di nessun tipo in Giunta. Ora lavoro anche al sito per migliorare i servizi informatici del Comune”. Quindi nessun fondamento le voci di contrasti, dovuti anche al mancato tesseramento al PD della Barba, anche se vi possono essere diversi punti di vista.

Meta (costa di Sorrento , Penisola Sorrentina) . Impegnatissima l'assessore Susanna Barba su tutti i fronti, per quanto riguarda le sue competenze sta lavorando al restyling e sistemazione del sito istituzionale del Comune di Meta , per il quale ancora non è stata data una comunicazione ufficiale, e al settore delegato che è il personale. Gli ultimi cambiamenti, sono una razionalizzazione, un ritorno a competenze avute in precedenza dai funzionari, così Lina paolotti ha riavuto i servizi sociali  mentre Elena Russo i contratti,  si sta lavorando per le progressioni con i sindacati , mentre chiarisce semplicemente il perchè non ha firmato alcune delibere di Giunta sulla riorganizzazione dell'ufficio tecnico "Nessun contrasto con Tito , ma semplice coerenza personale, non potevo firmare quelle delibere perchè ho portato avanti le mie idee. La riorganizzazione degli assetti dell'Ufficio Tecnico  in tre settori comporta un aumento dei titolari del settore organizzativo che io già ritenevo troppi per un comune di 7 mila abitanti, votare quella delibera andava in contrasto con quanto detto da me in precedenza e il sindaco lo sapeva, quindi nessun contrasto di nessun tipo in Giunta. Ora lavoro anche al sito per migliorare i servizi informatici del Comune". Quindi nessun fondamento le voci di contrasti, dovuti anche al mancato tesseramento al PD della Barba, anche se vi possono essere diversi punti di vista.