Tirocini formativi per giovani ingegneri al comune di Saviano

0

SAVIANO – Firmato il protocollo di intesa tra il comune di Saviano e l’Ordine degli ingegneri di Napoli per l’attivazione di tirocini formativi di durata semestrale per i giovani laureati dell’intera provincia. La Giunta Comunale di Saviano, con deliberazione numero 12 del 24 febbraio 2015, al fine di favorire la formazione dei giovani professionisti, su proposta dell’assessore alle politiche giovanili e associative dell’ente di piazza XI agosto 1867 Arch. Antonio Ambrosino, approva il protocollo d’intesa con l’Ordine degli ingegneri della provincia di Napoli per lo svolgimento di tirocini formativi presso l’U.T.C. (Ufficio Tecnico Comunale). La convenzione tra l’ente comunale e l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, che darà un’opportunità formativa ai numerosi giovani professionisti, è stata firmata dall’assessoreAmbrosino e siglata alla presenza del presidente dell’Ordine Luigi Vinci, del segretario Andrea Prota e del consigliere del consiglio direttivo Vittorio Piccolo. L’accordo rientra in un progetto di sinergia e collaborazione dell’Ordine con le amministrazioni locali della territorio dell’ex-provincia di Napoli, che ha già visto l’adesione di diversi comuni, tra cui Liveri, Afragola, Marano di Napoli e Casamicciola Terme. “Puntiamo con forza sui nostri giovani talenti, fornendo l’opportunità di accrescere la propria formazione sul campo e prestare servizio per la collettività”, dichiara il sindaco Carmine Sommese.“Siamo onorati di poter offrire questa importante opportunità di crescita professionale ai tanti validi ingegneri del nostro territorio. Sarà un beneficio anche per la cittadinanza savianese poter contare su risorse umane giovani, qualificate e competenti” – è il commento dell’Ass. Ambrosino. Ai tirocinanti presso gli uffici tecnici municipali sarà pagata, a carico del comune di Saviano, la polizza assicurativa contro gli infortuni e la RC (responsabilità civile). L’intesa è riservato agli iscritti all’Ordine degli ingegneri di Napoli da meno di 5 anni, che non abbiano compiuto il 35-esimo anno di età. Le modalità e le procedure di selezione dei candidati tirocinanti saranno stabilite dal comune di Saviano e comunicate tramite pubblicazione sul portale web istituzionale dell’ente (www.comune.saviano.napoli.it).
Per il presidente dell’Ordine Vinci “questa è la strada giusta da intraprendere per favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro in un momento di grave crisi occupazionale e dare loro la possibilità di esprimere al meglio le loro competenze”. A CURA DI SAVERIO FALCOSAVIANO – Firmato il protocollo di intesa tra il comune di Saviano e l’Ordine degli ingegneri di Napoli per l’attivazione di tirocini formativi di durata semestrale per i giovani laureati dell’intera provincia. La Giunta Comunale di Saviano, con deliberazione numero 12 del 24 febbraio 2015, al fine di favorire la formazione dei giovani professionisti, su proposta dell’assessore alle politiche giovanili e associative dell’ente di piazza XI agosto 1867 Arch. Antonio Ambrosino, approva il protocollo d’intesa con l’Ordine degli ingegneri della provincia di Napoli per lo svolgimento di tirocini formativi presso l’U.T.C. (Ufficio Tecnico Comunale). La convenzione tra l’ente comunale e l’Ordine degli Ingegneri di Napoli, che darà un’opportunità formativa ai numerosi giovani professionisti, è stata firmata dall’assessoreAmbrosino e siglata alla presenza del presidente dell’Ordine Luigi Vinci, del segretario Andrea Prota e del consigliere del consiglio direttivo Vittorio Piccolo. L’accordo rientra in un progetto di sinergia e collaborazione dell’Ordine con le amministrazioni locali della territorio dell’ex-provincia di Napoli, che ha già visto l’adesione di diversi comuni, tra cui Liveri, Afragola, Marano di Napoli e Casamicciola Terme. “Puntiamo con forza sui nostri giovani talenti, fornendo l’opportunità di accrescere la propria formazione sul campo e prestare servizio per la collettività”, dichiara il sindaco Carmine Sommese.“Siamo onorati di poter offrire questa importante opportunità di crescita professionale ai tanti validi ingegneri del nostro territorio. Sarà un beneficio anche per la cittadinanza savianese poter contare su risorse umane giovani, qualificate e competenti” – è il commento dell’Ass. Ambrosino. Ai tirocinanti presso gli uffici tecnici municipali sarà pagata, a carico del comune di Saviano, la polizza assicurativa contro gli infortuni e la RC (responsabilità civile). L’intesa è riservato agli iscritti all’Ordine degli ingegneri di Napoli da meno di 5 anni, che non abbiano compiuto il 35-esimo anno di età. Le modalità e le procedure di selezione dei candidati tirocinanti saranno stabilite dal comune di Saviano e comunicate tramite pubblicazione sul portale web istituzionale dell’ente (www.comune.saviano.napoli.it).
Per il presidente dell’Ordine Vinci “questa è la strada giusta da intraprendere per favorire l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro in un momento di grave crisi occupazionale e dare loro la possibilità di esprimere al meglio le loro competenze”. A CURA DI SAVERIO FALCO